Viaggiare Sicuri (Farnesina): rischi e destinazioni da evitare - Pag.2

Farnesina Viaggiaresicuri
Viaggiare in sicurezza è importante, specie se si è da sole! Per questo è importante fare tesoro delle informazioni della Farnesina sul sito Viaggiaresicuri

Questa proposta di vacanze estive ha ricevuto molti commenti da parte dei nostri lettori! Per facilitare la lettura dei vari interventi, abbiamo diviso tutte le domande e risposte in piu' pagine. Questa e' una delle pagine interne con i commenti piu' datati: se vuoi leggere gli ultimi e collegarti all'articolo originale, clicca qui: Viaggiare Sicuri (Farnesina): rischi e destinazioni da evitare .

668 commenti

SERVE UN CONSIGLIO? CHIEDETE PURE NEL MODULO A FINE PAGINA, OPPURE RISPONDETE AGLI ALTRI MESSAGGI
  1. Avatar
    Filippo

    Dovrei partire il 12 marzo da dubai ma ho un po di timore perché la nave da crociera della msc proviene dalla cina vorrei sapere perché la costa crociere ha eliminato la crociera dubai civitavecchia mentre l msc ancora non si sa nulla fa la stessa crociera dubai Genova vorrei sapere se ci sono pericoli di contagio grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      A mio avviso una nave da crociera è uno dei posti a più elevato rischio di diffusione di qualsiasi virus, a causa della promiscuità di tante persone, e per giunta di provenienze diversissime, a causa dei buffet e dell’aria condizionata.

  2. Avatar
    VINCENZO

    Ho prenotato un viaggio x Capo Verde meta febbraio risiedo in Polonia quindi partenza da Varsavia, volevo chiedere se e sicuro partire con questo virus che ha colpito la cina.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Siamo costretti a cancellare le decine di messaggi di questo tipo che ci inviate: come scriviamo anche nella pagina, nessuno è in grado di definire il livello di rischio per una cosa così aleatoria e in divenire.
      Ma questo lo lasciamo in quanto emblematico del panico che può scatenare una sovra-esposizone media di un allarme di questa portata. Pensa a dove si è propagato il virus, guarda la cartina con la tua meta, pensa che è un’isola e dunque meno esposta, e prova a chiederti non tanto se “è sicuro partire”; bensì se è più o meno sicuro rispetto a dove abiti.

  3. Avatar
    Antonio

    Buonasera mi chiamo Antonio volevo gentilmente sapere se è rischioso andare negli Emirati in questo momento di allarmismo Coronavirus, visto e considerato che sono un paziente immunosoppresso per trapianto
    Grazie dei vostri utili consigli

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Le poche cose da dire le abbiamo scritte nell’ultimo paragrafo, ma è evidente che le precauzioni per te devono essere maggiori, e non solo per questo virus, ma per ogni tipo di infezione che possiamo contrarre in viaggio, in paesi con batteri e virus “nuovi” per il nostro organismo e/o con condizioni igieniche carenti. Ti consiglio un consulto all’ufficio preposto tua ASL, dove fanno i vaccini, per consigli mirati ed eventuali trattamenti.

  4. Avatar
    Daniele

    Buongiorno,io e mia moglie al primo di marzo partiamo x un tour in oman di6 gg,poi ci spostiamo a zanzibar al mare x 5gg,ci può dire qualcosa a riguardo x quanto riguarda questo virus che ha colpito la cina?grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Vedi il nostro ultimo paragrafo nell’articolo.

  5. Avatar
    Sandra

    Buongiorno. Dovrei partire domenica 2 febbraio p.v. per lo Sri-Lanka. Niente tour dell’isola, solo soggiorno nella località di Dikwella in un resort Alpitour e qualche escursione nella zona. Le notizie in merito alla diffusione del coronavirus sono in continua evoluzione e sto monitorando la destinazione sul sito della Farnesina. Chiedo se ci si può fidare. Sto iniziando a preoccuparmi un pò, le notizie sono piuttosto discordanti

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E’ sempre la fonte più attendibile.

  6. Avatar
    Licinia

    Dovrei partire in marzo per la Cambogia e Laos possono esserci problemi sanitari vista la grave situazione cinese

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Vedi il nostro paragrafetto sul tema, in fondo all’articolo.

  7. Avatar
    Franca

    Dovrei partire a fine febbraio con un gruppo per il Libano. La Farnesina indica una situazione di sicurezza. Il viaggio è organizzato e prevede vari spostamenti tra cui un’escursione a Baalbek. Sono preoccupata e chiedo un parere. Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Se hai dubbi, verifica se ci sono avvertenze specifiche per le zone toccate dal vostro tour.

  8. Avatar
    beatrice

    buongirno partiamo domenica per il giappone, facciamo tokyo kyoto e osaka che precauzioni possiamo prendere per il coronavirus…possiamo stare tranquilli?
    grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La città di Wuhan, epicentro del focolaio, dista alcune migliaia di Km da Tokio: io ritengo che le precauzioni da prendere siano le stesse che terresti qui in Italia.

  9. Avatar
    Dante

    Salve,

    andremo in viaggio di nozze in Australia a fine giugno 2020. Faremo Perth, Adelaide, Sydney, Melbourne, Cairns e Ayers Rock. In base alla situazione di incendi attuale, secondo voi è il caso di cambiare destinazione, vista anche la scarsa qualità dell’aria?

    Grazie mille.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Se ti riferisci agli incendi, non è certo possibile fare adesso una previsione da qui a 5 mesi! Ovviamente speriamo tutti che la situazione si risolva.

  10. Avatar
    Gianfranco

    Il 04/02/2020
    partiamo per Myanmar e torniamo il 17/02/2020.
    Consigliate la partenza, che rischio c’è per il Coronavirus?

    Gianfranco e Anna

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il rischio è globale e la situazione in divenire: tieniti aggiornato. La zona richiede comunque alcune precauzioni ed accorgimenti igienici di carattere generale.

  11. Avatar
    Cinzia

    A febbraio parto per Thailandia è rischioso visto i casi di virus?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Se ti riferisci alle notizie di cronaca di questi giorni, il focolaio è in Cina e ritengo che in Thailandia vi sia lo stesso rischio che in Italia…

  12. Avatar
    Alessia

    Buonasera, dovrei partire la prima settimana di febbraio per un viaggio di lavoro in Cina. Ho sentito del ”coronavorus” . Ho controllato che la città più colpita non è lontanissima da Foshan città dove dovrò recarmi per poi andare a Shanghai. Secondo lei può bastare di munirsi di mascherina durante la permanenza in luoghi affollati tipo aeroporti ,consiglia una profilassi o addirittura di annullare il viaggio?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La situazione è molto in divenire e non ce la sentiamo di dare consigli.

  13. Avatar
    Annamaria Venezia

    Buongiorno. Mio figlio (16 anni ) sta pianificando un semestre scolastico in Australia (Sidney) per il periodo luglio- dicembre 2020.
    Ho il timore che data la situazione degli incendi e dei problemi conseguenti, la destinazione sia sconsigliabile
    Grazie mille

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Per quanto relativamente vicina alla zona degli incendi, la città di Sidney dista comunque 100 Km dai primi focolai…

  14. Avatar
    ivan M.

    ciao, io vorrei partire con mia mamma, per new york ad aprile 2020, ma lei non è tanto positiva, siccome c’è questa cosa tra trump e l’iran

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Di cosa avete paura? Di missili Iraniani a Manhattan?

  15. Avatar
    dom

    Buongiorno , vorrei un consiglio su un viaggio in giordania di 5 gioni ad inizio febbraio (viaggio con guida locale che ci accompagnerà in ogni momento) Vista l’attuale situazione politica fra Iran e America , voi ci andreste lo stesso?

  16. Avatar
    Daniele

    Salve mi chiamo Daniele, a febbraio parto per la Thailandia, e farò scalo ad Abu Dhabi, con la linea aerea Etihad, vorrei sapere se la zona è affidabile e soprattutto se l’itinerario di viaggio sorvola paesi in conflitto, con tutti i vari pericoli che potrebbero derivare… Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non avrai problemi: lo scalo peraltro non prevede di uscire dall’area transiti dell’aeroporto.

  17. Avatar
    Luisa O.

    Buonasera.mio nipote deve partire a giorni per l’Australia .siamo molto preoccupati per i vastissimi incendi proprio nella zona in cui si deve recare mucosa consigliate?
    In caso di rinuncia al viaggio non si ha diritto al rimborso del biglietto aereo per queste calamità?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Suggerisco di informarsi in tempo reale sull’effettivo rischio nella zona specifica (dire “vicino” in Australia, potrebbe infatti significare essere a molti Km!)

  18. Avatar
    Valeria

    Buona sera,
    entro febbraio partirò per il sud america, tra cui la Bolivia. Non è chiarissimo come sia la situazione riguardo la sicurezza in questo momento, Io ci entrerò via terra dal Perù, e sarò in viaggio da sola.
    Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ci sono alcune criticità di vario tipo sulle quali suggerisco di aggiornarsi su Viaggiare Sicuri: c’è stata una certa instabilità politica, c’è molta micro-criminalità in alcune zone, e in quel periodo anche un rischio legato alla stagione delle piogge.

  19. Avatar
    Nadia

    Buonasera,
    avendo intenzione di andare in Israele con un viaggio organizzato,
    chiedo, per cortesia, se il timbro della Siria sul passaporto, può costituire un
    problema.
    Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non ti bloccheranno l’ingresso, ma probabilmente sarai soggetta a qualche domanda.
      Il contrario, invece non sarebbe possibile: Iran, Siria e altri Paesi arabi, non accettano passaporti contenenti il timbro di Israele.

  20. Avatar
    Maurizio

    Buonasera, nostro figlio vorrebbe partire per il Libano e partecipare ad un progetto di aiuti umanitari in un ospedale. Vorremmo sapere che grado di rischi si possono riscontrare in questo periodo in questo paese. Grazie.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il Libano è relativamente tranquillo, tuttavia è evidente che il rischio in questo caso è strettamente correlato al tipo di attività che andrà a fare e alla zona interessata, che certamente non sarà turistica.

  21. Avatar
    MARIA GABRIELLA

    A fine dicembre dovrei andare in Cile in maniera autonoma con altre due persone e ricevo pareri contrastanti sulla situazione attuale del Paese. Sono state eseguite tutte le prenotazioni con largo anticipo e mi dicono che se la Farnesina non sconsiglia il viaggio non posso cambiare destinazione né tantomeno annullare le prenotazioni già pagate per intero e con largo anticipo, altrimenti perderei il tutto o quasi per intero le somme versate.

  22. Avatar
    PAOLO

    Buon giorno

    sono Paolo da Modena io e mia moglie stiamo valutando di prenotare una settimana in villaggio turistico a MARSA ALAM per aprile 2020 abbiamo 2 figli 11 e 13 anni alcune persone ci dicono che è una meta a rischio di terrorismo ….potete darmi qualche notizia in piu ? GRAZIE

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ne abbiamo parlato lungamente, la zona può avere delle criticità, sebbene il turismo si stia svolgendo tranquillo praticamente da sempre. La scelta è più emotiva che razionale. In ogni caso, è bene tenersi aggiornati sulla situazione socio-politica a ridosso della partenza.

  23. Avatar
    Ari

    salve, abbiamo un progetto approvato con mobilità a Mardin nella zona curda della Turchia a pochi km dalla Siria. Purtroppo sono un pò impaurita di questa mobilità nonostante una parte di me è entusiasta per conoscere la cultura della mesopotamia. Vorrei sapere quanto è sicuro andare lì in questi periodi. Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Posso dirti che sei decisamente vicina alla zona teatro di guerra pochi giorni fa.

  24. Avatar
    Graziano

    La situazione generale in Vietnam mi risulta sicura, un po meno dal punto di vista della salute, risultano casi importanti o zone pericolose? Io la attraverserò da nord a sud in bicicletta

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non posso che rimandarti alle informazioni aggiornate in tempo reale del sito della Farnesina, che specificano eventuali problemi sanitari zona per zona. Questo, in aggiunta alle normali attenzioni e profilassi da fare in ogni Paese Tropicale.

  25. Avatar
    Francesca

    Ciao. Io partirò per l’Iran la settimana prossima e ci resterò una decina di giorni. So che previsioni di alcun genere non possono essere fatte e so che l’Iran è un paese generalmente molto sicuro ma data la situazione in Iraq e il coinvolgimento dell’Iran.. potrebbero esserci problemi?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non vedo notizie dell’ultimo momento che possano cambiare il giudizio di sicurezza sull’Iran.

  26. Avatar
    giorgia

    A fine marzo 2020 dovrò andare ad istanbul, è pericoloso?…anche discorso guerra con la siria

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Abbiamo già parlato un po’ della Turchia ma, attualmente, cosa potremmo mai dire su come sarà la situazione tra 5 mesi?

  27. Avatar
    silvia

    Buonasera. A fine novembre dovrei andare con due amiche a Barcellona. Sarà pericoloso? Potrebbero esserci problemi per rientrare in italia?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Come sempre quando ci sono manifestazioni di piazza, il pericolo è tanto maggiore quanto minore è la distanza che si tiene dalle stesse. Quanto al rientro, da cosa potrebbe essere ostacolato? Uno sciopero, o una manifestazione in aeroporto? Non è da escludere.

  28. Avatar
    Marco

    Salve, nel periodo tra maggio e giugno vorrei andare a Berenice, mi preoccupa un po la vicinanza al Sudan, è una meta a rischio o si può andare tranquillamente come a marsa Alam?
    Grazie, Marco

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      A mio giudizio, come rischi legati al terrorismo e all’instabilità politica, metterei le due località alla pari.

  29. Avatar
    Barbara

    Devo partire per sharm el sheikh giovedì 31 ottobre, ho letto le notizie relative all’arresto della giornalista italiana e dei bombardamenti recenti nella zona del Sinai. Mi chiedo se è prudente partire, anche se i tour operator continuano a garantire la sicurezza delle zone di attrazione turistica sul mare. Mi chiedo anche perchè la British airways in luglio abbia cancellato per una settimana i voli a scopo precauzionale quando in italia questa precauzione non sia stata presa.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Difficile dire quali informazioni avesse l’intelligence di tali compagnie, comunque a mio avviso Sharm è da tempo e rimane una meta a medio rischio per vari motivi, per lo più legati alla vicinanza con zone di instabilità politica e allo storico degli attentati.

      • Avatar
        Barbara

        Grazie mille Marco…abbiamo volutamente evitato Berenice per non fare un lungo viaggio nel deserto…eravamo indecisi tra Sharm e Marsa Alam (disponendo entrambi di aeroporti, in caso di rapido declino della situazione ci è sembrato prudente un aeroporto dietro l’angolo)… valuteremo, il da farsi…

  30. Avatar
    Chiara

    Salve, ho letto già svariati commenti riguardanti Istanbul.
    Io intorno ai primi di novembre dovrei partire per la Cappadocia e per arrivare scendo all’aeroporto di kayseri. La situazione è la stessa di Istanbul oppure è più pericoloso data la maggiore vicinanza geografica al confine?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non vedo molta differenza.

  31. Avatar
    STEFANO

    La situazione in Turchia sembra notevolmente peggiorata. Le grandi città non sono “sconsigliate”, non presentano forse la probabilità di atti terroristici?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      In verità la situazione in Turchia non è cambiata molto dagli ultimi mesi: le azioni militari sono in Siria, in una zona di confine lontana e non battuta dal turismo. Rischio attentati a Istanbul? A mio avviso c’è sempre stato.

  32. Avatar
    Domenico

    Stamane parto con viaggio organizzato per la Turchia.
    La Farnesina sconsiglia le partenze oppure la situazione non presenta insidie particolari.
    Vista l’evoluzione “veloce” della crisi Turco Siriana aarebbe opportuno che il Ministero degli Esteri diramasse, a tale proposito, un comunicato ufficiale per dare la possibilità ai singoli di essere rimborsati delle spese.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      In questo momento la Farnesina sconsiglia i viaggi nelle zone al confine con la Siria, quali le province di Sanliurfa e Mardin.

  33. Avatar
    Claudia

    Buongiorno,
    siamo 2 famiglie con bambini tra i 7 e i 10 anni.Stiamo pensando di organizzare un viaggio in Giordania nel periodo pasquale seguendo l’itinerario classico.
    E’ una meta sicura?
    La preoccupazione è legata a motivi di natura terroristica.
    Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ammesso anche che tu trovi qualcuno che si prenda la briga e la responsabilità di fare delle “previsioni” su dove ci sarà un attentato, mi sento di farti notare che, comunque, in tutti questi mesi la situazione socio-politica di un Paese (o dei suoi limitrofi) può anche cambiare molto. La Giordania gode comunque di una certa stabilità.

  34. Avatar
    Simona

    Salve, giorno 15 ottobre io e mio marito ci recheremo a Istanbul. Alla luce delle ultime informazioni dei Tg, sembra che ci sia una situazione di pericolo attentati. Potrei sapere se in questo momento la Farnesina sconsiglia di andare? Si tratta di un viaggio turistico. Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ci avete inondato la pagina di richieste su Istanbul e la Turchia in generale. Come spesso in questo casi, prevale l’emotività del momento alla logica: le azioni militari hanno luogo ben lontano da Istanbul, si parla di 1.000 Km, ben più di quanto fosse la guerra Jugoslava dalle nostre coste.
      Detto questo, i rischi per Istanbul (e per la maggior parte delle attrazioni turistiche Turche) sono immutati rispetto al recente passato: stiamo parlando di una delle città più grandi del mondo Islamico, in una situazione socio-politica che può presentare (e ha presentato negli anni) varie criticità.

      PS: abbiamo rimosso gli altri messaggi simili

  35. Avatar
    ALESSANDRA

    a novembre andrò a Londra… basta il passaporto?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      In teoria anche la carta d’identità (meglio se con il chip), ma in effetti, in assenza di previsioni su cosa accadrà con la “Brexit”, meglio premunirsi di passaporto. Non credo proprio che serviranno visti o altro, per gli Italiani.

  36. Avatar
    Barbara

    Ho prenotato un volo per Aqaba nel febbraio 2020 per visitare Petra e il Mar Morto. Viaggio in famiglia privatamente con il soggiorno organizzato da noi. Volevo sapere se può essere pericoloso affidarsi a gente locale per gli spostamenti interni ed eventualmente se ci sono mezzi alternativi più sicuri per poter raggiungere i luoghi di interesse. Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Può sempre essere pericoloso, se non si sa a chi ci stiamo affidando. Per questo sarebbe bene utilizzare canali sicuri, come tour operator locali di comprovata serietà, ecc.

  37. Avatar
    Silviana

    Buon giorno ho prenotato un viaggio in Iran per novembre ma viste le notizie sui giornali vorrei sapere se può essere rischioso?grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Vuoi una nostra previsione se scoppierà o meno una guerra? A mio avviso è poco probabile.

  38. Avatar
    Carolina amendolagine

    Buongiorno, dal 7 al 14 ottobre dovrei fare un tour organizzato da agenzia viaggi nelle capitali imperiali del Marocco. Ho letto sul sito della Farnesina che è tra i luoghi sconsigliati, potresti farmi delucidazioni in merito. Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      No, non è tra i luoghi sconsigliati. Le avvertenze attuali sono per certe zone di frontiera (es. con Mauritania), e nelle periferie più degradate delle principali città, come Casablanca.

  39. Avatar
    Francesca

    Buongiorno,
    Andrò a Zanzibar a metà marzo per una settimana di ferie.
    com’è la situazione plastica? si possono portare i contenitori di plastica (tipo shampoo, saponi e creme) o rischio multe e procedimenti?
    grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Confesso che non sapevo della nuova normativa sulla plastica in Tanzania. Documentandosi, sembra che il divieto riguardi al momento solo i sacchetti e non i contenitori.

  40. Avatar
    Laura

    Ho prenotato un viaggio in Russia (Mosca e Sanpietroburgo) x i primi di settembre ma sono preoccupata dopo l’incidente nucleare come fare x avere notizie sicure e rassicuranti?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Le due città distano più di 1.000 Km dalla zona dell’incidente!

  41. Avatar
    Marina 2341

    Salve
    Mio figlio e mia nuora intendono fare un soggiorno di tre mesi dal 15 ottobre 2019 al 15 gennaio 2020 in Madagascar, organizzando in proprio il viaggio. Chiedo quali pericoli di natura sanitaria, atmosferica e generale possono correre (per un periodo così lungo credo che non possano fare la profilassi antimalarica). Esistono organizzazioni di volontariato affidabili che operano sul territorio? Quali consigli potete dare loro?
    Grazie. Mariapia

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il Paese è ampio e le zone molto eterogenee, anche con aree rurali estremamente arretrate e con malattie “medioevali”, come lebbra e peste bubbonica. Questo non per spaventare, ma per spiegare che il rischio varia molto in base a cosa si fa. In un soggiorno così lungo si avrà occasione di sperimentare situazioni diverse, quindi sarebbe meglio fare prima un programma e delle profilassi adeguate prima della partenza.
      La questione “vaccino” (in realtà non esiste) contro la malaria è complessa, non posso che rimandarvi alla USL di competenza.

  42. Avatar
    Betty

    Buongiorno dovrei fare un viaggio di 8 giorni con una bambina di 4 anni in Lituania. Sono preoccupata per la recente esplosione del missile in Russia. C’è qualche rischio radiazione/qualità dell’aria pericolosa? Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      L’incidente è avvenuto in Russia, sul Mar Bianco: stiamo parlando di quasi 2.000 Km dalla Lituania!

  43. Avatar
    LISA

    Buongiorno
    io sarò a Zanzibar per le ferie dal 18/09 al 25/09 in un villaggio turistico nella costa a est, precisamente a Uroa.
    Per quanto riguarda la malaria possiamo provvedere noi con lo spray antizanzare e abbigliamento lungo o consiglia di rivolgerci al medico?

    In quella zona la situazione è tranquilla e sicura?
    Grazie ,
    Saluti

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La malaria è poco presente a Zanzibar, dove però le zanzare possono trasmettere altre malattie: possono bastare le precauzioni che hai indicato, e ovviamente tenere sotto controllo la propria salute, anche al rientro. Valuta eventuali altre vaccinazioni (es. tifo e colera)

  44. Avatar
    Elena

    Buongiorno, il visto per lo Sri Lanka è abolito temporaneamente dal primo di agosto 2019?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Stanno probabilmente cercando di tamponare la situazione turistica: dopo i recenti attentati, la meta è infatti considerata ad alto rischio e abbandonata da molti itinerari di viaggio.

      • Avatar
        Elena Scacchetti

        come posso avere la conferma dell’abolizione del costo del visto di ingresso?

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Francamente, non ho trovato riscontri ufficiali, ma vari comunicati stampa parlano di abolizione del visto per i turisti Italiani, a partire dal 1 agosto e per un periodo sperimentale di 6 mesi.

  45. Avatar
    Edo

    Buonasera.
    Ho prenotato fine settembre primi ottobre hong kong e Taiwan.
    Credete che potrò partire senza problemi?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ritengo di si, al momento.

      • Avatar
        Edo

        Speriamo che si calmino queste proteste

  46. Avatar
    Matteo

    Buongiorno,
    ogni tanto mi viene chiesto di recarmi in Ucraina per lavoro (Kiev). Recentemente parenti russi mi hanno avvisato che alcuni parlamentari ucraini hanno invocato l’arresto di turisti italiani come risposta a una condanna emessa da un tribunale italiano di un guerrigliero o qualcosa del genere. Il pericolo è reale?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non ne abbiamo notizia. La zona della Crimea è certamente critica, ma la capitale è piuttosto tranquilla a livello turistico.

  47. Avatar
    Francesca

    Buongiorno, Kenya e Tanzania (Zanzibar) sono considerati paesi sconsigliati dal Ministero degli Esteri?
    Chiedo in quanto questa risulta essere una clausola per l’assicurazione sanitaria che vorrei sottoscrivere (Columbus). Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il Kenya continua ad essere meta turistica pur in una situazione socio politica non ottimale. Il Paese è grande e alcune zone sono a forte rischio (anche al confine con zone di guerra!), e il rischio terrorismo è ovunque presente e reale. Come a Parigi, per intendersi.
      A Zanzibar i rischi sono invece maggiormente di tipo sanitario, ma anch’essa è una meta molto battuta dal turismo (anche Italiano).
      Per tutte le info dettagliate, sai già dove andare.

      • Avatar
        Francesca

        Grazie per la risposta.
        Dove posso trovare info più dettagliate?
        Non mi è ancora chiaro quindi se sono “ufficialmente” ritenuti paesi a rischio dal Ministero degli Esteri.

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Appunto, sul sito Viaggiaresicuri, nella scheda relativa al Paese.

  48. Avatar
    Maria Rosa Bianchi

    Come è la situazione attuale in Libano? Vorrei andarci a dicembre.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Piuttosto tranquilla mediamente, ma da qui a dicembre, è bene ri verificare la situazione.

  49. Avatar
    Antonio Papavero

    Devo partire sabato per Los Angeles e Las Vegas. Cosa consigliate visti gli ultimi terremoti?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Che consigli potremmo mai darti? La zona è fortemente sismica, nessuno può prevedere terremoti, le costruzioni e le infrastrutture ben progettate contro il rischio sismico. La faglia più evidente è comunque in zona costiera, più o meno.

  50. Avatar
    Marianna

    Buonasera ad agosto partirò con la mia famiglia per Sharm con anche una coppia di amici. Quindi saremo 4 adulti e 4 bambini tra i 6 e gli 11 anni. Saremo in un resort e ci limiteremo a fare escursioni organizzate. Possiamo stare tranquilli? Per quanto riguarda il volo faremo uno scalo ad Istanbul alle 4 di mattina in cui dovremo proprio cambiare aereoporto e per arrivarci viaggeremo per 60 km con un pulmino dell’ aereoporto. Cosa ne pensa? Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Come ripetuto più volte, porre la domanda “possiamo stare tranquilli”, non ha alcun senso.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)