Home » Offerte Viaggi » Vacanze Low Cost » Le mete più ambite dai giovani per le vacanze estive

Le mete più ambite dai giovani per le vacanze estive

Vacanze giovani: ecco le mete al top
Vacanze giovani: ecco le mete al top


Viaggi e vacanze iniziano a farsi strada prepotentemente nella testa dei giovani, soprattutto di chi le attende con ansia come liberazione dopo studio ed esami.

Tra le mete più ambite dai giovani per questa estate figurano alcuni grandi classici, ma anche qualche novità. Abbiamo raccolto di seguito alcune tra le destinazioni più desiderate dai giovani, luoghi dove sarà possibile stringere nuove amicizie, ballare fino all’alba e divertirsi senza sosta: decisamente da scartare se, invece, siete alla ricerca di una meta estiva lontano dal caos e dalla confusione!

Mete di mare per giovani

Cominciamo da qui, dalla regina della movida notturna: la Spagna. Non è un caso che sia al top della classifica delle destinazioni più gettonate tra i giovani: infatti molte mete che tra poco vi elencheremo propongono un panorama notturno senza eguali.

Ibiza

Ibiza (Spagna) è da tempo al top della classifica di chi ama il divertimento sfrenato ed il mare. Celebre per la sua vita notturna e per le numerosissime discoteche di tendenza, Ibiza è la meta preferita di chi vuole vivere la vacanza lasciando il riposo in pensione, per un’estate sulla cresta dell’onda. L’isola spagnola è raggiungibile facilmente da diversi aeroporti italiani grazie anche ad alcune compagnie aeree low cost, Ryanair in primis.

A dispetto di quanto si dice, la meta è in verità abbastanza economica, ma il budget necessario potrebbe lievitare in base a quanti e quali locali si decide di visitare ogni sera. Visto che ad Ibiza si viene proprio per frequentare alcuni tra i locali e discoteche più famose al mondo, vi consigliamo di risparmiare sulla sistemazione, magari cercandola fuori città, ma di non badare a spese per il divertimento serale.

I party impazzano ad Ibiza
I party di giovani impazzano ad Ibiza

Il nostro consiglio: per risparmiare cercate la sistemazione nella zona nord dell’isola e scartate quella meridionale anche se è la più frequentata e vivace. Da non perdere le discoteche Pacha, Privilege e Amnesia. A Ibiza si viene per questo!

Lloret de Mar (Costa Brava)

Sempre in Spagna, non possiamo non citare Lloret de Mar, quella che può essere considerata come la “Rimini” della Costa Brava: vicina a Barcellona, catalizza ogni anno tantissimi adolescenti per la loro prima vacanza “pazza”. Dall’Italia, è ormai il classico viaggio-premio per chi ha fatto l’esame di maturità ed è quindi una località decisamente sconsigliata a chi ha 25 o più anni, alle coppie e a chi cerca pace e tranquillità… La si raggiunge dal vicino aeroporto di Girona ed offre hotel grandi e semplici a basso costo.

Pensate che la sua spiaggia principale si estende per oltre un chilometro e mezzo ed è una delle più frequentate della Costa Brava: migliaia di giovani provenienti da tutta Europa si danno appuntamento su questa spiaggia, tanto che, nei momenti di alta stagione è quasi impossibile stendere il proprio asciugamano. Per chi non ama il mare non ci sarà la preoccupazione di annoiarsi: in città si trovano numerose attrazioni pensate per i giovani in cerca di divertimento: cominciate con la pista di go-kart e finite con una bella partita a bowling. Non temete: a Lloret de Mar si viene soprattutto per la vivace vita notturna che la caratterizza. Le principali discoteche da non perdere sono il Colossos, il Revolution, il Tropics, e St.Trop.

Il nostro consiglio: se avete pochi giorni a disposizione, concentratevi sulle spiagge e sulle discoteche di Lloret de Mar senza pensare ad altro. Altrimenti inserite nel programma anche una visita alla vicina Barcellona: non potrete rimanerne delusi.

Qui trovate il nostro approfondimento su Lloret de Mar.

Benidorm (Costa Blanca)

Adesso spostiamoci sulla Costa Blanca, in particolare a Benidorm, meta estiva molto gettonata, in grado di richiamare ogni anno qualcosa come più di due milioni di turisti.

In particolar modo, ciò che attrae i giovani sono le lunghe spiagge sabbiose, l’alto numero di strutture ricettive con un ottimo rapporto qualità prezzo, i parchi divertimento, e la vivace vita notturna. Le spiagge più frequentate sono quelle di Playa del Levante e Playa di Ponente dove non sarà difficile trovare locali e beach bar per un aperitivo al tramonto. Per alternare la spiaggia ai divertimenti sarà possibile optare per i parchi a tema: noi vi consigliamo Acqualandia e Terra Mitica. Per quanto riguarda la vita notturna le due discoteche di maggior richiamo sono Ku e Penelope.

E fuori della Spagna? Vediamo altre destinazioni, anche in “casa nostra”.

Riviera Romagnola

Per chi ha un “low budget” ma non vuole rinunciare ad una vasta scelta di discoteche e parchi di divertimento, non possiamo non inserire la Riviera Romagnola ed in particolare, Rimini e Riccione.

Oltre che per la vita notturna, la località è famosa anche per i suoi parchi a tema come l’Italia in Miniatura e Mirabilandia. La zona è raggiungibile facilmente con i mezzi pubblici ma è comunque preferibile disporre di un’auto in loco per potersi spostare tra le diverse località d’interesse. Anche qui la vita si svolge di notte, la mattina serve per riprendere energie, il pomeriggio è normale trascorrerlo in spiaggia fino al tramonto… quando la vita comincia di nuovo.

Il nostro consiglio: da non perdere una serata al Cocoricò di Riccione e una all’Altromondo Studios di Rimini.

Per magigori informazioni vi rimandiamo alla nostra sezione sulle vacanze estive in Riviera Romagnola.

Grecia: le isole migliori per i giovani

La Grecia offre un panorama turistico vastissimo nel quale è facile perdersi. In agosto, invero, quasi tutte le località potrebbero andare bene grazie all’affollamento di turisti di ogni tipologia, ma ci sono alcune isole che sono certamente più vocate al turismo giovane e “discotecaro”, isole che peraltro sono anche tra le più belle da un punto di vista paesaggistico e del mare.

Ci riferiamo in particolare alle Isole Cicladi, ma non tutte. Le più movimentate, e ben popolate di giovani (di cui molti Italiani) sono MykonosIos, Santorini (chi non ricorda il film “Che ne sarà di noi” interpretato da Silvio Muccino). Che peraltro sono anche le più belle.
Sul versante Ionico, sicuramente è da tenere in considerazione Corfù, dove vi troverete molta vita e ragazzi e ragazze provenienti da tutta Europa, soprattutto Inglesi e Scandinavi, oltre che molti Italiani.

Rodi in agosto è davvero pullulante di turisti giovani (ma non giovanissimi come alle Cicladi) e offre alcuni locali interessanti, così come Creta, ma solo in alcune determinate località: tra queste spicca sicuramente Hersonissos, sulla costa nord-orientale.

Le isole Greche sono anch’esse raggiungibili in vari modi, sia con voli diretti, dato che ognuna ha il proprio aeroporto, che con i veloci traghetti che partono dal Pireo, il porto di Atene. Da alcuni anni ci sono anche compagnie low-cost che effettuano voi diretti su alcune isole… in alta stagione costano come i voli di linea, ma dateci un’occhiata!
Per approfondimenti su queste mete, fate riferimento alla nostra categoria vacanze in Grecia.

Croazia – il divertimento tra città e mare

La Croazia è un altro luogo dove la movida notturna non manca: inoltre il basso costo delle strutture ricettive e della vita in generale, ne fanno una meta ambita tra i giovani in cerca di divertimento. Chi non intende fare tanta strada, può fermarsi a Pula, in Istria: la cittadina si affaccia su 4 spiagge tutte costellate di locali e beach bar. La vita si intensifica al calar della sera quando nella maggior parte dei locali viene proposta dell’ottima musica dal vivo.

Scendiamo verso sud per incontrare il centro nevralgico della movida giovanile: l’isola di Pag, chiamata, non a caso,”Ibiza croata”. Concentratevi soprattutto nella zona della spiaggia di Zrce, considerato il luogo più vivace di tutta l’isola insieme al porto di Novaljia. Affacciate sulla spiaggia di Zrce si contano ben 3 discoteche ognuna caratterizzata da un genere diverso di musica: scegliete il Kalypso se siete alla ricerca di musica house e di una clientela più matura, optate per l’Aquarius, se volete un po’ più di intimità, recatevi al Papaya, se preferite ascoltare e ballare sulle note dei migliori dj set del momento.

Altre cittadine croate che stanno diventando un’ottima opzione a Pag, sono quella di Hvar e la piccola Tisno: qui si tengono due festival di richiamo, entrambi dedicati alla musica dal vivo, ai giovani e al divertimento. Prima di terminare la nostra rassegna sulla Croazia, non possiamo non menzionare Dubrovnik che vanta un’intensa vita notturna in ogni momento dell’anno. In estate l’evento clou che richiama migliaia di giovani è il Dubrovnik Festival: numerosi appuntamenti con musica dal vivo, concerti, spettacoli e molto altro ancora.
Per ulteriori approfondimenti su queste mete potete visitare la nostra sezione vacanze in Croazia.

La Croazia è collegata all’Italia attraverso numerosi traghetti che effettuano viaggi per lo più, da Brindisi (Puglia) e da Ancona (Marche), ma ve li consigliamo solo se abitate in zona. Se venite dal nord Italia, meglio andare direttamente in automobile!

Non solo mare: le “capitali giovani”

I giovani che amano le città d’arte che hanno tanto da offrire sia dal punto di vista culturale che del divertimento, hanno eletto come loro mete preferite per il loro turismo Amsterdam e Budapest.

La prima è la città europea emblema della trasgressione. Immergersi nella sua storia non è difficile: basta salire a bordo di un battello e navigare sui suoi canali. Il ritrovo preferito dai giovani è il Vondelpark un parco dove è possibile sdraiarsi al sole (quando il tempo lo permette) e fare amicizia con altri ragazzi.

Budapest, invece, è una città che da poco è meta di turismo per i giovani. Complice soprattutto il festival musicale che si tiene ogni agosto chiamato Sziget. A questo evento partecipano giovani provenienti da tutta Europa che prendono d’assalto l’Isola Margherita che sorge al centro del Danubio Blu. Sia Amsterdam che Budapest sono raggiungibili dai principali aeroporti italiani con voli lowcost e per l’alloggio sono presenti sia hotel “smart” a basso costo, sia ostelli.


5 commenti

VUOI SCRIVERCI PER UN CONSIGLIO? TROVI IL MODULO A FINE PAGINA, OPPURE RISPONDI AGLI ALTRI TUOI MESSAGGI
  1. Gianluca

    Ciao e complimenti per l’ottimo servizio che offrite e per gli articoli sempre ben dettagliati.
    Siamo 3 ragazzi con età media di 20 anni, quest’anno abbiamo deciso di andare all’estero in vacanza, periodo fine luglio inizio agosto, il problema è che non sappiamo dove andare. Come mete abbiamo scelto Malta, Pag, Corfù, Zante, Budva. Solo che non riusciamo a prendere una decisione. Noi cerchiamo una meta dove il divertimento e la movida non manca, non cerchiamo il paesaggio o il mare cristallino ma semplicemente tanto casino ed età media sui 20/22 anni

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Tra quelle che hai citato, direi che vanno bene Pag e Corfu, e molto bene anche Malta, che in effetto faremmo bene ad aggiungere nell’articolo qui sopra. Valutate anche Lloret de Mar.

      • Gianluca

        Secondo lei conviene rivolgersi alle agenzie oppure fare da soli? E poi che ne pensa dei cosiddetti viaggi evento già tutto organizzato? Potreste consigliarmi dei buon siti per fare due preventivi gentilmente?

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          La risposta richiederebbe una enciclopedia… ci sono pro e contro in entrambe le soluzioni, qui nei nostri articoli diamo delle dritte per chi vuole organizzarsi da solo, ma bisogna poi essere capaci di farlo, già il fatto che chiedi dei siti per fare “preventivi” mi fa propendere per consigliarti l’agenzia.

  2. francesca caruso

    guida di consigli molto precisa grazie

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)