Home » Offerte Viaggi » Consigli di Viaggio » Come lavorare in ambito sport in estate

Come lavorare in ambito sport in estate

Lavorare nello sport in estate
L'istruttore di yoga è uno dei più richiesti in ambito turistico.


Se siete tipi atletici e sportivi e non riuscite a stare fermi un attimo, allora lavorare in ambito sport in estate potrebbe essere quello che fa per voi.

In effetti la figura dello sportivo è un ruolo sempre più richiesto da strutture turistiche quali stabilimenti balneari, hotel e villaggi, che organizzano corsi fitness, pilates, yoga e altro, tutte attività sportive che stanno riscuotendo sempre più successo da parte di chi inizia a praticarle per la prima volta. Ma come si fa a farsi assumere per questo ruolo e quali sono le figure richieste dalle strutture turistiche?

La figura dello sportivo professionista: chi è e cosa fa?

La figura dello sportivo è, più in generale, quella dell’animatore turistico specializzato in ambito dello sport. Il suo ruolo è quello di insegnare, ma anche più semplicemente di coinvolgere gli ospiti della struttura turistica in attività sportive, in modo che questi si possano cimentare con sport e attività che, magari, non hanno avuto mai l’opportunità di provare.

Requisiti

Per questo motivo, oltre ad avere un’ottima preparazione atletica, dovrà essere una persona dinamica, allegra, che sappia trasmettere entusiasmo e voglia di fare, ma soprattutto che sappia valorizzare e coinvolgere gli ospiti anche in attività che a prima vista possono sembrare ostiche. Non dovrà mancare un pizzico di pazienza e ovviamente voglia di lavorare a stretto contatto con gli altri.

Inoltre sarà importante avere almeno una buona conoscenza di una o più lingue, soprattutto nel caso si preferisca lavorare all’estero o in un villaggio italiano che accolga anche ospiti internazionali (esempio tipico: i Club Med).

E’ importante poter dare la propria disponibilità per una stagione, che sia quella invernale o quella estiva (circa 3 o 4 mesi). Ovviamente si dovrebbe essere flessibili al massimo e non avere nessun problema a viaggiare e ad allontanarsi dalla propria città.

Lavorare nello sport in estate
L’istruttore di yoga è uno dei più richiesti in ambito turistico.

Ma quanto si deve essere bravi nello sport?

Passiamo all’ambito dello sport: per chi è alla prima esperienza in questo tipo di lavoro, deve sapere che non importa essere laureati in scienze motorie o avere specializzazioni particolari come allenatori o preparatori atletici, ma occorre avere una profonda conoscenza delle regole e della pratica di alcuni sport, almeno quelli che vengono praticati all’interno del villaggio.

Un discorso a parte occorre farlo per gli istruttori sub che dovranno essere in possesso di un brevetto federale di istruttore.

Come lavorare in ambito sport: informazioni utili

Alla prima esperienza

Come abbiamo detto chi è alla prima esperienza non dovrà far altro che avere una buona capacità di saper coinvolgere gli altri e un’ottima preparazione fisica e atletica. Ovviamente essendo alla prima esperienza verrete assegnati sotto la guida di un responsabile del settore sportivo. Tutto sarà più facile con una qualificativa di istruttore: in quel caso potreste diventare subito responsabili del vostro settore sportivo prediletto.

Come avviene la formazione per lo sportivo

Oltre ad avere tutte le doti già sopra citate, prima di intraprendere la vostra esperienza a contatto con il pubblico, dovrete seguire almeno un corso di formazione, non in ambito sportivo, ma per quanto riguarda l’organizzazione delle strutture turistiche, il rapporto con lo staff e soprattutto l’interazione e il lavoro che dovrete svolgere con gli ospiti del villaggio. Più avrete voglia di stare a stretto contatto con le persone e più sarete propensi all’interazione e al dinamismo sportivo e più sarà facile farsi notare e farsi assumere per questo ruolo.

Chi assume?

Oltre agli spettacoli, agli animatori e al miniclub, non c’è struttura turistica che non organizzi corsi di qualsiasi voglia attività sportiva, dalle più tranquille come il pilates fino a quelle più coinvolgenti come la vela o le immersioni. Non solo villaggi turistici e resort, ma anche hotel, stabilimenti balneari, appuntamenti particolari come fiere ed eventi. La figura dello sportivo è sempre molto richiesta visto che sempre più persone tengono al mantenimento del proprio corpo, anche durante la vacanza.

Per trovare lavoro, se siete iscritti ad una qualche società sportiva potrebbero già essere loro ad indirizzarvi verso qualche struttura turistica, e se così non fosse potrete rivolgervi a qualche agenzia specializzata nel turismo: non conviene, infatti, contattare le strutture turistiche, ma affidarsi ad un’agenzia che saprà collocarvi più facilmente nel posto più adatto a voi e alle vostre attitudini.

Come lavorare in ambito sport in estate: i ruoli

Vediamo alcune specializzazioni tra le più richieste in estate.

Sub – Immersioni

Per poter insegnare occorre avere il brevetto di istruttore: ci sono diversi brevetti, compreso quello di istruttore fotosub e videosub, abilità molto richieste nel caso di villaggi e resort ubicati in posti tropicali, dove c’è una flora e una fauna ricchissima da poter fotografare e video-riprendere.

L’istruttore sub dovrà avere anche una buona dose di pazienza e una buona capacità di saper coinvolgere gli altri in questo sport che affascina e che al contempo fa spesso timore a chi ci si avvicina per la prima volta.

Vela

Anche la vela è un’attività che richiede una forte specializzazione: non ci si mette per mare senza conoscere profondamente questo sport. Decisamente non ci si può improvvisare istruttori e mettersi alla guida di una barca a vela o di una tavola da windsurf se almeno non lo si è praticato per qualche anno.

Tiro con l’arco

Classico sport “da villaggio”, spesso ignorato durante l’anno, ma gettonatissimo da grandi e piccini quando si trova li a disposizione. Per primeggiare occorre esperienza, ma è comunque immediato e facile da praticare, anche nei ritagli di tempo. Per questo è tra i più diffusi! Anche da insegnare, tutto sommato, non è difficilissimo.

Potrebbe essere una buona idea specializzarsi nel tiro, dunque, per trovare qualche porta aperta.

Fitness, Pilates e Yoga

Il fitness e le altre attività sportive come il pilates possono essere praticati da chiunque abbia lavorato almeno per qualche anno in questo campo. In tal caso potreste diventare istruttori di zumba, potreste insegnare la zumba in acqua a bordo piscina a ritmo di musica, o ancora seguire e dare il ritmo ai nuovissimi corsi come il cardio tone, antigravity, punch, grid e bicicletta.

Tennis

Il campo da tennis è diffuso in tantissime strutture ricettive, anche semplici hotel, ma raramente queste strutture mettono degli istruttori a disposizione degli ospiti. Se volete insegnare tennis in estate, orientatevi quindi sui grandi villaggi!

Calcio, volley e altri sport di squadra

Come per il tennis, le possibilità sono maggiori nei grandi villaggi vacanze. Non trascurate anche la possibilità di partecipare a campi estivi, in questo caso dovrete dare la vostra disponibilità non a strutture turistiche, bensì ad associazioni sportive del vostro territorio.

Lavorare in ambito sport in estate: a chi rivolgersi

Per lavorare in ambito sportivo potete fare riferimento ai seguenti contatti di tour operator:

  • Club Med Jobs: il sito ufficiale di Club Med che seleziona direttamente le figure di cui necessita per i propri villaggi
  • IGV, I Grandi Viaggi: anche IGV seleziona e forma le figure di cui ha bisogno per le sue strutture turistiche

Oppure di agenzie specializzate nell’ambito del turismo:

  • First Animazione – perfetta per chi è alle prime esperienze nel settore del turismo
  • Stars Be Original – agenzia in contatto con i grandi del settore come Villaggi Bravo, Francorosso, Alpitour
  • Joyn Samarcanda – specializzata soprattutto per le figure degli animatori, ma potete iniziare anche da qui

Alla fine raccontateci com’è andata la vostra esperienza nel settore del turismo!


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)