Home » Vacanze in Europa » Vacanze in Grecia » Guida all’isola di Corfù, ideale per i giovani!

Guida all’isola di Corfù, ideale per i giovani!

Corfù, Grecia, per i giovani
Corfù: una delle mete della Grecia più adatte ai giovani


L’isola greca di Corfù, nel mar Ionio, è geograficamente vicinissima all’Italia e al Salento, è una meta turistica molto gettonata che recentemente ha avuto un vero “boom” e che risulta quantomai adatta per una vacanza divertente in compagnia degli amici, specie se giovani o giovanissimi!

Avrete già capito dal titolo che a Corfù a farla da padrone è la movida, ma le bellezze naturali non mancano davvero: il mare è pulitissimo e presenta delle fantastiche tonalità di colore, come tipico, d’altronde, di tutta la Grecia. A differenza di altre zone quali le isole Cicladi, molto brulle, qui anche il verde dell’entroterra è rigoglioso, ed i tratti costieri alternano scogliere, spiagge composte da piccoli sassi, come quella di Ipsos, e spiagge sabbiose, come quella di Paleokastritsa.

Corfù: per organizzare il viaggio

Andiamo a vedere per prima cosa un po’ di informazioni pratiche, utili per organizzare da soli un viaggio sull’isola.

Come arrivare: aereo o traghetto?

Corfù dispone di un aeroporto internazionale a Kerkyra, il principale centro dell’isola, e non è affatto difficile assicurarsi dei voli low cost per questa meta, e questo è uno dei motivi del suo successo. Sono 4 le compagnie aeree che effettuano collegamenti low cost con alcuni aeroporti italiani. Ryanair collega Corfù con voli diretti agli aeroporti di Pisa, Milano Orio al Serio, Roma Fiumicino, Treviso e Venezia. Volotea, invece, propone voli in partenza da Bari, Palermo, Torino e Venezia. E ancora: Easyjet parte da Milano Malpensa e Napoli mentre Vueling da Roma Fiumicino.

Corfù, Grecia, per i giovani
Corfù: una delle mete della Grecia più adatte ai giovani

Grazie alla grande vicinanza con le coste italiane, tuttavia, anche il traghetto rappresenta ugualmente un’ottima soluzione, soprattutto per chi si imbarca da Brindisi o da Bari.
Viaggiare in traghetto, peraltro, può essere una scelta ottima se pensate di portare con voi la vostra auto: avere a disposizione il proprio mezzo su quest’isola, in effetti, può essere comodo, anche se i noleggi di auto e scooter locali, a dire la verità, sono decisamente a buon mercato.

Controllate le tariffe e gli orari di partenza delle compagnie Superfast Ferries Ventouris Ferries entrambe in partenza da Bari e Red Star Ferries e European Sealines in partenza da Brindisi. Se questi due porti vi tornano scomodi, c’è anche la possibilità di imbarcarsi ad Ancona, Venezia e Trieste, ma effettuando uno scalo tecnico nel porto di Patrasso.

Visitare l’isola con un mezzo di trasporto

Un’ottima alternativa per spostarsi nel territorio di Corfù è rappresentata dallo scooter: con una modica spesa, infatti, potrete noleggiare questo comodo mezzo a due ruote assicurandovelo per tutta la durata della vacanza. La maggioranza dei giovani che raggiungono Corfù per la loro vacanza estiva opta proprio per questa soluzione, e vi risulterà semplicissimo trovare, una volta giunti sull’isola greca, delle agenzie che affittano degli scooter mettendoli immediatamente a vostra disposizione, anche in hotel.

Strutture ricettive: dove dormire e mangiare

A livello di strutture ricettive la scelta è ampia, ed i prezzi sono assolutamente accessibili sia relativamente agli alberghi che agli appartamenti privati: se siete una comitiva piuttosto numerosa e desiderate condividere un appartamento, inoltre, la vostra spesa si ridurrà in modo ulteriore. Vi ricordiamo che, come in tutta la Grecia, esiste anche la soluzione degli “studios”, praticamente piccoli hotel a gestione familiare dove le camere sono attrezzate come mini appartamenti.

Negli ultimi anni grazie ad una sempre crescente richiesta turistica, le strutture ricettive a Corfù sono aumentate: ma quale parte dell’isola conviene scegliere per soggiornare?

La zona di maggiore concentrazione turistica si trova a Corfù Town, dove non avrete nessuna difficoltà a trovare la sistemazione adatta alle vostre esigenze. La città è perfetta anche per chi non ha un mezzo di trasporto proprio e ha deciso di affidarsi ai mezzi pubblici. Al contrario, chi decide di fare un tour dell’isola potrà optare anche per le zone di Ipsos, Benitses o anche per la più lontana Paleokastritsa. Corfù Town è consigliata anche a chi cerca tutte le comodità di una località di mare di villeggiatura e a chi cerca una vita notturna abbastanza movimentata ma senza eccedere. Corfù Town è scelta da un tipo di turismo molto variegato, che spazia dalle famiglie, alle coppie fino ai giovani in cerca di divertimento.

Per quanto riguarda proprio la movida notturna, ai giovani consigliamo di pernottare sia a Corfù Town che a Ipsos, ma anche Kavos va bene, anche se l’estate è presa d’assalto dai caotici turisti britannici. Sia Ipsos che Dassia (altra località consigliata ai giovani) sono frequentate da molti turisti italiani: l’offerta ricettiva è molto ampia, così come i servizi a disposizione dei turisti come supermarket, locali, autonoleggi e discoteche.

Per chi cerca un po’ più di tranquillità e relax, consigliamo di optare per Sidari, dove è possibile anche assaporare il vero spirito della tradizione greca ed immergersi nel lento scorrere della vita quotidiana. Inoltre se siete interessati alle spiagge, anche attrezzate, vi consigliamo di prendere in considerazione anche Agios Giorgios, LefkimmiBenitses.

Come dicevamo, pur trattandosi di una località turistica piuttosto frequentata, i prezzi di Corfù sono tutt’altro che alti anche per quanto riguarda la ristorazione, lo shopping, il divertimento. Non è un problema cenare in una delle tantissime taverne anche con solo 10,00 € a testa: non vi aspetta nessun cibo lussuoso ne’ vini d’annata, ma la ricca e genuina cucina Greca a base di verdure, carne, formaggio feta e tanto ottimo olio di oliva.

Le spiagge di Corfù

A Corfù la balneazione è quasi totalmente libera, con la solita formula tutta greca dell’affitto di lettini sul posto a prezzi modici, inoltre non mancano i lidi completamente attrezzati, soprattutto in corrispondenza degli alberghi più lussuosi.

Il litorale è molto variegato: spiagge lunghe con sabbia fine e dorata si alternano a piccole insenature, quest’ultime ideali per chi ama lo scoglio e fondali indicati per le immersioni e lidi poco profondi perfetti per chi ama lo snorkeling. Se amate le spiagge, vi consigliamo certamente quella di Paleokastritsa, ritenuta la più famosa dell’isola. Da non perdere anche quella di Sidari e Kavos, anche se nella seconda il tipo di turismo è molto giovane e caotico.

Partendo dal sud dell’isola, la maggior concentrazione di spiagge si trova nella costa occidentale: perfetta per i bambini è Agios Giorgios, molto più selvaggia, anche se consigliata per una giornata lontano dal turismo di massa è quella di Halikounas. Salendo leggermente verso nord si incontrano, in una manciata di chilometri, le spiagge di Agios Gordios, quella di Gialiskari e quella di Glyfada. Fino alla zona più settentrionale di Corfù si trovano spiagge e calette con sabbia fine, ideali per prendere il sole o per praticare sport acquatici come immersioni e snorkeling.

Le spiagge per i giovani si trovano invece nel sud dell’isola, nella parte orientale, quella che si affaccia verso il continente: ribadiamo che per chi è alla ricerca di feste sulla spiaggia, piccoli stabilimenti balneari attrezzati con ombrelloni e lettini, beach bar affacciati sulla spiaggia, locali e discoteche, potrò optare per Kavos e Sidari.

Le zone della movida

Corfù, come detto in precedenza, è un’isola dalla movida notturna molto viva: dove spostarsi, dunque, per trascorrere delle piacevoli serate? La vera icona del divertimento notturno di Corfù è sicuramente Ipsos: questo piccolo centro situato al nord dell’isola si compone di un suggestivo lungomare in cui sono presenti molti ristoranti, pub e discoteche.

Un’altra zona dove si trovano i locali più cool è quella vicino al porto di Corfù: è qui che d’estate si concentrano la maggior parte dei giovani in cerca di divertimento. All’appello non mancano neanche cittadine più piccole come, ribadiamo, quelle di Kavos, Sidari, Dassia, PaleokastritsaBenitses. In tutte queste località, si comincia con una cena o un aperitivo nelle taverne e nei pub per poi spostarsi, a notte inoltrata, verso le discoteche, tutte aperte fino all’alba.

Assolutamente da non perdere una serata alla discoteca Montecristo, discoteca storica di Corfù, un tempo chiamata Monaco, che si trova a Ipsos ed è divenuta celebre per i suoi divertentissimi “schiuma party”. A Dassia invece ricordiamo le due discoteche Edem e Prince, mentre Apocalipsis e Gheodrome si trovano vicino al porto di Corfù Town.
In queste cittadine troverete molti turisti italiani, ma anche tanti giovani provenienti dall’Est e dal Nord Europa; avrete tantissime possibilità, insomma, di fare delle conoscenze.


18 commenti

VUOI SCRIVERCI PER UN CONSIGLIO? TROVI IL MODULO A FINE PAGINA, OPPURE RISPONDI AGLI ALTRI TUOI MESSAGGI
  1. Raffaele

    Sto per andare a Corfù, ma sono indeciso se partire con la mia Mercedes classe A, nuova, comoda, ma anche bassa e ingombrante, o con una Fiat 600, vecchiotta, ma più maneggevole per le stradine dell’ isola.
    Che cosa mi consigliate?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Beh dipende anche da quanti siete, quanti bagagli e da dove partite!

  2. Tiziana

    Ciao io e il mio ragazzo dal 25 agosto al 1 settembre soggiorneremo a Ipsos. Per spostarci avevamo pensato di prendere la macchina.
    Ci consigli di affittarla in aeroporto o a Ipsos?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E’ la stessa cosa se vi affidate ai noleggi locali, cosa che in Grecia consiglio sempre. Prenotatela da casa e accordatevi per la consegna direttamente in aeroporto.

  3. Lucia Maddoli

    Sto pensando di andare una settimana a corfu dal 18 al 25 agosto, ma ho il terrore di trovare solo confusione e movida. Chi conosce l’isola di agosto sa dirmi se nonostante il periodo si possono trovare anche zone più tranquille dove godersi mare e natura fuori dal caos della musica a palle, discoteche, etc?

    Grazie mille!
    Lucia

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Si, ce la farai! Si riescono a trovare angoli tranquilli anche a Mykonos (ok, pochi!), figuriamoci a Corfù!

  4. Marta

    Scusate volevo chiedere una cosa siamo 7 ragazze e questa estate andremo a corfu solo che non abbiamo patente ce due di noi si ma da un anno solo come facciamo a girare la notte per le altre citta? Ci sono mezzi pubblici che girano? I taxi quanto costano? O è meglio fare nottata e aspettare la mattina ahaha

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Due utilitarie vi bastano, no? Oppure proprio non volete guidare?

  5. Marco

    Ciao, volevo chiedervi un consiglio, siamo andati a prenotare la vacanza a Corfù, e ci hanno proposto a Ipsos degli appartamenti, a Corfù Città un hotel a mezza pensione e gouvia e dassia hotel all inclusive, per movida e mare cosa mi consigliereste? Siamo 3 ragazzi di 20,19e 18 anni.
    Grazie in anticipo

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Le località vanno bene entrambe, ma non ho dubbi a sconsigliarvi la mezza pensione (men che mai l’all inclusive): vi “lega” e vi perdete una delle cose migliori del viaggio, ovvero le taverne!

  6. Lorenzo

    Ciao, siamo 3 ragazzi di 20, 19 e 18 anni e per i vari impegni tra esami di maturità, università e lavoro, purtroppo ci siamo ridotti all’ultimo a prenotare una vacanza, uno dei pochi posti rimasti è a Sidari, per dei ragazzi della nostra età che alla sera (e magari anche in spiaggia) si vogliono divertire, senza dimenticare un buon mare va bene?
    Vi ringrazio in anticipo

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E’ una cittadina più indicata per le famiglie, però potete prendere un mezzo e spostarvi!

      • Lorenzo

        Ti rompo ancora una volta le scatole ( e spero basta) , quindi per dei ragazzi della nostra età quale città ci consiglieresti? Perché ho letto di Corfù Città, Ipso e D’ansia. A Sidari quindi come ” movida” giovanile è da escludere?

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Da escludere del tutto no, ma quelle che hai citato sono il vero fulcro e certamente, se cercate la movida, vorrete stare li.

      • Lorenzo

        Ah ok, ma ci si può spostare con mezzi pubblici o ci conviene affittare degli scooter?

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Io consiglio un mezzo proprio: lo scooter è ok, ma l’auto è anche meglio!

  7. Laura

    Siamo due amiche di 36 e 37 anni volevamo andare una settimana a Corfù ma essendo l isola molto grande non so dove soggiornare per mare bello è un po’ di divertimento alla sera

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Io starei comunque a Corfù città.

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)