Home » Mare Italia » Liguria Mare » Chiavari

Chiavari

Chiavari, la cittadina
La cittadina di Chiavari con il mare antistante


Chiavari è un comune ligure situato sulla Riviera di Levante della Liguria. E’ una graziosa località balneare della provincia di Genova, caratterizzata da spiagge di ciottoli, sabbia grossolana e da scogliere che degradano dolcemente verso il mare. Uno dei luoghi più romantici di Chiavari è il lungomare che si affaccia sulla vicina Portofino, dal quale la sera è possibile godere di splendidi panorami oltre che di infuocati tramonti.

Come organizzare la vacanza

Chiavari: a chi è consigliata

Ogni anno Chiavari riceve la prestigiosa Bandiera Blu per la bellezza delle acque e della qualità delle strutture recettive. La città è consigliata a tutti coloro che vogliono godersi un mare cristallino e un sole caldo ma temperato. E’ consigliata a chi ama fare passeggiate all’aria aperta, nel centro medievale o nei dintorni verdeggianti, a chi è appassionato di shopping e chi pratica turismo enogastronomico.

Le strutture della città sono perfette per le famiglie con bambini piccoli che devono imparare a nuotare o che vogliono giocare sul bagnasciuga. Risulta adatta anche per le vacanze di coppie mature desiderose di relax e di una vita notturna discreta, ma non eccessiva.

Chiavari, la cittadina
La cittadina di Chiavari con il mare antistante

Dove si trova e come raggiungerla

Chiavari è un’incantevole città storica della Liguria. Sorge sul lato destro del fiume Entella ed è attraversata dal torrente Rupinaro. Si affaccia sul golfo del Tigullio ed è vicinissima alle rinomate Rapallo, Portofino, Santa Margherita Ligure e Camogli.

Per arrivare a Chiavari in auto, dovete uscire al casello autostradale che si trova sulla A12 nel tratto compreso tra Genova e Sestri Levante. Da sud o est seguite le indicazioni per Genova, da nord procedete per La Spezia/Livorno. In treno, la stazione ferroviaria di Chiavari si trova sulla direttrice ferroviaria che collega Torino e Milano a Roma.

Per quanto riguarda l’aereo, lo scalo più vicino è il Cristoforo Colombo di Genova. Un po’ più distanti ci sono l’aeroporto Galileo Galilei a Pisa, Malpensa e Linate a Milano. La città è servita anche da diverse linee di pullman in partenza dalle regioni limitrofe, quali la Toscana e l’Emilia Romagna.

Dove dormire

Sono tantissime le soluzioni per un piacevole soggiorno nella deliziosa città marinara. L’Hotel Monte Rosa è un prestigioso 4 stelle ubicato nel cuore di Chiavari. Si trova a 10 minuti di distanza dalla stazione ferroviaria e dalla spiaggia e mette a disposizione della clientela il noleggio gratuito di biciclette. Dispone di una magnifica piscina all’aperto. Il ristorante della struttura è rinomato per le sue specialità.

L’Hotel Santa Maria è un ottimo 3 stelle vista mare, ubicato ad appena 500 metri dalla stazione ferroviaria. Offre terrazza solarium, giardino con area giochi per bambini, camere funzionali e un ristorante con prodotti locali.

L’Albergo Stella del Mare è nel centro cittadino e consente di raggiungere la spiaggia a piedi. Tutte le sistemazioni dispongono di tv, cassaforte e bagno privato. Per colazione, potrete degustare un saporito pane fatto in casa.

Una particolare struttura ricettiva è il Loft Garibaldi Rooms and Suites a 500 metri dal mare. Le camere sono moderne e il Loft è dotato di terrazza panoramica.

Le Spiagge

Acqua trasparente, sole, tanti pesci e profumo di focaccia: questa è l’ospitale Chiavari, cittadina a misura di bambino. La passeggiata è lunga e spaziosa, costeggia le numerose spiagge di ciottoli dove lidi attrezzati si alternano a tratti liberi.

A Chiavari, il mare è poco mosso grazie a una barriera di scogli che protegge la zona balneare e crea piscine naturali ricche di fauna ittica. Sia le spiagge di Chiavari sia quelle della vicina Lavagna si sono aggiudicate la Bandiera Blu per la qualità del mare e la qualità dei servizi.

Gli stabilimenti mettono a disposizione lettini e ombrelloni, mini club e giochi con un team d’animazione. Quasi sempre c’è la possibilità di noleggiare pedalò e canoe per gite in mare aperto, mentre per sport di terra potete usufruire di diversi campi da beach volley e calcetto. Inoltre, nella spiaggia attigua alla stazione ferroviaria è ubicato l’Acquapark composto da 18 enormi gonfiabili che disegnano una sorta di “percorso ad ostacoli” a ridosso del mare.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Chiavari

Attrazioni e luoghi di interesse

Chiavari è una città culturalmente stimolante dove sono numerosi gli edifici di interesse religioso. Il primo monumento che vi consigliamo di visitare è la Cattedrale di Nostra Signora dell’Orto del 1613, sede vescovile della diocesi di Chiavari. La denominazione deriva dal fatto che la chiesa fu eretta dopo l’apparizione della Vergine Maria a Sebastiano Descalzo, nella zona degli orti.

Inserite nel vostro itinerario anche il Santuario di Nostra Signora delle Grazie. È ben visibile dal mare ed è di grande impatto scenico, al suo interno sono conservati importanti affreschi tra cui Il Giudizio Universale di Luca Cambiaso. C’è anche il Santuario della Madonna dell’Olivo. Secondo la leggenda, un tessitore ebbe l’apparizione della Madonna con il bambino nel luogo dove sorge l’edificio di culto.

Da ammirare le architetture civili come Palazzo Rocca, sede del Museo Civico Archeologico e circondato da un lussureggiante giardino, Palazzo dei Portici Neri dalla facciata gotica e Palazzo Bianco.

I portici ottocenteschi e il Castello del XII secolo, posto su un colle e raggiungibile tramite una lunga scalinata, sono i due simboli di Chiavari. Nel XVI secolo il maniero fu distrutto, ma venne ricostruito e fortificato. Risale invece all’epoca fascista la Colonia Fara, monumento in stile littorio sul mare, in disuso dal 1998.

Da vedere nei dintorni

Le zone limitrofe a Chiavari sono assolutamente da visitare. Grazie alla sua posizione strategica, la città è perfetta come base per andare alla scoperta della Riviera e dell’entroterra ligure. Potete spingervi verso la magica Portofino dominata dal Castello Brown, Portovenere, Rapallo, Zoagli e le Cinque Terre, fare immersioni nella Baia di Paraggi o trascorrere una giornata da sogno alla Baia delle Favole o alla Baia del Silenzio.

Da visitare anche l’Abbazia di San Fruttuoso e la Basilica di San Salvatore dei Fieschi, splendido esempio di architettura tardo-romanica. Come ultimo itinerario vi consigliamo la Salita delle Rocche di Sant’Anna verso Sestri Levante. La città e i suoi dintorni sono famosi anche per l’artigianato, in particolare per un’antica e leggera sedia in macramè chiamata “chiavarina”. Fra le attrazioni ci sono anche quelle enogastronomiche: da assaggiare i prodotti tipici locali quali la farinata, le trofie al pesto, il cappon magro e la torta pasqualina.

Eventi estate

Sono numerose le manifestazioni che si svolgono durante la calda estate della città. Ad esempio, ogni anno, tra maggio e agosto, si tiene il Palio Marinaro del Tigullio: Chiavari e le cittadine limitrofe si sfidano in una serie di gare canottaggio sui tipici gozzi per finire a festeggiare tutti insieme nel borgo storico.

Tra la fine di giugno e il mese di luglio, nel parco comunale di Villa Rocca, potete assistere a diverse opere teatrali recitate rigorosamente in dialetto genovese da personaggi e attori di compagnie amatoriali liguri. Alla fine dell’evento viene assegnato il Praemium Classicum Clavarense. Il 2 e 3 luglio si tiene la Festa patronale di Nostra Signora dell’Orto che si articola in una processione e in una fiera.

A metà agosto, Chiavari ospita l’allegro Carnevale: maschere e piccoli carri di cartapesta sfilano sul lungomare cittadino. Sono tante e diverse le sagre enogastronomiche.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)