Home » Mare Italia » Lazio Mare » Ventotene

Ventotene

Ventotene, la cittadina
Ventotene vista dal mare con le sue casette colorate tipicamente mediterranee.


Ventotene si estende sull’isola omonima, su quella vicina di Santo Stefano e si affaccia sul Mar Tirreno. E’ il comune più meridionale della regione Lazio ed appartiene alla provincia di Latina. 

Si tratta del comune più piccolo dell’Italia centrale, ma nonostante questo, l’isola di Ventotene ha molto da offrire, in quanto a cultura, storia e architettura, essendo stata un luogo di vitale importanza all’epoca dell’impero romano. Perfino, l’imperatore Augusto decise di costruire sull’isola una villa privata con piscine, cisterne termali e tante altre comodità. Negli ultimi anni, Ventotene è diventata meta dei vacanzieri, per via del fascino e dell’atmosfera suggestiva che la caratterizza.

Come organizzare la vacanza

Ventotene: a chi è consigliata

L’Isola di Ventotene è particolarmente adatta alle coppie, che desiderano staccare la spina e concedersi una vacanza rilassante, godendo al contempo delle bellezze e dell’atmosfera romantica che caratterizza l’isola.

Naturalmente, anche le famiglie possono decidere di scegliere Ventotene come meta per le loro vacanze: si tratta di una location tranquilla e affascinante, che coinvolge non soltanto i più grandi, ma offre possibilità di intrattenimento anche per i più piccoli, i quali possono scorrazzare in lungo e in largo in sicurezza, poiché sull’isola circolano pochissime auto. Infine, l’isola è perfetta per tutti coloro che amano la storia e l’architettura, specialmente quella romana e medievale.

Ventotene, la cittadina
Ventotene vista dal mare con le sue casette colorate tipicamente mediterranee.

Dove si trova e come raggiungerla

Per raggiungere l’isola il porto d’imbarco più comodo è senza dubbio quello di Formia, da cui parte il servizio pubblico di trasporto per l’isola, con circa due collegamenti fissi al giorno.

Se desiderate raggiungere Ventotene in aereo, potrete farlo fermandovi ad uno degli aeroporti più vicini: Roma o Napoli. Da lì potrete comodamente prendere un taxi per raggiungere il porto di Formia. Sono a vostra disposizione anche degli appositi servizi di noleggio con conducente, specificatamente pensati per spostarsi da Formia agli aeroporti più vicini e viceversa.

Se, invece, preferite raggiungere Ventotene utilizzando il treno, il viaggio sarà perfino più comodo: una volta arrivati alle stazioni ferroviarie di Roma o Napoli, troverete ogni ora un treno che vi condurrà direttamente a Formia. Il viaggio durerà circa sessanta minuti e non ne impiegherete più di altri dieci per raggiungere l’imbarco, a piedi oppure in taxi.

Se preferite arrivare a Ventotene in auto, non dimenticate di lasciare il vostro mezzo di trasporto a Formia, poiché le strade sull’isola sono particolarmente piccole e strette e la circolazione non è sempre consentita, soprattutto durante il periodo estivo. Per questo, a Formia sono disponibili dei servizi di recupero dell’auto e custodia all’interno di appositi garage. Potrete recuperare la vostra automobile al rientro dalla vacanza.

Infine, è possibile arrivare sull’isola di Ventotene anche in barca, tuttavia, poiché l’isola è sottoposta a dei differenti regimi di tutela, è preferibile informarsi meglio a riguardo contattando l’ufficio della Riserva. In generale, sull’isola è possibile attraccare in due porti attigui: il Porto Nuovo o il Porto Romano. Entrambi sono dotati di posti barca con acqua, luci e servizi accessori, ma solo nel Porto Nuovo è presente un distributore di carburante. Durante il giorno, le imbarcazioni di grandi dimensioni devono attraccare obbligatoriamente all’interno di quest’ultimo.

Dove dormire

L’Albergo Il Giardino è situato nel bel mezzo del centro storico dell’isola di Ventotene, vicinissimo anche alla spiaggia e alla piazza principale. La struttura mette a disposizione quattro camere configurate in modi differenti, che affacciano tramite la porta finestra ad uno spazio aperto condiviso, in cui è possibile rilassarsi su sedie e tavolini messi a disposizione dei clienti. Le sistemazioni sono dotate di cassaforte, TV, frigobar, impianto di riscaldamento utilizzabile durante l’inverno, Wi-fi gratuito e ventilatore a pale a soffitto. Le camere sono arredate in modo fresco e funzionale, risultando così molto semplici e accoglienti: in più, ciascuna di esse è dotata di bagno privato in cui è possibile trovare una doccia, un bidet e un asciugacapelli. Durante l’estate la colazione, che comprende dolci e torte artigianali, viene servita all’aperto. Non sono ammessi animali domestici.

L’Albergo Belvedere è stato ristrutturato di recente e si configura come una struttura moderna e all’avanguardia. Le camere sono confortevoli e accoglienti, dotate di ogni servizio utile a chi sta trascorrendo una rilassante vacanza estiva. Esse comprendono, infatti, una TV, un frigobar, un bagno privato dotato di ogni comfort e un servizio efficiente di aria condizionata. La struttura è situata a 800 metri di distanza dal centro di Ventotene e dalle spiagge principali. Inoltre, essa dista soltanto 350 metri dalla Parata Grande, spiaggia famosa per le sue acque cristalline. L’albergo mette a disposizione un servizio di navetta gratuito che conduce direttamente al porto di Ventotene.

L’Hotel Mezzatorre consiste nella struttura che, in tempi antichi, i ventotenesi utilizzavano per difendersi dalle incursioni straniere. Essa è stata recentemente ristrutturata e appositamente attrezzata per accogliere i turisti che desiderano visitare l’isola. L’hotel ricrea l’aspetto e l’atmosfera di una tradizionale abitazione ventotenese, ma è particolarmente famoso poiché gode di una vista mozzafiato: dalla struttura è possibile ammirare la vicina isola di Santo Stefano, le spiagge ventotenesi e si intravede perfino Ischia. Le sistemazioni sono dislocate su piani diversi e comprendono una TV, un servizio di aria condizionata, un frigobar, una cassaforte e un bagno privato. In più, su richiesta i clienti possono usufruire della lavanderia o di un apposito servizio di baby-sitting. Il ristorante è situato sulla terrazza ed ha un aspetto informale, ma elegante. All’interno vengono serviti piatti tipici rivisitati ed è la location perfetta per un appuntamento romantico oppure anche per un piccolo banchetto o una cena speciale.

Le Spiagge

La spiaggia di Calanave è la più conosciuta, per via della sua sabbia finissima e dell’acqua cristallina. Si tratta di una spiaggia particolarmente vicina alla città di Ventotene, tant’è che dal centro abitato è possibile raggiungerla direttamente a piedi. E’ consigliabile visitarla insieme ai propri bambini, poiché il fondale del mare è basso e le acque non sono agitate. La spiaggia è dotata di un ristorante e c’è la possibilità di affittare ombrelloni e lettini.

Cala Rossano è anch’essa una spiaggia adatta ai più piccoli, caratterizzata dal fondale basso e dalle acque cristalline. Quest’ultima è particolarmente vicina al porto, tanto da poterlo raggiungere a piedi ed è leggermente più piccola rispetto a Calanave. Anch’essa è attrezzata ed è possibile mangiare ed acquistare ombrelloni e lettini comodamente in loco. Parata Grande è consigliata a chi cerca acqua cristallina e una comoda spiaggia dove stendere liberamente il proprio asciugamano.

Per chi ama gli scogli, è preferibile visitare quelli che costeggiano il faro di Ventotene, da cui si può facilmente accedere al mare. Si tratta di una location particolarmente romantica e suggestiva, soprattutto al tramonto. Anche qui è possibile acquistare lettini e ombrelloni in loco.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Ventotene

Attrazioni e luoghi di interesse

Sicuramente, quando si prenota una vacanza a Ventotene, vale la pena mettere in conto una visita ai resti di Villa Giulia, la sontuosa residenza costruita ai tempi dell’Antica Roma dall’imperatore Augusto e in cui vennero esiliate tantissime donne dell’epoca.

Non dimenticate di visitare il primo museo italiano della Migrazione e l’Osservatorio Ornitologico. Esso ha sede in una struttura che risale alla seconda guerra mondiale, oggi completamente ristrutturata.

A Ventotene, inoltre è possibile frequentare un breve corso di subacquea, per divertirsi in famiglia: sono messe a disposizione dei turisti varie opzioni, alcune di esse appositamente pensate anche per i bambini.

Da vedere nei dintorni

L’isola di Santo Stefano è altrettanto ricca di sorprese e dettagli interessanti, per cui vale la pena visitarla per poterla apprezzare a pieno. In particolare, è consigliabile visitare il Carcere Borbonico, reperto storico risalente all’epoca della colonizzazione borbonica.

Inoltre, dal porto di Formia è possibile raggiungere facilmente le isole Ponziane, arcipelago particolarmente celebre e meta di numerosi turisti, soprattutto durante la stagione estiva.

Eventi estate

Durante tutta l’estate vengono organizzati appuntamenti culturali e sagre paesane, quest’ultime sempre molto frequentate dagli abitanti dell’isola e dai turisti curiosi si immergersi nelle tradizioni locali. L’evento di maggior richiamo è quello che si svolge ad inizio settembre: giochi, attività per grandi e piccini, sono gli intrattenimenti pomeridiani della grande festa che vede il suo culmine nel lancio delle mongolfiere preparate dagli abitanti.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)