Forte dei Marmi: cosa vedere e cosa fare

Forte dei Marmi: cosa vedere
Cosa vedere e cosa fare a Forte dei Marmi in estate, tra locali alla moda e una vivace movida

Incastonata tra Marina di Pietrasanta e Marina di Massa da una parte e tra le Apuane e il mare dall’altra, Forte dei Marmi è una delle cittadine più chic e rinomate della costa Toscana. Russi, tedeschi, inglesi invadono i suoi locali, i ristoranti più gettonati e i lettini dei bagni alla moda, tra beach bar e drink al tramonto.

Animata e vivace grazie alle discoteche, ai locali e ad un lungomare sempre affollato, Forte dei Marmi è il luogo giusto per chi cerca una vacanza diversa, all’insegna delle tendenze del momento, del lusso e dell’esclusività. Ecco, quindi, come organizzare la vacanza a Forte dei Marmi, tra stabilimenti balneari, mercatini e un pizzico di storia.

Forte dei Marmi: come organizzare la vacanza

A chi è consigliata Forte dei Marmi

Dal fascino leggermente liberty e anche un po’ decadente, da qualche angolazione, Forte dei Marmi può ricordare leggermente Sanremo, con le sue ville affacciate sul mare e i posticini dove fare un aperitivo a qualsiasi ora del giorno.

Anche se la spiaggia è prevalentemente sabbiosa con un fondale che digrada dolcemente verso il largo e quindi adatta ai bambini, Forte dei Marmi è più che altro consigliata a gruppi di giovani e meno giovani che desiderano immergersi al massimo nella movida serale e nei locali alla moda. Perfetta anche per le coppie in cerca di un posto chic, di ristoranti quotatissimi e di boutique delle migliori griffe.

Chi non vuole rinunciare a trascorrere qualche giorno a Forte dei Marmi, ma spendendo un po’ meno, potrà soggiornare a Marina di Massa o a Viareggio: le sistemazioni sono leggermente più economiche e arrivare a Forte dei Marmi è pratico e veloce da entrambe le località balneari toscane.

Forte dei Marmi: cosa vedere
Cosa vedere e cosa fare a Forte dei Marmi in estate, tra locali alla moda e una vivace movida

Dove si trova Forte dei Marmi

Forte dei Marmi, in provincia di Lucca, è incastonata tra i monti e il mare, affacciata sulla costa della Versilia, tra Marina di Pietrasanta (Lucca) e Marina di Ronchi (Massa). Particolare origine ha il suo nome: Forte deriva dal fortino che sorge al centro della città ancora oggi, mentre Marmi ricorda i marmi che venivano portati dalle Apuane per prendere il largo dal porto.

Come arrivare a Forte dei Marmi

Il mezzo più comodo per arrivare a Forte dei Marmi è senz’altro l’auto: in questo modo potrete muovervi tra le cittadine limitrofe per andare alla scoperta delle meraviglie della costa Toscana. L’unica scocciatura è che potreste avere qualche problema di parcheggio, soprattutto durante i mesi di luglio e agosto che sono anche i più affollati, anche se la maggior parte degli stabilimenti balneari e degli hotel hanno un parcheggio per i propri clienti.

Chi percorre l’autostrada A12 potrà imboccare l’uscita Versilia e continuare sulla strada seguendo semplicemente le indicazioni per Forte dei Marmi. Altrimenti è possibile percorrere la SS1 Aurelia e imboccare l’uscita Querceta.

Per quanto riguarda il treno, Forte dei Marmi è raggiunta da alcuni treni regionali provenienti da Firenze, Livorno o Genova. L’aeroporto più comodo è senz’altro quello di Pisa: in poco meno di 20 minuti sarete giunti a destinazione.

Dove dormire a Forte dei Marmi

Forte dei Marmi ha un’offerta ricettiva altissima, grazie al fatto che in estate è sempre molto frequentata. Si trovano strutture di alto livello ed esclusive, adatte a chi non ha problemi di budget e altre sistemazioni, come appartamenti e affittacamere, adatte a chi desidera spendere decisamente meno. Tra hotel di lusso con terrazza affacciata sul mare e sistemazioni più spartane, ecco quelle che ci sono piaciute di più.

L’Hotel Principe Forte dei Marmi è una delle strutture di riferimento della zona, adatto chi cerca una sistemazione di lusso. E’ un 5 stelle Lusso, con camere e suite arredate con un design contemporaneo e uno stile lineare. Propone un ristorante con una stella Michelin, un lounge bar sulla terrazza, un ristorante sulla spiaggia e un altro in hotel.

Il Logos Hotel è un 4 stelle situato a pochi passi dal mare che offre camere ben arredate, ampie e luminose. Tutte con pavimenti in legno. Durante l’estate, la colazione viene servita nel giardino della struttura.

A soli 200 metri dal mare si trova il B&B Forte Inn, perfetto per chi cerca un sistemazione leggermente più economica. Alcune camere hanno la vasca idromassaggio. Piacevole la colazione che viene preparata personalmente dal proprietario.

Le migliori spiagge di Forte dei Marmi

Il lungo mare di Forte dei Marmi è caratterizzato da un lungo arenile di sabbia fine e dorata con un fondale che digrada dolcemente verso il largo. E’ per questo motivo che si susseguono, uno dopo l’altro, tantissimi stabilimenti balneari che offrono lusso e comodità, ma anche divertimento e piacere. Ci sono anche alcuni tratti di spiaggia libera, anche se sono in netta minoranza.

Tra tutti i lidi attrezzati, ecco le migliori spiagge di Forte dei Marmi, intese come stabilimenti balneari:

  1. Bagno America: nato negli anni ’70 è uno dei bagni storici della costa versiliese. Offre una lunga spiaggia attrezzata con ombrelloni o tende, con sdraio con cuscini e teli, un ottimo servizio ristorante e bar, oltre a cabine per cambiarsi. Vengono organizzati, inoltre, corsi di vela e di surf, oltre a gite in giornata alla scoperta dell’arcipelago Toscano e delle Apuane.
  2. Bagno Alcione: situato in corrispondenza di via Leonardo da Vinci, questo stabilimento balneare offre diverse soluzioni per il relax, dagli spaziosi ombrelloni, fino ai gazebo dove pranzare o cenare direttamente sulla spiaggia. Vengono organizzate serate con piano bar.
  3. Bagno Dalmazia: situato vicino alla Capannina di Franceschi, questo bagno offre dei gazebo spaziosi con lettini e sdraio dove rilassarsi. Nato negli anni ’50 è molto frequentato anche dalla clientela locale. Bellissimo il ristorante per pranzare o cenare direttamente sulla spiaggia.
  4. Bagno Nettuno: situato leggermente più a nord rispetto ai bagni menzionati finora, questo stabilimenti balneare è la giusta via di mezzo per chi viaggia con i bambini: ampi spazi tra i gazebo, un ristorante sulla spiaggia e un parco giochi per i piccoli ospiti.
  5. Bagno Alpemare: tra lusso e sistemazioni chic, questo stabilimento balneare è perfetto per chi cerca una soluzione tranquilla e lontana dal caos. I gazebo sono dotati di tende per la privacy, è presente un servizio di sicurezza, offre un car service per raggiungere il bagno e un bellissimo ristorante dove sorseggiare anche degli ottimi aperitivi.

Forte dei Marmi: cosa vedere e cosa fare

Attrazioni e luoghi di interesse a Forte dei Marmi

Forte dei Marmi richiama l’attenzione del panorama turistico soprattutto per i suoi locali dove la movida è vivace e frizzante. Inoltre da qualche anno a questa parte i locali chic di Forte dei Marmi attraggono un tipo di clientela turistica sempre più ricercata, come russi e inglesi.

Tra i locali di maggior richiamo ricordiamo il ristorante 2 stelle Michelin dell’Hotel Principe Forte dei Marmi, mentre se guardiamo alle discoteche è impossibile non citare la storica Capannina di Franceschi, uno dei locali più conosciuti e frequentati della costa: durante le serate estive non sarà difficile incontrare qualche Vip a fare serata o a trascorrere la serata. Altro locale da non perdere è il Twiga, discoteca frequentata da un clientela dai 25 anni in su.

Passiamo alle attrattive turistiche più classiche: i luoghi simbolo della città sono senz’altro il Fortino e il Pontile, che servivano come zone di stoccaggio e rimessa dei marmi prima che venissero imbarcati per lasciare le coste della Toscana. Il Fortino si trova in Piazza Garibaldi, considerata anche il punto di ritrovo degli abitanti, tra bar e ristoranti.

Interessante anche il quartiere Roma Imperiale dove potrete ammirare alcune dimore progettare da Giò Ponti. Altra attrattiva della zona è certamente Villa Bertelli, risalente all’800, con una lunga storia da raccontare e diverse destinazioni d’uso. Adesso è un biblioteca.

Forte dei Marmi è anche negozi e boutique: lungo le vie centrali non mancano le griffe più importanti dove fare acquisti di altissimo livello. Le vie di riferimento in tal senso sono via Roma, via Mazzini, Piazza Dante e Piazza Garibaldi.

Da vedere nei dintorni di Forte dei Marmi

Grazie ai collegamenti autostradali e alla comoda Aurelia, da Forte dei Marmi potrete raggiungere, in giornata, alcune della città più belle della toscana o dedicarvi ad una giornata di trekking ed escursioni sulle Alpi Apuane.

Proseguendo sul lungomare di Forte dei Marmi, senza neanche accorgervene raggiungerete Viareggio e Marina di Pietrasanta, mentre verso nord arriverete in pochissimo a Marina di Massa. Nell’immediato entroterra, invece, ci sono i paesi di Stazzema, Camaiore e Massarosa.

Non troppo distante è anche Torre del Lago Puccini, perfetto per chi cerca un serata classica al teatro di Torre del Lago o ideale anche per chi cerca una serata sopra le righe da poter trascorrere nei locali alternativi come il Mamamia. Infine a soli 20 chilometri, ci sono Pisa e Lucca, due città d’arte imperdibili e ricche di storia.

Eventi estate a Forte dei Marmi

Tra gli eventi di maggior richiamo dell’estate di Forte dei Mari si ricorda senz’altro il Festival della Satira, durante il quale partecipano alcuni dei migliori esponenti del panorama italiano del momento. Sempre in estate si tengono le opere e i concerti di musica classica al teatro di Torre del Lago Puccini, mentre chi cerca un teatro più leggero, potrà optare per il cartellone del Teatro della Versiliana.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.