Karpathos (Dodecaneso): spiagge, info e cosa vedere

Karpathos, vacanze estate
Un bellissimo scorcio dell'isola di Karphatos nel Dodecaneso


Probabilmente vi siete incuriositi di quest’isola osservando i numerosi e convenienti voli diretti (anche low cost!) che la collegano con l’Italia. Bene, vediamo com’è davvero Karpathos – italianizzato spesso in Scarpanto, che bruttura!

Colorata e saporita come un’insalata greca, incastonata tra Rodi e Creta, è un’isola che esprime tutto il suo fortissimo carattere della Grecia meridionale in un territorio accogliente e dalle mille vesti. Che siate attratti dalla natura, dal mare o dalla storia, a Karpathos troverete infatti tutto questo racchiuso in un unico prezioso scrigno.

Tranquilla e rilassante per le famiglie, vivace il giusto per i giovani, e con un’offerta ricettiva ampia per tutte le tasche, Karpathos è sicuramente una meta da prendere in considerazione per vacanze estive di mare e relax, specie se avete già visto altre isole Greche “classiche”.
Ecco quello che, secondo noi, c’è da sapere su quest’isola dell’arcipelago del Dodecaneso e le informazioni utili per organizzare la vacanza.

Karpathos: informazioni utili

Dove si trova e come raggiungerla

Certamente meno conosciuta rispetto alle vicine Rodi e Kos, anche Karpathos fa parte dell’arcipelago del Dodecaneso, quell’insieme placido di isole situato a due passi dalla costa turca. I voli diretti dall’Italia sono sempre più frequenti anche se le tariffe sono ancora un po’ alte rispetto ai collegamenti per le vicine Cicladi o per Rodi e Kos.

Comunque scartate Ryanair e easyJet perché non offrono collegamenti dall’Italia con quest’isola, e controllate le tariffe di Vueling in partenza da Roma Fiumicino, di Volotea con voli da Venezia, di Blu Express con collegamenti da Roma, Bologna e Bergamo e di Neos che ha voli da Milano, Bologna e Verona. Trattandosi compagnie charter, di solito Neos e Blu Express sono convenienti se si acquista il volo compreso in un pacchetto tutto incluso, mentre in caso contrario le tariffe sono abbastanza alte.

In alternativa potrete decidere di volare su Atene e proseguire dalla capitale verso Karpathos con un volo interno o con il traghetto: nel secondo caso, la traversata durerà diverse ore.

Karpathos, vacanze estate
Un bellissimo scorcio dell’isola di Karphatos nel Dodecaneso

Come muoversi a Karpathos

A meno che non decidiate di rimanere nella spiaggia più vicina che possiate raggiungere a piedi, a Karpathos conviene noleggiare un mezzo per muovervi in libertà. La scelta giusta è senz’altro l’auto, visto che le distanze per uno scooter possono essere un po’ lunghe, soprattutto se deciderete di visitarla tutta da nord a sud.

Potrete sfruttare anche i validi e frequenti collegamenti con i bus di linea oppure prenotare un’escursione in caicco che vi porterà alla scoperta delle calette più belle dell’isola, ma francamente noi consigliamo queste opzioni solo per qualche escursioni.

Dove dormire a Karpathos

L’isola è molto grande rispetto alle altre sorelle minori del Dodecaneso e non solo. Per questo motivo, la scelta giusta potrebbe essere quella di pernottare in due posti diversi, sempre che abbiate voglia di spostarvi: in tal caso, potreste scegliere prima una sistemazione nella zona settentrionale e magari, poi, spostarvi verso la zona sud.

Comunque, la cittadina più conosciuta e frequentata è Ammopi, situata nella zona sud orientale dell’isola: in questa zona troverete sia grandi resort che piccoli e graziosi appartamenti in riva al mare. I giovani in cerca di una vita notturna vivace potranno, invece, optare per Pigadia, leggermente più a nord di Ammopi. Nella zona nord dell’isola prediligete l’accogliente Diafani, mentre Lefkos è la meta giusta se cercate una sistemazione tranquilla nella parte occidentale dell’isola.

Una buona sistemazione a due passi dal mare della baia di Afiartis, nella zona sud dell’isola, è il Kalimera Karpathos che offre soluzioni diverse sia come tipologia che come prezzo. Si può scegliere una semplice camera con tariffe basse ed abbordabili fino ad un bellissimo appartamento con piscina ad uso esclusivo.

Situata a Lefkos, nella zona orientale dell’isola si trova la graziosa Alisachni Villas, una struttura che offre 4 ville indipendenti in grado di ospitare anche famiglie numerose fino a 6 persone. Le tariffe sono buone e la spiaggia si trova a poche centinaia di metri.

Chi cerca una sistemazione low cost, la potrà trovare a Diafani: si tratta del Nikos Hotel, situato a soli 100 metri dalla spiaggia principale che offre appartamenti e camere con la colazione inclusa. Non si spendono più di 30,00 € a notte per un monolocale per due persone.

Karpathos: le migliori spiagge

Le spiagge di Karpathos vi conquisteranno subito il cuore: sabbia fine e mare cristallino che niente hanno da invidiare a quelle caraibiche, anzi, sono anche più belle e certamente caratteristiche con le loro taverne sul mare e la musica greca che risuona tra i lettini e gli ombrelloni da poter noleggiare con pochi euro.

Le spiagge più conosciute dell’isola sono quelle di Pigadia, Amoopi e Lefkos, sempre molto frequentate ed affollate. Partiamo dal lato orientale: i giovani opteranno per Pigadia con i suoi cocktail bar e i suoi tratti attrezzati, mentre chi cerca più tranquillità potrà spostarsi a Achata Beach più a sud di Pigadia. I posti sotto gli ombrelloni sono così pochi che dovrete arrivare presto al mattino per essere sicuri di potervi rilassare all’ombra. Sempre perfetta, ordinata e splendente, la spiaggia di Kato Lakkos con un mare da fare invidia.

Infine, ancora più a sud si trova la spiaggia di Kyra Panagia, perfetta anche come tappa per soggiornare grazie alla presenza di molti appartamenti e studios. A nord di Pigadia, invece, si trova la bellissima Apella Beach che offre un’acqua unica e trasparente. Salendo ancora di più si trovano le spiagge di Agios Minas, di Agios Ioannis e Nati Beach, quest’ultima perfetta per chi cerca una fuga dal mondo.

La costa ovest è più brulla e frastagliata: la soluzione, però si trova subito, ed è la spiaggia di Lefkos, lunga, sabbiosa e con il mare cristallino. Scendendo verso sud si trovano le spiagge di Diakofti Beach e di Vouno Beach, oltre alla bella Ammopi, turistica, ma da non perdere.

Cosa vedere e cosa fare a Karpathos

La natura di Karpathos va vissuta a fondo: il nostro consiglio è quello di scegliere uno dei tanti sentieri che portano ad Olympo ed immergesi nella natura più vera e selvaggia. Chi preferisce la spiaggia potrà approfittare delle tante attività sportive proposte nei tratti attrezzati lungo la costa.

Karpathos, guida alle vacanze estive
Il caratteristico paese di Olympo, assolutamente da visitare

Escursioni o attività sportive a parte, iniziate la vostra visita dal bellissimo paese di Olympo dove il tempo sembra essersi fermato. Terra di conquiste e di una lunga storia di resistenza, Olympo si svela in tutta la sua bellezza tra case colorate e gente austera e chiusa che cammina tra le strette vie del paese. Assolutamente da non perdere una visita anche agli altri paesi dell’isola, come Pigadia, Lefkos e Diafani.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)