Dove andare sbarcando a Igoumenitsa: Grecia e Albania

Igoumenitsa: dove andare
Corfù è una delle località da poter raggiungere velocemente da Igoumenitsa


Igoumenitsa è il secondo porto più importante della Grecia e porta d’accesso per tantissime destinazioni, sia in Grecia che nella vicina Albania.

Infatti, per chi decide di traghettare l’auto per muoversi liberamente tra le spiagge e le calette della costa affacciata sul Mar Ionio, Igoumenitsa è la destinazione iniziale: se non avete ancora le idee chiare su dove andare una volta sbarcati, ecco le destinazioni più belle, sia in Grecia che in Albania, da poter raggiungere comodamente in auto dal porto di Igoumenitsa.

Igoumenitsa: cosa vedere in città

In pochissimi si fermano in città: tanti sbarcano e proseguono velocemente senza neanche guardarsi intorno. In effetti non gli diamo torto: la maggior parte delle città portuali non offre degli splendidi paesaggi e di solito si tratta di zone di passaggio, intasate di traffico e turisti.

E anche Igoumenitsa purtroppo non è da meno: la nota positiva è che si tratta di una città moderna ed efficiente, dotata di un terminal passeggeri accogliente e servito da ottimi ristoranti e altri utili servizi.

Igoumenitsa: dove andare
Corfù è una delle località da poter raggiungere velocemente da Igoumenitsa

I collegamenti con l’Italia

I collegamenti principali con l’Italia partono dal porto di Ancona, Venezia, Bari e Brindisi: le compagnie che effettuano queste rotte sono molte, dall’italiana Grimaldi Lines e anche Superfast Ferries, Anek Lines e Minoan Lines.

Da Venezia occorrono circa 26 ore per raggiungere Igoumenitsa, mentre da Ancona, i traghetti ci impiegano 17 ore. Da Bari il tempo si dimezza quasi, circa 10 ore, così come da Brindisi. Tra una compagnia e l’altra avrete assicurati collegamenti giornalieri.

Da Igoumenitsa verso la Grecia: le migliori destinazioni

Corfù

Da Igoumenitsa ci sono collegamenti giornalieri con Corfù che si raggiunge in un paio d’ore di traghetto: in questo modo potrete traghettare anche l’auto se vorrete muovervi liberamente anche sull’isola. Corfù è l’isola perfetta per i giovani che cercano un’intensa vita notturna: Ipsos è il punto di riferimento per chi cerca la movida serale, tra ristoranti, locali e discoteche. Un’altra zona movimentata è quella vicina al porto di Corfù, anch’essa meta di giovani e giovanissimi.

La costa di Corfù è praticamente tutta balneabile e facilmente accessibile: le spiagge più belle sono quelle di Paleokastritsa e quelle della costa occidentale, perfette anche per i bambini che potranno giocare tranquillamente sulla riva grazie al fondale che digrada dolcemente verso il largo.

Lefkada

In un’ora e mezzo d’auto, da Igoumenitsa si può raggiungere Lefkada, un’isola collegata alla Grecia Continentale da un ponte mobile. L’isola è ancora molto selvaggia e poco battuta dal turismo di massa come lo sono le più conosciute Santorini e Mykonos. La costa alterna tratti a strapiombo sul mare a calette nascoste con sabbia fine ed un fondale basso per diversi metri.

E’ una destinazione consigliata soprattutto alle famiglie con i bambini e alle coppie che sono alla ricerca di un ambienta tranquillo dove rilassarsi. Oltre alle bellissime spiagge di Egremni e di Kalamitsi, a Lefkada vi potrete dedicare anche alla scoperta delle meraviglie storiche dell’isola come, ad esempio, il Castello di Agia Mavra, risalente al 1300.

Itaca e Cefalonia

Da Igoumenitsa si può raggiungere Lekfada e da qui imbarcarsi per arrivare a Itaca o a Cefalonia: la prima decisamente meno battuta dal turismo di massa e spesso oscurata dalla vicina Cefalonia. Infatti, se Cefalonia è adatta a tutti, giovani, famiglie e coppie, Itaca si adatta a pochi: non che non ci siano cose da vedere o belle spiagge, ma è decisamente meno turistica. Quindi ve la consigliamo se cercate un angolo di paradiso e di tranquillità.

Cefalonia, invece, offre tantissime sistemazioni turistiche, tra studios e hotel, oltre a ristoranti tipici e taverne. Le spiagge da non perdere si trovano nella zona di Lassi e sono tutte per lo più attrezzate e dotate di diversi servizi come taverne e negozietti.

Le migliori località della Grecia Centrale

Chi decide di rimanere sulla terraferma non resterà deluso: a due ore di auto da Igoumenitsa si raggiunge Meteora, uno dei luoghi più suggestivi della Grecia, al pari del Monte Athos: si tratta di una serie di monasteri costruiti sulla cima di alcuni promontori. Vicino a Igoumenitsa c’è anche il grazioso villaggio di Sivota e Ioannina dove potrete ammirare degli edifici bizantini e il castello di Alì Passà.

Da Igoumenitsa verso l’Albania: dove andare

Non solo Grecia! Forse non ci avevate pensato, ma il porto di Igoumenitsa è ottimo anche per andare alla scoperta delle belle località turistiche dell’Albania in estate. Per qualcosa di diverso e in forte trend!

Ksamil

Se cercate una destinazione dove rilassarsi, dirigetevi verso Ksamil che si trova a circa un’ora e mezzo d’auto da Igoumenitsa. Nella località balneare albanese troverete delle bellissime spiagge, delle ottime sistemazioni dal buon rapporto qualità prezzo e dei buoni servizi.

Da non perdere una nuotata verso i tre isolotti che si trovano davanti alla spiaggia cittadina di Tre Ishujt: un luogo suggestivo dove il mare cristallino lambisce un costa selvaggia e rocciosa con alcuni tratti sabbiosi.

Saranda

Più turistica e più attrezzata di Ksamil, ma anche più vivace e modaiola. Se siete un gruppo di amici in cerca di divertimento, Saranda è certamente il posto giusto. Numerosi hotel, ma anche ristoranti tipici, spiagge attrezzate e discoteche oltre a beach bar dove far tardi la sera.

Pur essendo più distante di Ksamil, Saranda si raggiunge più velocemente da Igoumenitsa: in circa un’ora d’auto sarete a destinazione. Prima di raggiungere Saranda potreste anche cogliere l’occasione per fermarvi al parco archeologico di Butrinto dove si trovano i resti di un’antica colonia ellenica.

Qeparo e Porto Palermo

Ancora più lontane rispetto a Saranda e Ksamil, sulla costa albanese si trovano anche le due località di Qeparo e Porto Palermo: la prima più tranquilla e rilassata, mentre Porto Palermo offre la stessa movida di Saranda.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)