I migliori Campeggi Sardegna Nord

Campeggi Sardegna costa nord
Questa è la vista che potreste avere dalla vostra piazzola in un campeggio della Sardegna


Il campeggio è senz’altro uno dei modi migliori per assaporare al massimo la terra brulla della Sardegna. Certo, è vero che di solito l’isola è sinonimo di villette e case caratteristiche affacciate sul mare, ma vi assicuriamo che optare per il campeggio sarà senza dubbio una valida occasione, non solo per risparmiare, ma anche per vivere la terra sarda in tutte le sue sfumature, sfaccettature e in tutti i suoi colori.

Ecco, allora, che abbiamo deciso di scrivere una guida ai migliori campeggi della costa nord, velocemente raggiungibili dal porto di Olbia.

Perché scegliere il campeggio in Sardegna?

Sistemazioni

Anche se la vita in campeggio sembra brada e selvaggia, queste strutture regalano quel quid in più che altre sistemazioni non danno. Innanzitutto sarete immersi nella natura: è vero che la terra della Sardegna è tipicamente brulla e solo a tratti caratterizzata dalla classica pineta Mediterranea, ma comunque, in campeggio, potrete godervi al massimo questa tipicità.

A tutto ciò si aggiunge un fatto assolutamente non trascurabile: i campeggi, di solito, sono sistemati in zone stupende. E questo vale anche per i campeggi del nord della Sardegna: la maggior parte di essi è affacciato direttamente sul mare, nel senso letterale del termine. Infatti, vi basterà fare due passi per essere immersi nel bellissimo e trasparente mare della Sardegna.

Campeggi Sardegna costa nord
Questa è la vista che potreste avere dalla vostra piazzola in un campeggio della Sardegna

Budget

Un altro vantaggio: l’ottimo rapporto qualità prezzo. I campeggi della Sardegna non sono così economici come si potrebbe pensare, ma offrono ai propri clienti servizi di qualità e, ripetiamo, delle posizioni invidiabili. Facciamo un esempio: se con un budget di 1.000,00 € potrete affittare un piccolo monolocale in una cittadina dell’immediato entroterra per una settimana, con la stessa cifra potrete dormire per 10 giorni in riva al mare.

Servizi

Infine, i servizi: in tanti campeggi sardi potrete contare su bellissime piscine, alcune perfino con gli scivoli, adatte sia ai bambini che agli adulti. Oltre a questo nei campeggi avrete sempre a disposizione alcuni servizi di ristorazione, come ristoranti, bar, supermarket. Ed inoltre, gli amanti dello sport potranno concedersi corsi di vela, immersioni e molto altro.

E per i bambini? Animazione, corsi, spettacoli, intrattenimento. Vi troverete in un campeggio, ma sarà come essere in un villaggio vacanze. Infine, in quasi tutti i campeggi c’è la possibilità di affittare un bungalow o un mobilhome, in pratica un appartamento un po’ più spartano inserito nel bel contesto del campeggio, adatto a chi non ha un mezzo proprio come un camper o una roulotte e desidera avere tutte le comodità del campeggio, soprattutto in termini di vicinanza al mare e di low budget.

Cosa non dovrebbe mai mancare

Prima di prenotare e scegliere un campeggio vi consigliamo di fare alcune valutazioni. Per la nostra esperienza, in un campeggio non dovrebbero mai mancare alcune piazzole all’ombra: ovviamente sarete liberi di scegliere quelle in riva al mare e senza ombra, ma dovrebbe esserci anche la possibilità del contrario. Questo vale, soprattutto, per chi viaggia in tenda, ma da considerare anche per chi ha furgoni, camper e roulotte: l’ombra è senz’altro una comodità e un vantaggio in più.

Oltre a questo, vi raccomandiamo di dare un’occhiata ai servizi: lo sapevate che in Sardegna alcuni campeggi propongono delle piazzole con bagno privato? Davvero un lusso, per un campeggio.

I migliori campeggi nel nord della Sardegna

Probabilmente vi piacerà leggere anche delle spiagge più belle del nord della Sardegna, per trovare la location giusta.

Costa orientale

Iniziamo dalla costa rivolta verso l’Italia, quella orientale, dove si trova Olbia, uno dei maggiori porti della Sardegna dove attraccano la maggior parte dei traghetti che la collegano con il resto della nostra penisola.

Il Campeggio S. Teodoro La Cinta si trova qualche chilometro a sud da Olbia. E’ situato a circa 500 metri dal mare, adatto a chi cerca un ambiente tranquillo, perfetto soprattutto per le coppie dato che per i bambini non è previsto nessun programma di animazione, ma solo un piccolo parco giochi. Ci sono delle belle piazzole ombreggiate e uno snack bar.

A Porto San Paolo si trova il Campeggio Tavolara che gode di ottime recensioni. Non è molto vicino al mare, dal quale dista poco più di un chilometro, ma mette a disposizione delle bellissime piazzole ombreggiate su un terreno collinare erboso. Gli sportivi ameranno senz’altro le escursioni e le camminate alla scoperta della terra sarda. Programma di animazione per i bambini.

Tra Portisco e Porto Rotondo, a nord di Olbia, c’è il Campeggio Cugnana. Perfetto per le famiglie con i bambini che oltre al programma di animazione potranno contare su una bella piscina con zona dedicata ai più piccoli. Il mare dista 800 metri.

Costa settentrionale

Spostiamoci sulla costa settentrionale, quella che va da Capo d’Orso fino a Castelsardo e la Costa Paradiso.

Appena sopra Cannigione, si trova il Campeggio Isuledda. Il campeggio è poco ombreggiato, ma potrete contare su delle bellissime piazzole situate fronte mare. C’è un programma di animazione per i bambini e un beauty center, dove rilassarsi, per gli adulti. La spiaggia si trova a meno di 500 metri dal campeggio, raggiungibile a piedi.

Se cercate un’ottima sistemazione allora dirigetevi verso il Campeggio Capo d’Orso: avrete a disposizione delle bellissime piazzole fronte mare ombreggiate, spaziose e ben delimitate. Inoltre il mare e la spiaggia più vicina sono antistanti il campeggio. All’interno ci sono diverse zone per la ristorazione e i bambini potranno divertirsi con gli animatori.

Il Campeggio Acapulco si trova a Palau, affacciato direttamente sul mare e come il campeggio precedente offre delle piazzole ombreggiate con vista mare. Questo campeggio è più adatto alle coppie che alle famiglie visto che non è presente alcun programma di animazione. A noi piace molto anche il Campeggio Baia Saraceno che gode delle stesse caratteristiche del precedente.

Situato leggermente nell’entroterra pochi chilometri a sud di Santa Teresa di Gallura, c’è il Campeggio La Liccia che offre una piacevole piscina e un mini club per i bambini. E’ un campeggio consigliato a chi cerca una zona di assoluto relax vicina ad alcune delle spiagge più belle della Sardegna.

Il Camping Village Baia Blu la Tortuga è, come suggerisce il nome, un villaggio vacanze con tanto di mini club, animazione, piscina con acqua park e spiaggia privata. Perfetto per le famiglie e per i giovani che cercano una sistemazione dinamica e vivace in una delle zone più belle della Sardegna.

In Costa Paradiso troviamo il Campeggio La Foce, situato in un bel contesto verdeggiante affacciato proprio alla foce del fiume Coghinas. All’interno potrete contare su due piscine con acqua park e un bel programma di animazione anche per ragazzi più grandi.

Costa occidentale

Infine, ecco due campeggi situati nella costa nord occidentale della Sardegna, a pochi chilometri dal centro di Alghero.

Per le famiglie con i bambini consigliamo il Camping Village Laguna Blu con un bel parco acquatico, l’affaccio direttamente sul mare e degli intensi programmi di animazione per i piccoli ospiti. Possibilità di praticare diversi sport acquatici.

Nelle immediate vicinanze si trova il Campeggio La Mariposa, consigliato soprattutto per le coppie che cercano un ambiente tranquillo dove riposarsi a due passi dal mare. E’ presente anche una piscina.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)