Home » Vacanze in Europa » Spagna, Baleari e Canarie » Jacaranda, il club Alpitour a Tenerife (Canarie)

Jacaranda, il club Alpitour a Tenerife (Canarie)

Alpitour Jacaranda a Tenerife
Piscine con cascata all'Alpiclub Jacaranda, il grande villaggio Italiano di Alpitour a Tenerife


Quella di Tenerife è la più grande e la più turistica delle Isole Canarie, il grande arcipelago spagnolo che si trova al largo dell’Africa nord-occidentale, in pieno Oceano Atlantico. L’isola offre una scelta davvero enorme di strutture turistiche di ogni tipologia, dimensione, classe e prezzo, ma tra quelle più apprezzate dai turisti Italiani c’è un famoso villaggio vacanza: Alpiclub Jacaranda, un club di Alpitour da molti anni, un villaggio tutto Italiano. Vediamo tutto quello che c’è da sapere su questo villaggio.

Jacaranda Alpitour Tenerife: informazioni utili

Il corpo centrale della struttura

Situato sulla costa sud-occidentale di Tenerife, il villaggio è un 4 stelle di buon livello che si trova non in prima fila sul mare, ma a soli 300 metri dalla meravigliosa spiaggia di Fanabé e vicino ad una zona residenziale dove si trovano negozi, ristoranti e molte possibilità di svago. La struttura è molto grande, con quasi 600 camere, ed è continuamente rinnovata. Il palazzo è molto caratteristico, con caldi colori pastello e moltissimo verde, anche in giardini a terrazza.

Alpitour Jacaranda a Tenerife
Piscine con cascata all’Alpiclub Jacaranda, il grande villaggio Italiano di Alpitour a Tenerife

La spiaggia

Jacaranda dista 500 metri dalla spiaggia Faabè, e un chilometro da Playa del Duque. La spiaggia di Faabè, quella più frequentata dai clienti dello Jacaranda, è molto bella: qui la sabbia fine è l’ideale per il divertimento degli ospiti più piccoli, così come il mare che resta basso per alcuni metri dal bagnasciuga. Il grande arenile prevede l’uso di ombrelloni, lettini e teli da mare (a pagamento o meno a seconda del pacchetto prescelto). Le acque della costa Adeje sono limpide e cristalline, dai colori affascinanti che si mescolano creando un’atmosfera meravigliosa e vagamente esotica.

Le piscine

La “vita” di questo Alpiclub si svolge comunque attorno alle piscine, ben 6 di cui 2 dedicate al divertimento dei bambini, situate a diversi livelli e caratterizzate da una spettacolare cascata che dalla piscina sul tetto scende fino in giardino! Ma non è questa l’unica cosa che vi lascerà a bocca aperta: anche gli ascensori sono uno spettacolo a se’, essendo esterni e panoramici!

La cucina

Come in ogni villaggio che si rispetti, la cucina è uno dei punti di forza ed è una delle esperienze che rimarrà più impressa nella memoria degli ospiti. Un grande ristorante con servizio a buffet propone cucina tipica locale e anche  spagnola ed internazionale, oltre ad un angolo tutto Italiano per gli irriducibili della pasta. A differenza di altri club, ad esempio sul Mar Rosso, dove la cucina locale può non incontrare i gusti di tutti, qui davvero non ci sono problemi, dato che quella Spagnola (e pure quella delle Canarie), è una cucina molto Mediterranea e dai sapori semplici, con ottime materie prime.

Oltre ai ristoranti, non mancano poi bar, punti snack e punti ristoro, anche a bordo delle piscine. Si può beneficiarne sia a pagamento (se si è scelto la formula a pensione) che illimitatamente, acquistando una formula all-inclusive, che noi vi consigliamo per godere a pieno della formula-villaggio!

Le camere

Le camere sono piuttosto ampie ed arredate in modo semplice ma con gusto. Sono ovviamente dotate di servizi privati, aria condizionata, phon, telefono, TV satellitare con canali italiani ed un balcone da cui si può godere di una bella vista. Si possono anche richiedere Junior Suite, camere più ampie e spaziose dove stanno comodamente 3 adulti e un bambino.

Attività sportive

Per gli amanti dello sport e del benessere c’è la possibilità di praticare una serie di sport nautici come la vela, il wind-surf ed il surf in particolari condizioni climatiche, il golf ed i classici sport “da vacanza” come il calcetto, il beach volley ed il tennis. Vi è inoltre un’aera beauty con sauna ed idromassaggio per un soggiorno in assoluto relax.

L’animazione

Tra gli aspetti da considerare prima di prenotare una vacanza allo Jacaranda, il fatto che si tratta di una struttura particolarmente indicata per le famiglie con i bambini, quindi un poco affollata e rumorosa.

In alta stagione c’è il tutto esaurito sia nelle piscine che in spiaggia e nei ristoranti, come in ogni villaggio “gettonato”: l’animazione è ben presente e di alto livello, del resto Alpitour è una sicurezza per gli Italiani da questo punto di vista. Spettacoli, giochi di società, tornei e tutto quanto si possa richiedere da un villaggio vacanze è qui organizzato con passione e tanta simpatia.

Invadente al punto giusto, la ricca animazione, assieme alla già citata presenza di molti bambini, rendono questa struttura decisamente sconsigliata alle coppie in cerca di relax ed intimità, così come a coloro che vogliono visitare Tenerife “fai da te” in libertà: per loro ci sono molti hotel più adatti sull’isola!

Quanto costa soggiornare al Jacaranda?

I prezzi variano a seconda delle stagioni: c’è da dire che le Canarie sono considerate le isole dove il sole splende tutto l’anno, quindi vanno benissimo sia in estate che nelle stagioni intermedie come la primavera e l’autunno. In pieno inverno le temperature scendono un pochino, ma nelle ore più calde del giorno si può tranquillamente prendere il sole.

Vediamo in media quanto costa soggiornare al Jacaranda. Fino a metà giugno i prezzi sono abbastanza contenuti: per una camera doppia con trattamento di pensione completa e volo compreso si spendono 1.836,00 € per due persone con l’assicurazione di annullamento compresa nel prezzo. Se invece, si decide di andare ad agosto, il prezzo sale, perché è considerata altissima stagione turistica: per una camera doppia si spendono 2.467,00 € per due persone.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Tenerife

Anche se il villaggio è grande e accogliente e la spiaggia di Faabè è una delle più belle della costa, il nostro consiglio è quello di visitare il resto dell’isola. Per muovervi potete utilizzare i mezzi pubblici: vale la pena recarsi nella zona nord dell’isola, che offre un paesaggio completamente diverso da quello del sud.

Nella costa nord, il vero protagonista è il vulcano Teide con le sue rocce scurissime e la sua vegetazione. Se siete amanti del trekking potrete percorrere uno dei tanti sentieri che vi si snodano intorno, alcuni dei quali portano direttamente in cima. Se, invece, non volete durare fatica potete prendere la funivia che in pochi minuti vi porta in cima da dove potrete ammirare un paesaggio mozzafiato.

La zona sud, invece, è quella più turistica dove si trovano resort, spiagge e tantissimi locali. Chi cerca un’intensa vita notturna potrà recarsi a Playa de Las Americas che, tra grandissimi hotel e locali, è il punto di riferimento dei giovani di tutta Europa. Le famiglie e tutti coloro che vogliono rilassarsi e cercano posti più tranquilli e riversati, potranno dirigersi verso Santa Crzu de Tenerife.

Contatti ed info utili del Jacaranda Alpitour Tenerife

Per approfondimenti e prenotazioni vi rimandiamo a: Alpiclub Jacaranda di Tenerife. Oramai da alcuni anni potete prenotare direttamente dal sito Alpitour, scegliendo il periodo, la logistica e gli extra, da soli.


7 commenti

VUOI SCRIVERCI PER UN CONSIGLIO? TROVI IL MODULO A FINE PAGINA, OPPURE RISPONDI AGLI ALTRI TUOI MESSAGGI
  1. Avatar
    Melissa

    Salve dovremmo venire in questo villaggio a fine luglio vorrei sapere se nelle camere sono disponibili i teli mare o dobbiamo
    Portarli da casa graZie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Suggerisco di chiedere direttamente alla struttura.

  2. Avatar
    oriana

    arriverò il 14 marzo da sola me lo consigliate è il primo viaggio per me da sola!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E perchè mai no… ma soprattutto: ti poni questi problemi dopo aver prenotato?

  3. Avatar
    vania

    sono rocco vania o soggiornato al jacaranda dal 12 giugno al 19, piu che villaggio italiano alpitour dovrebbe dire straniero!!! visto che nella settimana che ci sono stata eravamo in 200 su 1400 e ci hanno detto che quando arrivano a tanti di italiani sono 400. troppi ospiti per i miei gusti sempre molto rumorosi e lasciavano sempre sporco nella piscina,( anche se nuvolosa la settimana preferivo il mare la spiaggia piu tranquilla),la pulizia ha lasciato molto a desiderare per me non vale le stelle che ha e nemmeno la qualita con il prezzo che abbiamo speso.faccio i complimenti ai ragazzi dell’animazione sempre simpatici e bravi nelle serate di spettacoli, (teatro sotto scala chi arrivava a sedersi davanti vedeva qualcosa gli altri facevano slalom tra le teste per vedere)visitato la citta di s.crus e oro park tutto bello da vedere come altri angoli di tenerife,mi dispiace ma con alpitour basta vacanze….ciao

    • Avatar
      Cristina Minoia

      Ho soggiornato in questa
      bellissima struttura molto pulita la prima settimana di luglio
      Tutto il personale attento e disponibile verso gli ospiti.
      Un grosso plauso va all’ANIMAZIONE ALPITOUR. Il capo gruppo Vittorio gestisce al meglio i ragazzi tra l ‘altro molto uniti tra loro. Organizzano giochi e intrattenimenti vari durante il giorno. La sera ci sono gli spettacoli molto belli e divertenti. Particolare lo spettacolo di arrivederci dell’ultima sera dove Vittorio recita una poesia ,scritta da lui, come saluto agli ospiti. Molto brave anche le responsabili miniclub a far divertire i bimbi.
      Complimenti ragazzi siete tutti davvero ECCEZIONALI, speriamo di incontrarci in giro x il mondo. Un abbraccio a tutti

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Grazie per aver condiviso la tua esperienza, Vania.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)