Home » Offerte Viaggi » Consigli di Viaggio » Traduttore inglese – italiano – inglese da usare in viaggio e a casa

Traduttore inglese – italiano – inglese da usare in viaggio e a casa

Traduttore inglese italiano inglese
Usa Google Traduttore sia a casa che in viaggio: sarà il tuo fido alleato per le lingue.


Evitiamo i giri di parole. Sia in viaggio che a casa, se non conoscete le lingue, avrete bisogno di uno strumento per tradurre le parole da una lingua all’altra.

Prima c’era il classico vocabolario, diciamolo, decisamente poco tascabile e maneggevole. Fortunatamente da qualche anno a questa parte c’è venuta in aiuto la tecnologia: Google Traduttore vi permetterà di togliervi d’impiccio sia durante i vostri viaggi all’estero che a casa. Che vi rechiate nel Regno Unito o negli Stati Uniti, o ancora in un Paese dove l’unico modo per comunicare è quello di usare l’inglese, ma che voi masticate poco, Google Translate diventerà il vostro fido alleato.

Se l’avete usato ancora poco o non l’avete usato affatto, ecco alcuni consigli per usare al massimo questa applicazione.

Traduttore inglese – italiano – inglese: perché è utile in viaggio

Come utilizzare il traduttore inglese – italiano – inglese

Per prima cosa, se pensate di utilizzare Google Traduttore in viaggio, scaricate l’applicazione sul vostro smartphone, in modo da averlo sempre a portata di mano in ogni situazione Inoltre, prima di partire, scaricate il vocabolario dell’inglese, in modo da poter utilizzare l’applicazione anche offline, senza connessione.

Per poter tradurre la parola o la frase dall’italiano all’inglese o dall’inglese dall’italiano, ci sono tre metodi: digitare la parola con la tastiera, scriverla come se aveste una penna in mano, oppure parlare nel microfono. Google Traduttore tradurrà in automatico e istantaneamente la parola che non conoscete. La potrete leggere, ascoltare e far vedere al vostro interlocutore.

Se volete fare i precisi, e avere una pronuncia e una traduzione impeccabile, potrete fare riferimento all’inglese del paese che visiterete. Lo sapete che c’è una forte differenza di pronuncia tra l’inglese britannico e quello americano, no?

Google ha pensato anche a questo con la sezione Dialetti, in modo che possiate utilizzare l’inglese giusto in base al Paese che visiterete. Tra i dialetti disponibili troverete l’inglese australiano, quello canadese, quello che viene parlato nelle Filippine, in India, in Ghana, in Kenya, in Nigeria, in Nuova Zelanda, in Sudafrica, in Tanzania e ovviamente quello britannico e quello americano.

Traduttore inglese italiano inglese
Usa Google Traduttore sia a casa che in viaggio: sarà il tuo fido alleato per le lingue.

Quando utilizzarlo

Quando ne avete bisogno! Non aspettate di aver ordinato un piatto sbagliato al ristorante o esservi persi per strada: Google Traduttore vi sarà utile in ogni momento, al ristorante come per strada. Soprattutto quando vorrete intavolare una discussione con il vostro interlocutore e non sapete da dove iniziare: allora fatevi aiutare da Google Translate che vi toglierà dagli impicci. La funzione della traduzione istantanea vi permetterà di parlare nel microfono del vostro smartphone, per poter far ascoltare la parola tradotta al vostro interlocutore. E così, il contrario.

Quindi usatelo per conversare, per chiamare un taxi, per prenotare una camera d’albergo, per acquistare qualcosa, ma soprattutto utilizzate Google Traduttore per ordinare al ristorante: con la funzione fotocamera, infatti, potrete inquadrare il menù e lasciare che Google traduca automaticamente tutte le parole e le scritte del menù. Guardando nella fotocamera del vostro telefono, sarà come avere tra le mani un menù tradotto in italiano.

Traduttore inglese – italiano – inglese: usarlo a casa

A cosa serve?

Non solo in viaggio, ma anche a casa. Google Traduttore può essere utile in ogni momento. Ma in effetti, a casa a cosa può servire? A tradurre parole che non conoscete. Volete guardare la vostra serie preferita in lingua originale e non avete capito le ultime battute? Perfetto, ecco che Google Traduttore corre in vostro aiuto.

Oppure dovete leggere un libro in inglese per l’università, per lavoro o per un qualsiasi corso? Si, la risposta la sapete già: Google vi aiuterà. O ancora, dovete fare una ricerca e avete bisogno di tradurre una pagina web dall’inglese all’italiano? Se ci pensate bene, anche in casa le situazioni in cui potremo aver bisogno di tradurre qualche parola o qualche frase sono davvero tante.

Come usare Google Traduttore a casa

A casa, a differenza che in viaggio dove è più utile l’applicazione sullo smartphone, potrete utilizzare il servizio di traduzione direttamente sul vostro computer, in versione desktop. Le funzionalità e il modo di utilizzo sono più o meno le stesse: in effetti, nella versione desktop non è attiva la funzione della scrittura a mano e neanche quella della fotocamera, ma è attiva la comodissima funzione che vi permetterà di tradurre file e documenti che si trovano online o direttamente sul vostro computer.

Volete imparare ad usare il traduttore sfruttando al massimo tutte le sue potenzialità? Allora potete leggere il nostro articolo sui 10 trucchi per usare al meglio Google Traduttore. Scommettiamo che alla fine diventerete dei maghi della traduzione?


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)