Home » Montagna Estate » Vacanze in montagna per giovani: le località giuste (in estate)

Vacanze in montagna per giovani: le località giuste (in estate)

Montagna estate per giovani
Il rafting rappresenta uno degli sport più "da sballo" per i giovani in cerca di divertimento estivo in montagna

Ma chi l’ha detto che la vacanza estiva in montagna è “da vecchi”? Beh, in effetti non esiste una località sulle Alpi o in Appennino nella quale si possa trovare la movida di Ibiza, di Riccione o di Mykonos ma, scegliendo il posto giusto, vi assicuriamo anche anche una comitiva di amici, giovani, può divertirsi alla grande in montagna. Si, anche più che al mare!
Il nostro esperto di montagna ha selezionato per voi le località più indicate per una vacanza tra ragazzi, che non sappia… “di vecchio”!

Per prima cosa dobbiamo fare una distinzione. Se siete una coppia giovane, probabilmente state cercando un tipo di divertimento diverso dal gruppo di amici, certamente più orientati a discoteche, feste e aperitivi, ovvero a fare nuove conoscenze.
Per la coppia, o comunque per i gruppi che non vogliono solo “fare serata”, ci sono molte località che offrono una vacanza divertente, frizzante, all’insegna dello sport all’aria aperta. Se invece si cerca anche un po’ di “sballo”, allora la scelta si restringe molto… ma non disperate, qualcosa c’è, ed è pure moooolto divertente!

Andiamo quindi a vedere le località di montagna, in Italia e all’estero, che secondo noi sono più indicate per i giovani, mettendole in una scala man mano crescente di… caos (relativo, eh!).

Località di montagna per coppie giovani

Partiamo in modo abbastanza “soft” con le destinazioni per le coppie giovani. Vediamo un po’ cosa ha selezionato il nostro esperto!

Leggi anche:  Prima volta in Montagna: 7 consigli utili

Dolomiti

Montagna estate per giovani
Il rafting rappresenta uno degli sport più “da sballo” per i giovani in cerca di divertimento estivo in montagna

Le varie vallate Dolomitiche sono la destinazione giusta per chi vuole conciliare una vacanza giovane e sportiva con un po’ di relax, paesaggi romantici e buon cibo.

Un po’ ovunque è possibile provare l’ebrezza di sport più estremi come l’arrampicata o dell’elettrizzante downhill tra salti, discese e curve paraboliche: in Trentino si trovano tantissimi percorsi dedicati sia ai più esperti che ai principianti che si vogliono avvicinare per la prima volta a questo sport. Noi vi consigliamo il Dolomiti Paganella Bike Area con tre bike park collegati tra loro nelle zone di Paganella, Molveno e Andalo.

Cercate anche un po’ di romantico relax? Concedetevi una giornata alle terme, immersi nelle calde piscine con vista sulle cime. Non avrete che l’imbarazzo della scelta, visto che in tutta la regione sono presenti tantissimi centri termali dove trascorrere un pomeriggio diverso dal solito (Merano, Bressanone, Brunico, Canazei, Ortisei).
Scommettiamo che la sera non ce la farete neanche ad andare a ristorante da quanto sarete… rilassati?

Località di montagna per chi cerca sport all’aria aperta

Rafting, kayak, canyoning: chi più ne ha più ne metta. Andiamo a vedere dove è possibile praticare questi divertenti sport in piena estate!

Val di Non

Il fiume Noce che scorre impetuoso nel cuore della Val di Non è perfetto per praticare il kayak e il rafting. Ovviamente noi vi consigliamo il rafting, perfetto per gruppi di amici che vogliono mettersi alla prova in una discesa adrenalinica! In realtà potrete praticare anche altri sport originali di cui magari non ne avete mai sentito parlare. Hydrospeed vi dice niente? Bene. Allora noleggiate il vostro bob (si avete capito bene, un bob!) e lanciatevi nel fiume in piena diretti verso valle. Sarete in grado di non farvi sbalzare giù?

Leggi anche:  Laghi di montagna: ecco i 5 più belli in estate

Ma il divertimento tra la Val di Non e la Val di Sole non è finito qui: potrete provare il divertente Paintball, la guerra simulata con proiettili colorati, altrimenti potrete dedicarvi al Cliffhanger dove, dopo una salita in arrampicata, potrete lasciarvi cadere per oltre 70 metri (sempre legati alle corde, si intende!).

Non vi sembrano attività abbastanza adrenaliniche? Allora alzate la posta e lanciatevi con il parapendio! Si può iniziare anche con voli in tandem.

Abetone – Cimone

Se in Val di Non l’attività regina è il rafting, tra il Cimone e l’Abetone si pratica la mountain bike. I percorsi sono tanti e bellissimi e si snodano tra i monti dell’Appennino Tosco-Emiliano. Ovviamente potrete approfittarne anche per trascorrere una giornata in uno dei tanti parchi avventura che, oltre a proporre i tradizionali percorsi sospesi tra gli alberi, organizzano discese con il fun bob (piccoli vagoni che scendono su una rotaia), e guerre di laser combat che probabilmente vi esalteranno.

Vacanza in montagna per giovani “con sballo”

E adesso comincia il divertimento. Dove? Andiamo a scoprirlo!

Livigno

A differenza di quello che si è portati a pensare, Livigno è uno delle mete di montagna che attrae più giovani, sia d’inverno che d’estate.

A 1.800 metri di quota è possibile trovare tantissimi percorsi per la mountain bike oppure, se non si avvezzi per lo sport, è possibile trascorrere una giornata ad Aquagranda, la nuovissima piscina con gli scivoli che si trova nella periferia del paese, a due passi dal lago.

E la sera? Si beve una buona birra allo storico Miky’s Pub o al Daphne’s Pub e poi…? Spostatevi alla discoteca Cielo, dove si riuniscono giovani livignaschi e frotte di turisti (molti gli stranieri dal Nord Europa). A voi la scelta di come continuare la notte!

Leggi anche:  Estate alla Paganella, Molveno e Andalo: offerte e guida turistica

Les Deux Alpes

Ed eccoci arrivati al cuore pulsante dello sballo giovane in montagna! Migliaia di giovani sentono il richiamo di Les Deux Alpes stazione sciistica situata a due passi dal confine italiano. Sapete che in questa zona è possibile praticare lo sci estivo? A 3.600 metri di quota si scia dalle 7 del mattino fino a 12:30. Certo, non aspettatevi un carosello di piste come quelle invernali: sul ghiacciaio avrete a disposizione qualche pista blu e una rossa. Molto più divertente ed attrezzato anche con zone e salti difficili solo per veri esperti, è lo Snowpark.

La stagione estiva parte il 24 giugno e termina il 2 settembre: in questo arco di tempo, al mattino si scia, nel pomeriggio si praticano gli altri sport (la scelta è immensa!) e la notte si passa da un locale all’altro con il drink in mano e si conosce nuova gente! Cominciate dal Bar Wine Not e poi passate al frizzante Au Monkey Schuss, senza dimenticare di fare una puntatina al Jukeboxx.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)