Home » Consigli di Viaggio » Vacanza al mare: cosa mettere in valigia!

Vacanza al mare: cosa mettere in valigia!

Consigli per fare la valigia per il mare
Dubbi nel fare la valigia per le vacanze al mare? Segui i nostri consigli!



Ecco un utile promemoria per il momento della preparazione della valigia per le vostre vacanze estive… se state andando al mare, probabilmente state pensando che i bagagli siano semplici da preparare… in effetti il caldo semplifica molto le cose, ma ci sono alcuni oggetti che non potete lasciare a casa! Qualcuno è assolutamente indispensabile, altri meno, ma contribuiscono comunque ad una vacanza più comoda e piacevole!

Medicinali

Vediamo per prima cosa le medicine. Vi consigliamo di portarvi sempre appresso un piccolo kit, anche se non li usate mai… un pillola giusta al momento giusto potrebbe “salvarvi” una vacanza! Ricordate che in ferie ci sono variazioni di abitudini alimentari, diversa attività fisica, esposizione al sole, attività sportive, qualche “eccesso”… insomma, è più probabile che vi occorra qualcosa in vacanza che non in ufficio! Nel seguente articolo trovate una lista dettagliata di cosa dovrebbe avere un kit di medicinali da viaggio.

Consigli per fare la valigia per il mare
Dubbi nel fare la valigia per le vacanze al mare? Segui i nostri consigli!

Abbigliamento

Oltre ad abiti casual, scarpe, ciabatte, costumi, portate sempre:
Un paio di pantaloncini da bagno, utili ad esempio per gli scivoli di un acqua-park o in barca…
Un ricambio elegante, potrebbe sempre capitare una serata speciale!
Un giubbotto e/o una felpa o un maglione leggero, sempre, anche se andate in Africa!
Un paio di scarpe da ginnastica vecchiotte, utili per gli scogli, escursioni ed attività varie.

Gioielli, orologi ed ornamenti

Lasciate a casa tutti i beni preziosi, ovunque andiate. Ricordate che tutto ciò che non sia in oro o in acciaio inox si rovinerà al mare, ma potrebbero esserci anche problemi di furti, soprattutto se lasciate le borse in spiaggia… Portatevi un orologio economico impermeabile e, per le donne, bigiotteria o pochi gioielli di poco valore.
Evitate invece di portarvi occhiali da sole economici: la maggiore esposizione al sole rende infatti consigliabili solo lenti di qualità. Scegliete occhiali con montatura in plastica e senza naselli, sono più robusti! Un classico a prezzi abbordabili: i RayBan Wayfarer!

Per la spiaggia

Una borsa da mare, meglio se impermeabile e con chiusura a zip.
Un telo mare in microfibra, che occupa pochissimo spazio rispetto ai teli in spugna e pesa poco. Sono ormai molto diffusi, soprattutto per uso sportivo.
Un mollettone per fissare il telo mare al lettino… credeteci, sarà uno degli accessori che apprezzerete di più!!
Maschera, boccaglio e pinne: tutti e 3 assolutamente, altrimenti non è “snorkeling”… non limitatevi a fare una nuotata: specialmente se andate in località con bel mare (Sardegna, Grecia), provate a guardare anche sotto la superficie dell’acqua!
Un sagolino, spezzone di cordicella di almeno 10 metri. Utile per vari scopi, ad esempio per fissare l’ombrellone.
Scarpette da scoglio: da non confondersi con le infradito o le ciabatte da spiaggia, sarà l’accessorio più utile in alcune circostanze, dove altrimenti entrare in acqua sarebbe impossibile. Se vi piace andare in “caccia” di calette sempre nuove, portatele sempre con voi! Le trovate nei negozi di sport.
Un contenitore impermeabile dove riporre il cellulare e altri oggetti delicati. In emergenza, va bene anche un sacchetto di plastica ripiegato!

Elettronica

Caricabatterie del cellulare/smartphone.
Caricabatterie del tablet.
Caricabatterie della macchina fotografica.
Una scheda di memoria aggiuntiva per foto e video.
Un “selfie stick” ottimo per scattarsi foto da soli, tutti insieme!
A noi piace molto portare un termometro esterno, o una piccola stazione meteo.
Credito abbondante per il telefono e, se andate all’estero, una tariffa specifica o un’offerta estero… ok… non vanno in valigia!
Se viaggiate in aereo, portatevi una piccola bilancia elettronica da bagaglio. Vi servirà al ritorno, per capire se con i souvenir state eccedendo il peso consentito!

Cibi-Bevande

Anche se non intendete cucinare, ci sono alcune piccole cose che potreste portarvi.
Un piccolo bollitore per l’acqua, se non è previsto nel vostro hotel. Ne esistono di piccoli, da viaggio.
Thè, tisane, caffè solubile, zucchero, per preparare bevande calde.
Una piccola borsa frigo portatile, che vi permetterà di portare il pranzo al sacco in spiaggia. Non occorre portare le tavolette congelabili… basterà surgelare una bottiglia di acqua, che poi berrete fresca nel pomeriggio!
Integratori di sali e/o vitamine. Vi consigliamo le bustine solubili monodose.

Effetti personali

Ricordate che forbicine da unghie e pinzette in aereo non possono viaggiare nel bagaglio a mano.
Spazzolino, dentifricio, saponi, shampoo, cotton fioc, rasoi.

Documenti

Anche se può sembrare banale ricordarlo: carta d’identità, patente e passaporto. E’ importante averli tutti e 3 per fronteggiare eventuali smarrimenti.
Se andate in un Paese dove è richiesto il passaporto, portatevi anche delle fotocopie, utili in caso di smarrimento/furto.
Una assicurazione di viaggio. Assume molta importanza la copertura sanitaria nelle nazioni dove la sanità è costosa, tipo USA.

Varie

Carta e penna.
Nastro adesivo (scotch), utile per varie cose, piccole riparazioni, per mettere in sicurezza i contenitori di shampoo e sapone.
Una confezione di salviette umidificate.
Pacchetti di fazzoletti di carta.
Salviette specifiche per pulire gli occhiali da sole e/o vetri delle fotocamere.
Una piccola quantità di sapone per indumenti, per lavaggio a mano.
Stampe di diari di viaggio, ad esempio delle pagine di questo o di altri siti che parlano della vostra destinazione… molto utile per i consigli su spiagge, cose da vedere, ristoranti, ecc.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)