Home » Mare Italia » Veneto Mare » Chioggia

Chioggia

Chioggia, la spiaggia
La spiaggia di Sottomarina, il lungo litorale attrezzato della località balneare di Chioggia.


Chioggia è una pittoresca città del Veneto denominata dai suoi abitanti la Piccola Venezia. La città, appartenente alla provincia di Venezia, si affaccia sul Mar Adriatico, oltre che sul Delta del Po a sud e sulle foci dell’Adige leggermente più a nord.

Non a caso il turismo estivo è una delle risorse più importanti di Chioggia che, con i suoi lidi completamente attrezzati, è riconosciuta come una località tra le più apprezzate del Veneto.

Come organizzare la vacanza

Chioggia: a chi è consigliata

Chioggia è una città cosmopolita e giovane. Indipendentemente dall’età, chiunque troverà a Chioggia delle attività da svolgere, che sia semplicemente riposare su una delle spiagge locali, oppure avventurarsi nei musei, nelle gallerie d’arte, assaggiare le prelibatezze storiche di Chioggia o, ancora, dedicarsi a una vacanza che unisce il divertimento alla scoperta.

Chioggia, la spiaggia
La spiaggia di Sottomarina, il lungo litorale attrezzato della località balneare di Chioggia.

Dove si trova e come raggiungerla

Chioggia si trova nei pressi della Laguna Veneta e nelle vicinanze di altre importanti città italiane, come Venezia, Rovigo, Padova, Vicenza, Treviso e Verona. L’intero territorio di Chioggia è caratterizzato dalla presenza di numerosi canali, che le hanno fatto guadagnare il già citato appellativo di Piccola Venezia.

Per arrivare in città è possibile percorrere la Strada Statale 309 e seguirla fino all’omonima uscita, oppure utilizzare mezzi di trasporto pubblico, come i treni e gli autobus. Quasi ogni ora da Venezia partono dei treni regionali per Chioggia. Altre sì è possibile raggiungere la città in autobus dalle città vicine, tra cui Venezia e Padova.

Dove dormire

In tutta la città ci sono numerosi hotel, ostelli e bed and breakfast in cui alloggiare per tutta la durata della vacanza.

L’hotel Grande Italia, è un 4 stelle dotato di numerosi servizi, tra cui la colazione a buffet, il ristorante, la connessione Wi-Fi gratuita, nonché le camere per i fumatori e delle simpatiche suite per i viaggiatori più esigenti. Dalle finestre dell’Hotel Grande Italia potrete ammirare dei meravigliosi panorami sulla città di Chioggia.

Un altro albergo da tenere in considerazione per dormire (e mangiare) bene è Domus Clugiae, un hotel a 4 stelle nelle immediate vicinanze della stazione. Il parcheggio è gratuito e la colazione inclusa. E’ possibile usufruire della connessione Wi-Fi gratuita e dell’aria condizionata. Il personale è molto cortese ed è in grado di parlare fluentemente più lingue.

Per una vacanza tendente più al risparmio è possibile fermarsi all’Hotel Ideal, un 3 stelle dotato di parcheggio gratuito e con la colazione inclusa nel prezzo. In tutto l’edificio vi è una connessione Wi-Fi gratuita e l’aria condizionata in ogni camera. Uno dei punti forti di questo albergo è la sua vicinanza alla spiaggia locale raggiungibile in pochi passi.

Le Spiagge

Chioggia ospita numerose spiagge e tanti stabilimenti balneari. Senz’ombra di dubbio la prima spiaggia da visitare nella zona di Chioggia è la spiaggia di Sottomarina. Apprezzata in tutta la regione per la sua sabbia finissima e per la cura quasi maniacale della pulizia del posto, qui è possibile trovare il quarzo, l’augite e persino i silicati: minerali che rendono la spiaggia particolarmente consigliata per le cure psammoterapiche, nonché per regalare ai visitatori un’ottima abbronzatura. La spiaggia comprende numerosissimi stabilimenti balneari, alcuni dei quali attrezzati con scivoli, piscine e giochi per i più piccoli.

A sud si trovano le spiagge di Isola Verde, anch’esse attrezzate con ombrelloni e lettini ed offrono un ottimo servizio di ristorazione dove è possibile assaggiare le specialità della cucina tradizionale.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Chioggia

Attrazioni e luoghi di interesse

Chioggia è una città dal passato storico e artistico, che ospita numerosi edifici di particolare importanza architettonica. Basti pensare alla Cattedrale di Santa Maria Assunta, conosciuta anche per essere il Duomo della città, nonché la sua chiesa principale. Un’altra chiesa da visitare è quella di San Giacomo Apostolo. Secondo la leggenda locale, nella chiesa è custodito un ceppo sul quale si sarebbe seduta Maria accogliendo in braccio il Cristo defunto.

Vicino la chiesa di San Giacomo Apostolo spicca la pinacoteca e non troppo lontano sorge la chiesa di Sant’Andrea, nella cui torre è possibile ammirare un maestoso orologio la cui realizzazione risale al XI secolo. Si tratta ufficialmente dell’orologio più antico del mondo, realizzato da Giovanni Dondi, precedente l’orologio di Salisbury. All’interno della chiesa è da ammirare la Crocifissione di Palma il Vecchio, nonché il battistero di Sansovino.

Il Museo Civico della Laguna Sud si trova nell’ex convento dei francescani, appena fuori le mura, e mostra oggetti storici che documentano lo sviluppo sociale e storico del territorio di Chioggia. Il Palazzo Grassi ospita il Museo di zoologia, rinomato a livello europeo.

Da vedere nei dintorni

Nei dintorni di Chioggia è possibile visitare numerosi borghi e piccole cittadine come la già citata Isola Verde, anche se l’attrazione principale resta senz’altro Venezia, distante solo 50 Km. Facendo tappa a Chioggia, potrete utilizzare il treno regionale che vi porterà direttamente alla Stazione Santa Lucia di Venezia: prendendo il vaporetto sarete in Piazza San Marco in meno di venti minuti e passeggiando per tornare alla stazione potrete ammirare il Ponte di Rialto e magari soffermarsi a visitare Palazzo Grassi o il Guggenheim Museum.

Alla stessa distanza si trova Rovigo e Padova, mentre leggermente più distanti, ma comunque raggiungibili per una gita in giornata sono Treviso e Vicenza.

Eventi estate

Durante tutta l’estate, Chioggia ospita numerosi eventi e appuntamenti gastronomici come sagre e feste cittadine. Si comincia alla fine di maggio quando si tiene la tradizionale festa popolare dedicata a Maria Ausiliatrice. La festa si tiene presso l’oratorio dei Salesiani, nella parte sud della città.

A inizio giungo, invece, c’è l’evocazione storica medievale La Marciliana, che include cortei, competizioni e mostre di ogni genere. A luglio si svolge la Sagra del Pesce, tra le più grandi feste enogastronomiche di tutta la provincia. E’ una perfetta occasione per assaggiare la tipica cucina locale.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)