Home » Mare Italia » Campania Mare » Positano

Positano

Positano, la spiaggia
La piccola spiaggia situata ad ovest del paese, sempre molto affollata in estate.


Positano, perla per eccellenza della Costiera Amalfitana, è un antico borgo marinaro adagiato, in una posizione suggestiva, lungo uno dei litorali più incantevoli della penisola sorrentina. Questa località è stata celebrata più volte da scrittori e poeti, mentre diversi pittori hanno deciso di farne la protagonista delle loro tele.

Come organizzare la vacanza

Positano: a chi è consigliata

Positano è la meta ideale per trascorrere una vacanza o anche un fine settimana all’insegna del relax e delle passeggiate. Gli itinerari sono davvero tanti e soddisfano i gusti di tutti. Se amate la mondanità siete nel posto giusto perché vi sono diversi locali esclusivi come la storica discoteca Music on the rocks.

Positano, la spiaggia
La piccola spiaggia situata ad ovest del paese, sempre molto affollata in estate.

Dove si trova e come raggiungerla

Positano può essere raggiunta in automobile, in treno, in aereo e via mare. Se viaggiate in auto ed arrivate dal settentrione o dal centro Italia imboccate l’autostrada A1 fino a Caserta, proseguite lungo la A2 alla volta di Napoli, immettetevi sulla A3 ed uscite al casello di Vietri sul Mare. Continuate lungo la E 45 e la SS 145 seguendo le indicazioni fino a destinazione. Se provenite da Salerno o dal resto del meridione prendete la A3 fino a Castellamare di Stabia e spostatevi lungo la SS 163 fino alla meta prescelta.

La stazione ferroviaria d’elezione, se optate per il treno e partite da nord, è quella di Napoli Centrale o Napoli Piazza Garibaldi. Salite, perciò, su un convoglio della Circumvesuviana e scendete a Sorrento. I pullman della SITA vi portano, quindi, a Positano. La fermata, se invece giungete da sud, è Salerno e da qui partono i collegamenti su strada.

Lo scalo aeroportuale prescelto, usando l’aereo, è quello di Napoli Capodichino. Dal capoluogo partenopeo potete imbarcarvi alla volta di Positano dal Molo Beverello e da quello di Margellina.

Dove dormire

Le strutture ricettive sono molteplici: non mancano, infatti, bed & breakfast, alberghi e case vacanza.

L’hotel Savoia, in Via Cristoforo Colombo, gode di una posizione privilegiata perché è ubicato nel centro del paese sulla Piazzetta dei Mulini. Nelle zone limitrofe potete trovare negozi, ristoranti e banche, mentre la Spiaggia Grande dista solo 5 minuti. La struttura, a gestione familiare, conserva lo stile mediterraneo con cupola a volta e pavimento in ceramica locale. Dispone di 39 camere comprensive di terrazza e/o balcone, servizi privati, aria condizionata, mini-bar, cassetta di sicurezza, telefono e televisione. Avete a vostra disposizione, inoltre, un servizio di baby-sitting e la possibilità di noleggiare, in caso di necessità, auto e ciclomotori.

La pensione B&B Villa Verde, in Viale Pasitea, è nata negli Settanta ed è pronta ad accogliervi nella sua atmosfera calda ed amichevole. Nei dintorni sorgono una pasticceria, un’edicola, un mini-market e molto altro ancora. Le stanze sono finemente arredate ed ogni giorno vengono garantite le pulizie ed il cambio della biancheria. La colazione è servita dalle ore sette e trenta alle dieci, mentre potete consumare i pasti in uno dei locali convenzionati.

L’hotel Buca di Bacco, in Via Rampa Teglia, è stato inaugurato negli anni Cinquanta e richiama lo stile ed il gusto tipico di questi luoghi. Consta di 46 camere e ciascuna di esse è dotata di ogni genere di comfort. Il suo ristorante, da cui si beneficia di un panorama meraviglioso, è il posto giusto dove degustare i piatti tipici della tradizione culinaria locale, mentre la colazione è a buffet.

Le Spiagge

Le spiagge degne di nota sono innumerevoli e tra queste si annoverano quella di Laurito, Arienzo, Fornillo e Marina Grande.

Laurito, il cui nome è dovuto alla presenza di piante di lauro, è minuscola e selvaggia e potete raggiungerla attraverso una scalinata che si dirama dalla piazzetta antistante l’hotel San Pietro.
Dispone di una zona privata, la cui gestione è affidata ad un piccolo albergo, e di una libera. Vi sono, inoltre, due ristoranti che vi accolgono per consumare pasti in un clima rilassante e suggestivo.

La spiaggia di Arienzo porta anche il nome di “trecento scalini” perché tanti sono i gradini che, affacciandosi su meravigliose ville, vi conducono in questo angolo di paradiso dove il sole tramonta più tardi. Sono presenti un’area libera ed uno stabilimento balneare.

Fornillo, al culmine di una romantica passeggiata tra le acque cristalline del mare e la roccia, è il luogo perfetto se desiderate trascorrere alcune ore in totale tranquillità. La quarta ed ultima Marina Grande su cui è adagiato gran parte del paese, è il punto di ritrovo di turisti, personaggi famosi e positanesi.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Positano

Attrazioni e luoghi di interesse

Questa terra è sinonimo di mare, shopping ed escursioni, ma a differenza di molti altri luoghi non offre molti siti interessanti sotto il profilo culturale. Potete, quindi, visitarla comodamente in un giorno, ma dovete essere preparati perché vi attendono salite e rampe di scale.

La prima tappa non può che essere la Chiesa di Santa Maria Assunta con la sua cupola ricoperta di maioliche colorate. L’interno è in stile classico e le colonne sono sormontate da capitelli ionici, mentre sopra l’altare è custodita la Madonna nera bizantina con il Bambino risalente al XVIII secolo. Lasciato l’edificio di culto esplorate le vie del centro cittadino e date un’occhiata ai diversi negozi che incontrate.

Può essere l’occasione giusta per acquistare un souvenir, i sandali in cuoio realizzati dagli esperti artigiani o un vestito firmato Moda Positano. Quest’ultima, nata negli anni Sessanta e diventata celebre in ogni angolo del mondo, coniuga la tessitura del lino e della canapa con il ricamo e la lavorazione ad uncinetto. Lo stile di abbigliamento si contraddistingue per i materiali naturali, i colori vivaci ed i decori floreali.

Da vedere nei dintorni

Nei dintorni del borgo vi sono diverse mete obbligatorie come la Grotta dello Smeraldo, il Sentiero degli Dei ed Amalfi.

Grotta dello Smeraldo, scoperta nel 1932 dal pescatore Luigi Buonocore, si trova a Conca dei Marini ed è una cavità carsica parzialmente invasa dal mare. Il suo nome è legato al colore verde smeraldo delle acque perché la luce del sole viene filtrata da una fenditura sottomarina. Il traghettatore vi conduce all’interno dell’insenatura per ammirare colonne, stalattiti, stalagmiti ed un presepe subacqueo in ceramica posto a 4 metri di profondità.

Il Sentiero degli Dei vi riporta ai fasti dell’antica Grecia e prevede una lunga passeggiata che parte da Agerola, tocca Nocelle e prosegue fino a Positano. Lungo il percorso, che non è stato toccato dalla mano dell’uomo, sono stati rinvenuti molti fossili marini. Il panorama che vi attende è davvero suggestivo ed il vostro sguardo spazia sulla meravigliosa Costa Amalfitana e sull’isola di Capri.

Amalfi, la cui fondazione risale ai Romani, è la più antica repubblica marinara italiana. I monumenti più celebri sono la Cattedrale in Piazza del Duomo e la fontana di Sant’Andrea, mentre il Rione Vagliendola è uno dei più caratteristici e meglio conservati della cittadina. Se non avete fretta concludete la vostra visita con il Museo della Carta e l’Arsenale della Repubblica.

Eventi estate

Positano, durante l’alta stagione, diventa la culla delle manifestazioni e del divertimento tra il sacro ed il profano. Le feste religiose, come accade in tutto il sud Italia, sono accompagnate da spettacoli e folklore. Le date che dovete assolutamente annotare sono il 29 giugno ed il 15 agosto quando vengono celebrati, rispettivamente, San Pietro e Santa Maria Assunta.

A Ferragosto, in particolare, si organizzano i fuochi d’artificio sul mare che sono sparati durante la notte. Lo spettacolo è davvero incantevole e potete osservarlo dalle spiagge, dalle terrazze e dalle barche perché diverse compagnie di navigazione offrono, per l’occasione, gite.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)