Home » Offerte Viaggi » Vacanze Low Cost » Le destinazioni piu convenienti grazie all’Euro

Le destinazioni piu convenienti grazie all’Euro

Euro: le mete più convenienti
Euro: tra le mete più convenienti il Sudafrica (qui, Città del Capo)


Siamo sicuri che la maggior parte di voi non vede di buon occhio la nostra moneta Europea, causa di rincari in ogni settore della vita quotidiana. Oggi vi vogliamo invece proporre uno spunto per apprezzarla, ovvero alcune mete di viaggio che risultano convenienti proprio grazie ad un cambio favorevole con l’Euro, che risulta attualmente forte rispetto alla moneta locale.

Stati Uniti

La prima meta che sicuramente può venire in mente sono gli Stati Uniti. Il Dollaro USA in realtà già da alcuni anni si è ripreso dai minimi storici e adesso si è stabilizzato su un rapporto di cambio per noi abbastanza buono, ma non così come un tempo. Un bel viaggio negli USA rappresenta ancora una sorpresa positiva dal punto di vista dei prezzi, ma meno rispetto alle mete che vi stiamo per presentare.

Argentina

L’Argentina, che ha vissuto forse per prima la recente crisi mondiale e che ancora si trova in affanno, ha un Peso Argentino dal valore sempre più basso, ideale per chi vuole andare alla scoperta di questo Paese amatissimo dagli Italiani. Ricordate che trovandosi nell’altro emisfero, le stagioni risultano invertite quindi portatevi abiti pesanti per la vostra vacanza estiva in Argentina e mettete in conto molto freddo, soprattutto se vi dirigerete nelle bellissime zone a Sud, nella regione della Patagonia. Buones Aires e le Pampas godranno invece di un clima decisamente più piacevole ma pur sempre simile al nostro inverno.

PS: se siete amanti dello sci, si tratta forse della migliore meta mondiale per sciare in luglio ed agosto.

Euro: le mete più convenienti
Euro: tra le mete più convenienti il Sudafrica (qui, Città del Capo)

Turchia

La Turchia, così vicina ma così lontana culturalmente dall’Italia, è da sempre una meta molto economica, in questo periodo ancora di più. In estate potete godere a pieno della bellezza di Istanbul, dei suoi mercati, delle moschee e delle indimenticabili viste sullo specchio di mare del Bosforo. Anche se potrebbero volerci settimane per scoprire questa enorme città, non limitatevi e andate alla scoperta anche della regione della Cappadocia, di Ankara e di qualche località costiera.

Se invece amate solo il mare, la Turchia vi ospiterà in una delle sue moderne stazioni balneari che “guardano” le isole della Grecia, sul mare Egeo: Bodrum, Kemer o la regione di Antalya solo per citarne alcune. Qui si fa vacanza dentro ai grandi resort, quindi fate attenzione in fase di prenotazione perché i prezzi sono molto variabili in base al target di clientela.

Sri Lanka

Proseguiamo verso Est e spostiamoci di nuovo molto lontano, in Sri Lanka. Si tratta di una meta turistica spesso sconsigliata a causa di una situazione geo-politica agitata. Attualmente la situazione è invece buona ed è possibile andare alla scoperta di questo Stato-isola caratterizzato da mare tropicale, natura selvaggia ed uno stile di vita diversissimo dal nostro. Per visitare lo Sri Lanka dovete assolutamente capirne il clima, che è equatoriale e caratterizzato dalle fortissime piogge monsoniche. In estate vi consigliamo di dirigervi nelle zone più orientali, meglio se in luglio ed agosto, mentre a sud e ovest ci sarà sicuramente un clima più umido e meno piacevole.

Data la tipologia della meta, sarebbe più pratico affidarsi ad un viaggio organizzato da un buon tour operator, ma così si vanificherebbero buona parte dei vantaggi economici dovuti al favorevolissimo cambio con la moneta locale, la Rupia Singalese. Il “fai da te” è ovviamente possibile, ma è consigliabile prendere contatti con qualche guida locale.

Sud Africa

Chiudiamo la rassegna alla grande con una meta davvero di primo piano. Il Sudafrica è senza dubbi la meta turistica più in crescita a livello mondiale. Superati abbastanza bene i problemi di sicurezza, rimane una nazione dalle mille facce e tutta da scoprire, che offre davvero di tutto. Si spazia dal bel mare, alle grandi città moderne e vivaci, molto “occidentali”, alla bellezza di una natura selvaggia con tutta la fauna tipica della savana Africana, passando da panorami e scenari naturali incredibili. Il conto di hotel, ristoranti e negozi sarà sempre una piacevole sorpresa: aspettatevi di spendere circa la metà rispetto all’Italia, questo grazie sia al basso costo della vita, che al deprezzamento del Rand Sudafricano, la moneta locale.

Anche qui il meteo è molto variabile da zona a zona, in estate è preferibile la zona di Johannesburg che ha un inverno secco (in luglio e agosto), piovoso invece a Città del Capo che ha un clima di tipo Mediterraneo. Ottimo per le escursioni nei Deserti del nord, è il periodo migliore, più fresco!


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)