Home » Mare Italia » Basilicata Mare » Nova Siri

Nova Siri

Nova Siri, la spiaggia
Un tratto della spiaggia di Nova Siri, ancora poco battuta dal turismo di massa.


Nova Siri è una località balneare che attrae moltissimi turisti grazie alle belle spiagge, alla varietà paesaggistica e alla presenza di interessanti siti archeologici. Collocata a ridosso del confine tra Calabria e Basilicata, Nova Siri è un grazioso borgo abbracciato a oriente dallo Ionio e a occidente dal massiccio del Pollino.

Quindi se intendete trascorrere una vacanza in questa località riunirete in un sol colpo mare, collina e montagna. Non sorprende allora che negli ultimi anni si siano moltiplicate le strutture ricettive, che oltretutto spaziano dalla casa vacanze all’albergo di lusso. Inoltre, gli amanti degli sport, acquatici e non, avranno a disposizione numerose e attrezzate strutture sportive, sorte perlopiù in tempi recenti.

Come organizzare la vacanza

Nova Siri: a chi è consigliata

L’ampia offerta di villaggi vacanze e residence rende Nova Siri la meta perfetta per una vacanza in famiglia, ma anche le comitive di ragazzi trovano la loro dimensione ideale dal momento che non mancano i locali notturni e l’organizzazione di eventi musicali. La presenza di numerose strutture sportive e la possibilità di partecipare a escursioni di ogni tipo attraggono in particolare gli amanti della vacanza attiva.

A Nova Siri è possibile praticare vela, wind surf, sci nautico e kayak, ma anche golf e pesca sportiva. Peraltro l’alta costa rocciosa che confina con la Calabria si presta a suggestive immersioni subacquee. Non mancano i percorsi naturalistici adatti anche alle famiglie con bambini, senza contare le escursioni guidate nella macchia mediterranea. Gli appassionati di archeologia e gli amanti della Magna Grecia avranno occasione di scoprire le necropoli ellenistiche e i ruderi di ville imperiali nei vicini siti archeologici di Venosa, Policoro e Metaponto.

Nova Siri, la spiaggia
Un tratto della spiaggia di Nova Siri, ancora poco battuta dal turismo di massa.

Dove si trova e come raggiungerla

Il nucleo abitativo è adagiato su una collina, in bella posizione panoramica, ma con il tempo si è esteso verso il litorale ionico fin quasi a congiungersi con Nova Siri Marina. In effetti tra il paese e la marina, divisi da appena 6 chilometri, è tutto un susseguirsi di abitazioni e strutture ricettive. Naturalmente la stragrande maggioranza dell’offerta turistica è concentrata a ridosso delle belle spiagge sabbiose.

Se viaggiate in auto potete raggiungere comodamente Nova Siri con l’Autostrada del Sole A1 (Roma-Napoli-Metaponto) oppure con la statale Sinica-Nova Siri se provenite da Napoli e Salerno. L’accesso è agevolato peraltro dalla statale 106 che corre ad un chilometro dalla spiaggia e dalla vicinanza della stazione ferroviaria. Se invece viaggiate in aereo potete scegliere di atterrare agli aeroporti di Bari (distanza 130 km) o Brindisi (distanza 150 km).

Dove dormire

Dai campeggi ai villaggi vacanze, dai bed & breakfast agli hotel, l’offerta ricettiva è assai variegata.

Se viaggiate con bambini o comunque desiderate soggiornare a pochi metri dal mare, il Sira Resort dispone di accesso diretto alla spiaggia privata e oltretutto organizza corsi di vela e canoa in collaborazione con il vicino circolo nautico. Alloggerete in mini suite ecosostenibili e immerse in un boschetto di pini ed eucalipti.

Sono invece molto spaziose, luminose e sontuose le 31 camere dell’Hotel Imperiale, alcune delle quali dotate di ampi balconi attrezzati. In questa struttura beneficerete di servizi di alta qualità, dalla TV satellitare alla vasca idromassaggio, dal frigo bar all’internet point.

Il residence Akiris si pone come una vera e propria cittadella collocata a soli 250 metri dalla spiaggia. La struttura, che si compone di hotel (più di 80 camere) e residence (oltre 230 camere), dispone di piscine, ampia area giochi, mini club, centro commerciale e ristoranti.

Le Spiagge

La spiaggia di Nova Siri Marina è una lunga e larga distesa di sabbia dorata lambita da un mare limpido e incorniciata da un folto boschetto di pini ed eucalipti. I bassi fondali degradano dolcemente e quindi sono congeniali ai bambini e agli anziani, tanto più che alla spiaggia libera si alternano stabilimenti balneari attrezzati e corredati di servizi per i più piccoli.

A pochi chilometri da Nova Siri Marina si distende la spiaggia di Marina di Rotondella, che si fa apprezzare sia da chi pratica sport acquatici sia da chi preferisce una balneazione meno affollata.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Nova Siri

Attrazioni e luoghi di interesse

Collocato più o meno a metà strada tra Taranto e Crotone, Nova Siri è stato un centro della Magna Grecia di una certa rilevanza. Irrinunciabile è la visita al centro storico di Nova Siri paese, i cui vicoli sono scanditi dalle tipiche “lamie”, archi con volta a crociera.

Il centro si è sviluppato a partire dalla cinquecentesca chiesa Madre di Santa Maria Assunta e dal castello di Bollita, fatto edificare nel IX secolo e rimaneggiato nel Settecento. In prossimità della torre Bollita (cinquecentesca fortezza di avvistamento) sono stati rinvenuti in tempi recenti i resti di una necropoli di età ellenistica e poco distante sono venuti alla luce i ruderi di un centro termale romano.

In contrada Cigno dei Vagni, nei pressi dell’Hotel Imperiale, sono stati ritrovati i resti di una villa imperiale con tanto di bel pavimento musivo. In contrada Sant’Alessio potete far visita alle ingegnose vasche risalenti all’epoca in cui i Romani conquistarono la Siritide.

Da vedere nei dintorni

Siete nel cuore della Magna Grecia e quindi c’è soltanto da scegliere i siti e i musei che raccolgono le testimonianze della civiltà greca. Da Nova Siri potete raggiungere comodamente i siti archeologici di Metaponto, Taranto, Matera, Policoro, Sibari e Crotone.

Nello specifico, Metaponto ospita il Museo Archeologico Nazionale e le Tavole Palatine, mentre a Policoro avrete modo di visitare il Museo Nazionale della Siritide e gli scavi dell’antica Siris. Nella vicina provincia di Potenza ci sono due gioielli che meritano una sortita: gli spettacolari borghi medievali di Castelmezzano e Pietrapertosa, che non solo hanno per sfondo le maestose Dolomite Lucane, ma sono stati edificati a ridosso della nuda roccia di arenaria. Peraltro le due località sono celebri per il Volo dell’Angelo, sport estremo che è possibile effettuare da un cavo d’acciaio sospeso tra i due paesi.

Gli amanti della natura non possono perdersi lo spettacolo paesaggistico e faunistico offerto dal Parco Nazionale del Pollino e dal Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri. Se siete amanti della vacanza green potreste considerare l’idea di villeggiare in uno dei numerosi agriturismi che punteggiano la zona compresa tra il Pollino e Nova Siri. Infine, non fatevi mancare una visita ai pittoreschi Sassi della vicina Matera, Patrimonio Unesco dal 1993 e Capitale della Cultura 2019.

Eventi estate

Il ricco calendario degli appuntamenti comprende una serie di eventi estivi, a partire da Sotto il Cielo di Bollita, che si tiene solitamente nel corso della seconda settimana di agosto. In quest’occasione il borgo antico sprofonda fino ai tempi del Medioevo in quanto diventa il teatro di rievocazioni storiche e banchi degli antichi mestieri; alla manifestazione fa da sfondo ogni anno la sagra della salsiccia e della porchetta.

A metà agosto si tiene un’altra suggestiva rievocazione storica, quella che ha per oggetto il brigantaggio lucano: una guarnigione di piemontesi si scontra con i briganti nel corso della ricostruzione della presa del Municipio di Bollita; la kermesse si completa con un percorso enogastronomico e si chiude con un concerto.

Nei giorni successivi i palazzi storici del borgo ospiteranno il Museo del Brigante. Da qualche anno si rinnova l’appuntamento Tuffati nel Jazz, una rassegna musicale a ritmo di swing e blues che si tiene nelle strade del borgo e che rientra in un più ampio programma di valorizzazione delle bellezze storico-artistiche di Nova Siri. Agli inizi di agosto si tiene ogni anno la sagra delle orecchiette, manifestazione che richiama migliaia di partecipanti e che prevede la degustazione di altri prodotti locali, dagli spiedini di carne mista al vino locale.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)