Home » Vacanze Low Cost » Guida a InterRail, l’Europa in treno in libertà

Guida a InterRail, l’Europa in treno in libertà

Interrail vacanze estate
Interrail: il sito ufficiale aiuta a pianificare le proprie vacanze estive

Complice la concorrenza dei voli low-cost, ha in parte perso il fascino degli anni passati, ma l’InterRail per molti ragazzi è e rimane il modo più facile ed emozionante per visitare l’Europa in economia. Molti giovani si concedono ancora l’InterRail come vacanza per festeggiare il diploma o la laurea.
Si tratta di un biglietto ferroviario che consente la libera circolazione all’interno di uno o più Stati per cui è stato emesso. E’ dedicato elusivamente ai cittadini dell’UE e si può acquistare sia online sul sito ufficiale di Interrail che in una qualsiasi stazione ferroviaria o agenzia di viaggi abilitata. Oltre alla convenienza, il fascino di questo tipo di viaggio sta nella libertà, visto che è possibile cambiare itinerario e programma in ogni momento. Cominciamo la nostra analisi dando uno sguardo alle destinazioni: con un unico biglietto è possibile visitare fino a 30 paesi europei ad esclusione però dell’Albania e dei paesi dell’est come l’Ucraina, i tre paesi baltici, la Bielorussia e la Russia.

Le tipologie di treno

InterRail Europa
Zaino in spalla e biglietto per tutta Europa… è bello viaggiare in libertà con InterRail

Esistono quattro tipi diversi di treno su cui viaggiare per arrivare a destinazione:

  • Treni ad alta velocità: come suggerisce il nome, questi treni sfiorano i 300 Km/h e in poco tempo vi porteranno a destinazione. Da tenere presente che fermano soltanto nelle stazioni principali e non arrivano nei piccoli paesini di provincia
  • Treni notturni: volete guadagnare tempo per essere attivi di giorno? I treni notturni sono i più adatti quando si deve percorrere lunghe distanze tra una destinazione e quella successiva. Sono dotati di cuccette per 4 o 6 persone
  • Treni regionali: non viaggiano veloci come i treni ad alta velocità, però vi permetteranno di raggiungere qualsiasi destinazione, assaporando il paesaggio e incontrando la gente del posto
  • Treni panoramici: per gli amanti dei paesaggi ci sono alcuni treni che percorrono scenari mozzafiato, tra laghi, montagne innevate e paesaggi costieri
Leggi anche:  Guida all'isola di Corfù, ideale per i giovani!

Quale pass scegliere?

Passiamo ai pass: esistono due tipi di biglietti, il Global Pass e il One Country Pass.

Global Pass

Il primo tipo di pass è consigliato a chi vuole percorrere lunghe distanze, girovagando per l’Europa senza limiti. Con il Global Pass è possibile visitare fino a 30 Paesi a scelta, ha la validità di un mese e permette di salire sia sui treni che sui traghetti che coprono le distanze tra l’Italia, la Grecia e altri paesi costieri del Mediterraneo. Ovviamente il prezzo del biglietto varia in base a diversi fattori, tra cui la durata del viaggio e l’età del viaggiatore, visto che l’InterRail è dedicato soprattutto ai giovani che non hanno ancora compiuto 26 anni.

Per quanto riguarda la durata del viaggio, è possibile scegliere diversi tipi di tariffe a seconda di quanti giorni intendiate viaggiare: si parte da un minimo di 5 giorni di collegamenti ferroviari per 15 giorni totali di viaggio al prezzo di 200,00 € (formula FlexiPass) ad un massimo di 1 mese consecutivo al costo di 479,00 € (formula Countinous Pass). Come sale l’età del viaggiatore, sale anche il prezzo del biglietto: si arriva fino a 626,00 € per adulti sopra i 26 anni per un mese consecutivo di viaggio. La tariffa si abbassa leggermente sopra i 60 anni, mentre esistono delle convenzioni speciale per le famiglie con i bambini: in poche parole un bambino fino a 11 anni di età viaggia gratuitamente con un adulto pagante.

Interrail vacanze estate
Interrail: il sito ufficiale aiuta a pianificare le proprie vacanze estive

Una volta deciso l’itinerario ed ordinato il pass, vi verrà consegnato a casa anche il kit di viaggio che comprende alcune cartine, gli itinerari ferroviari che si snodano lungo tutta l’Europa e perfino un simpatico braccialetto per ricordare l’esperienza vissuta.

Leggi anche:  Le discoteche di Lloret de Mar

One Country Pass

L’altro tipo di biglietto è il One Country Pass ed è dedicato a chi vuole concentrarsi esclusivamente alla visita di un unico paese europeo. Il pass è valido per un mese e il numero di treni su cui è possibile viaggiare è illimitato: i prezzi variano a seconda del paese che deciderete di visitare e della formula che vorrete acquistare, visto che in alcuni paesi è possibile usufruire di pacchetti completi che comprendono il viaggio in treno e l’ingresso alle attrazioni più famose della nazione stessa. I prezzi partono da una base di 42,00 € per la Macedonia fino a 172,00 € per la Spagna in versione Premium.

Come utilizzare il pass

Adesso che abbiamo fissato i punti base delle destinazioni e dei biglietti, scopriamo come funziona un biglietto InterRail. Successivamente al vostro acquisto, vi verrà spedito a casa il biglietto ferroviario: a questo punto dovrete riempire il pass con le vostre generalità e riempire il diario di viaggio con le destinazioni del vostro itinerario. Assolutamente da non dimenticare di annotare la data di viaggio sul pass ogniqualvolta utilizzerete il treno: la sua omissione equivale a viaggiare in treno senza biglietto. Inoltre per viaggiare su alcuni treni occorre la prenotazione: fortunatamente il passl vi permetterà di prenotare in anticipo il vostro posto sul treno, senza particolari costi aggiuntivi e direttamente dal sito ufficiale.

Il pass InterRail in entrambe le versioni permette non solo di viaggiare liberamente su treni e traghetti, ma anche di ottenere agevolazioni e sconti su alberghi, ostelli, musei ed attrazioni. Per poter approfondire meglio quali vantaggi vengono proposti da ogni paese, vi consigliamo di controllare il sito ufficiale di InterRail (in Italiano).

Leggi anche:  Vacanze estive: le mete più ambite dai giovani

Allora cosa aspettate? Zaino in spalla e… partenza!


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)