Home » Montagna Estate » Montagna Estate: chiedi consiglio all’esperto

Montagna Estate: chiedi consiglio all’esperto

Il Sassolungo in estate
Il Sassolungo in estate



Chi vi scrive si ritiene un buon conoscitore delle montagne sia Italiane che dei Paesi limitrofi, Alpi ed Appennini. Forte di decine di vacanze passate sull’arco Alpino e di una passione smisurata per la montagna, sia estiva che invernale, vi mette a disposizione la sua esperienza per aiutarvi ad organizzare il vostro viaggio in Estate in montagna.
Chiedete pure consiglio sulle località più adatte alle vostre vacanze, cosa fare e cosa vedere, i posti da evitare e tutto quello che vi può venire in mente… usate il modulo commenti qui sotto e vedrete che la risposta non tarderà. Non inviateci domande per email, vogliamo che siano tutte pubbliche per condividere l’esperienza!
Ma iniziamo subito con alcune domande che ci sono già state rivolte e che riteniamo utili per tutti.

Consigli Montagna estate
Montagna estiva: il nostro esperto “in azione”

Vorrei andare sulle Dolomiti in Agosto, che tempo troverò? Per tutto l’arco Alpino, Agosto, purtroppo, non è un buon mese dal punto di vista meteorologico. La piovosità in questo mese è elevata, soprattutto nelle settimane a cavallo di Ferragosto, che sfortunatamente sono quelle durante le quali gli Italiani hanno più facilmente le ferie. La caratteristica è la variabilità: anche uscendo col sole, si può prendere un bel temporale. Se si può scegliere, meglio Luglio, oppure Settembre: le prime settimane sono sempre limpide e secche e gli hotel molto economici.

Vorrei andare per la prima volta in montagna con mio marito e mio figlio di 5 anni, cosa mi consigliate? Innanzitutto, complimenti per questa scelta! Tuo figlio si divertirà sicuramente e da grande ti ringrazierà per averlo fatto appassionare alla montagna fin da piccolo. Anche a me è capitato così! Ma veniamo a voi: mi sembra di capire che la vostra esperienza sia scarsa, per questo ti consiglio di andare in una località di sicuro fascino e con strutture e guide che possano aiutare sia voi che vostro figlio a godere di una bella vacanza. Io ti indirizzerei verso le valli Ladine, sulle Dolomiti (Val di Fassa, Val Gardena, Alta Badia): qui la montagna è stupenda e facilmente fruibile. Se vi piace una assistenza in stile villaggio turistico, cercate tra gli hotel che hanno la formula “Kinderhotel”, con animazione e guide specializzate per bambini, che lo aiuteranno ad imparare la montagna divertendosi (abbiamo anche scritto un articolo su questi particolari hotel, cercalo nel sito!).

Esistono dei paesini di montagna come nei sogni, con le mucche che circolano liberamente e soprattutto, senza auto? Sembra impossibile oggigiorno, ma esistono! L’unico centro del genere nel nostro Paese è Chamois in Val d’Aosta, non lontano da Cervinia, raggiungibile con una funivia o a piedi: qui non esistono strade e la vita scorre lenta e genuina. Anche tutto l’altopiano dell’Alpe di Siusi è praticamente off-limits alle auto. In Svizzera di paesi di montagna senza auto ce ne sono diversi, tutti ben ordinati, quasi perfetti e pieni di coloratissimi fiori… forse più turistici che tipici, ma sicuramente indimenticabili. Tra questi, Zermatt, Bettmeralp, Ridederalp, Saas Fee. Nota negativa: sono località molto care. Molte altre località hanno comunque il vero fascino del paesino di montagna anche se sono presenti le auto: per minimizzare il disagio e lo smog, scegliete quelle che non hanno strade di passaggio. Qualche esempio? Cogne in Val d’Aosta, i paesini della Valle Aurina.

Per inserire la vostra domanda, andate fino in fondo alla pagina ed usate l’apposito modulo! NON inserite la vostra domanda in risposta alle altre, sarà cancellata! Se invece avete domande aggiuntive, accodatevi alla vostra discussione già iniziata.


1.685 commenti

VUOI SCRIVERCI PER UN CONSIGLIO? TROVI IL MODULO A FINE PAGINA, OPPURE RISPONDI AGLI ALTRI TUOI MESSAGGI
  1. Sara

    Complimenti per il blog…pieno di buoni consigli!!!
    Avrei bisogno di un consiglio: vorrei trascorrere qualche giorno con mio matito e nostra figlia di 20 mesi in montagna in agosto. Vorrei una località immersa nel verde da cui poter fare passeggiate, trakking con la bimba in zaino, visitare laghi…e magari qualche fattoria per il divertimento della bimba.
    L’anno scorso siamo stati in Val Pusteria e siamo stati divinamente.
    L’unica pecca è che veniamo dalle Marche e tra traffico ed incidenti abbiamo impiegato più di 9 ore per arrivare.
    Ci potresti consigliare dei posti “mono al nord”?
    :-) grazie in anticipo!
    Sara

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La zona del lago di Molveno è molto bella e tra le “prime” sull’autobrennero. Altrimenti, Val di Fiemme e di Fassa sono nel cuore delle Doloimiti ma nettamente più vicine rispetto alla Pusteria, che è proprio l’ultima grande valle verso l’Austria. Se invece passate dal veneto, valutate la zona del Cadore.

  2. roberto

    Salve Marco
    Quest’anno sarei interessato a trascorrere qualche giorno in Luglio,
    sull’ altopiano di Asiago ma vorrei sapere se ci sono luoghi ombreggiati dove poter passeggiare ,inoltre sarei interessato a conoscere luoghi da visitare sia in auto che a piedi (ma tenga conto che siamo una coppia di una certa età e non possiamo affrontare percorsi impegnativi). Può consigliarmi anche qualche paese tranquillo dove poter alloggiare? Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      L’altopiano di Asiago è una località spesso bistrattata, ma ci si sta molto bene, sia in inverno, per delle facili sciate, che in estate, ed è pure abbastanza economica. La città di Asiago è a mio parere il location perfetta per fare base: è carina e tipica, offre molti servizi ed è centrale nell’altopiano. Come escursioni, ricordiamo che le montagne qui quasi non ci sono, essendo un altopiano, quindi i percorsi sono tutti facili. Ombra? Si i boschi ci sono, e comunque il clima è sempre abbastanza fresco.

  3. Marco

    Ciao Marco io ed un mio amico vorremmo trascorrere 4 giorni in qualche località del Tirolo che sia movimentata anche la sera, hai qualche consiglio?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il Tirolo propriamente detto è in Austria: ti riferisci a quello oppure al Sud Tirolo Italiano?

      • Marco

        Mi riferivo al Tirolo austriaco ma se hai una località del sud Tirolo italiano da consigliare la prendiamo in considerazione

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Nel “Tirolo Italiano” hai tutte le valli Dolomitiche, ma di movida… lasciamo perdere, forse un po’ nelle località più modaiole come Ortisei e Madonna di Campiglio. Mettiamoci anche Brunico. Molto meglio dirigersi ad Innsbruck, che è una vera città moderna e vivace, ma con il fascino sia della montagna che delle città del centro europa, e hai a due passi molte montagne, in primis lo Stubai che è una valle che mi piace molto.

  4. Marco R.

    Ciao,
    ad agosto, dopo un soggiorno di 4 notti nella zona di Andalo, vorremmo visitare qualche zona tradizionalmente Sud Tirolese in Alto Adige.
    1) Quali localita’ ci consigli, avendo comunque l’auto ed una bimba di 20 mesi?

    2) Dove pernottare (abbiamo 2 notti) per essere “al centro” dell’area?

    3) Infine, volendo “scegliere” invece tra il voler visitare Merano/Bressanone/Brunico, la Val Gardena o la Val di Fassa, quali itinerari tra questi mi consigliate?

    Grazie
    Marco

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Se volete dare la precedenza alla tipicità del paese, secondo me Ortisei è una delle scelte migliori, ed è abbastanza centrale. Tra le altre che hai detto, hai elencato due delle valli Dolomitiche più belle, quindi cadi comunque sul sicuro. Merano e Bressanone sono cittadine molto belle ma meno caratteristiche dei paesini Dolomitici, mentre Brunico inizia ad essere in una delle zone top, in Val Pusteria.

  5. Costi

    Ciao, questa estate io e il mio fidanzato andremo in montagna e pensavamo di andare a San Martino di Castrozza..com’è? Ci sono escursioni anche facili da fare (viaggeremo con i nostri cani)?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E’ una meta molto bella, un poco isolata in Trentino, ma ha il suo fascino anche per questo!

  6. Marzia Palmieri

    Salve volevo un consiglio io e il mio ragazzo di 25 anni a luglio andremo per la prima volta in montagna per 4 giorni vorremmo visitare il lago di Braies c’è una località vicina dove fare escursioni a piedi anche in bici e vedere panorami mozzafiato con vista sulle alpi e magari vedere qualche cascata o canyon?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E come no… Dobbiaco, Brunico, San Candido, Sesto Pusteria sono tutte ottime basi per Braies e le Dolomiti di Sesto, e peraltro collegate da una fantastica pista ciclabile.

  7. Chiara

    Ciao Marco! Prima di tutto complimenti per l’articolo e per il blog :)
    Perdonami se “sfrutto” la tua esperienza, ma avrei proprio bisogno di un aiutino!
    Il mio ragazzo ed io stavamo pensando ad una bella vacanza rilassante tra verde, passeggiate e cibo buono in qualche località di montagna (accompagnato magari da una di quelle casine di legno da sogno, che non sono nemmeno sicura esistano!). Essendo però la nostra prima volta e trovando in giro principalmente consigli per le vacanze invernali, non sappiamo proprio come orientarci! Siam così persi che non riusciamo a capire nemmeno che lato/parte/pezzo di Italia prediligere per un’idea come la nostra!

    Spero potrai esserci d’aiuto e ti ringrazio fin da subito per la tua pazienza e consigli!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Sei nel posto giusto! Per prima cosa posso dirti che le “casine di legno” sono le baite, costruzioni tipiche soprattutto della zona delle Dolomiti, quindi Trentino, Alto Adige, Veneto, insomma, le montagne a nord-est. Siccome sono anche tra le zone più belle, il mio consiglio di porta certamente li, anche se va detto che è quasi impossibile pernottare in una vera baita, però troverete ottimi rifugi tipici in ambienti proprio come quelli che sognate. Inizia a legger ei nostri vari articoli sulle zone Dolomitiche per farti un’idea.

  8. attini maria rosa

    Buona sera Marco…prima di tutto complimenti per il blog!!!
    Sono Maria Rosa mamma di due bimbi, 1 di 2 anni e l’altro di 6 anni.
    Io e mio marito la settimana prima di ferragosto oppure quella di ferragosto pensavamo di trascorrere un pò di tempo in famiglia in montagna, magari in Trentino nei family hotel.
    I preventivi ovviamente sono stati da urlo, ma avresti dei consigli da darci in merito al clima, a località da visitare, eventualmente spostarci di località…noi siamo pugliesi…
    grazie mille

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      I family hotel, o anche i più specifici Kinder Hotel, sono sempre molto costosi. Se vi piace il tipo di struttura, ne trovate di ottimi e a minor prezzo in Austria, anche subito oltre confine. Altrimenti, sappiate che tutto il trentino e l’Alto Adige sono molto accoglienti per le famiglia e per i bambini, con numerosissime iniziative, parchi, ecc. dedicate ai più piccoli, e ovviamente tutte le strutture ricettive sono ben organizzate per le famiglie. Come località, leggendo la nostra guida qui potete intanto farvi un’idea di massima.

  9. marco

    ciao,
    mi sono imbattuto per caso qui e legegndo ho pensato di scriverti nella speranza che la tua conoscenza mi dia qualche idea in più:
    Da sempre amante della montagna, sono alla ricerca da tanto tempo di un posto per iniziare a pensare di poter affittare/acquistare una piccola mansarda o simile e modificare un po’ vita.

    Ho girato molto ma fino ad ora non sono stato fortunato e non è scattato l’innamoramento.
    Il borgo ideale avrebbe necessità di alcuni quid imprescindibili, e qui sta la difficoltà:

    1. A massimo un paio d’ore da Milano, eventualmente anche in Svizzera (forse meglio).
    2. Il paese non dovrebbe essere troppo piccolo e poco vissuto, sarebbe ideale un bel borgo, vissuto e compatto, con tutto il necessario a piedi (market, farmacia, ambulatorio medico, posta, banca, ecc.). Se poi fosse storico e fascinoso sarebbe grandioso.
    3. Sarebbe necessario che si trovasse almeno a min. 1200 mt di altitudine e che fosse in una posizione soleggiata tutto l’anno e che non stia troppo incassato nelle montagne, ma che abbia un po’ di respiro e magari vista sulle montagne innevate.
    4. Importante: NON SCIAMO.

    Alcuni esempi di borghi ideali, ma che ho dovuto scartare per lontananza o altro sono ad es.: Bormio, Livigno, Moena, Cavalese, Sestola, Pescocostanzo, Scanno, San Vigilio di Marebbe, Ortisei, Grimentz, Sauris, Bonneval Sur Arc, Megeve; o troppo bassi di altitudine, come Santa Maria Maggiore o Garessio; o isolati e poco soleggiati, come Bosco Gurin e Simplon, Foppolo, Moggio, Oltre il Colle. Macugnaga ad es. rimane troppo incassato nell’anfiteatro montano. Zermatt, St. Moritz e altre poi sono anche estremamente costose.

    Anche se non chiedo vista mare, spero di non chiedere troppo e che tu possa darmi qualche nome di borgo che si avvicini a corrispondere al mio ideale. Grazie davvero. Ciao.
    Marco

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Io penso che la Valle d’Aosta sia la soluzione giusta per te. Siamo a due ore e mezza (in media) da Milano, ma praticamente tutta autostrada quindi è facilissimo arrivarci. I prezzi sono accettabili, senza gli eccessi del Trentino e della Svizzera, c’è storia, bei paesaggi, buon cibo, molte cose da vedere e da fare anche ai non sciatori. E se hai il “mal di Svizzera”, è li a due passi, così come la Francia. Paesi: Cogne e Valtournenche / Cervinia.

      • Katia

        Scusami la valle Isarco con Vipiteno ?! Che ne pensi mi mancano le uniche due valli di tutto il Trentino Alto Adige val gardena e appunto valle Isarco

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Si tratta del vallone centrale… niente a che vedere con le vallate dolomitiche laterali!!

  10. Riccardo

    Buonasera Marco, stavo valutando per questa estate di trascorrere 4/5 giorni sulle dolomiti nella prima quindicina di Luglio, andrò verosimilmente da solo, per camminare e godermi degli splendidi paesaggi che ho solo visto parzialmente visitando un paio di volte la zona di San Candido, Cortina ed i dintorni di Bolzano, non disdegno comunque la sera di farmi una birretta in qualche locale. Sono indeciso se restare stanziale in un luogo e quindi appoggiarsi ad un b&b, pensione, rifugio, oppure se spostarmi quotidianamente, in tal caso andrei sicuramente in auto, se invece avessi una base d’appoggio valuterei anche l’idea di raggiungere il luogo con i mezzi. Insomma sono parecchi i dubbi che ho… la certezza è che mi piace camminare e fare trekking e quale posto migliore? Puoi cominciare a darmi una schiarita con qualche suggerimento, intanto magari su quale valle indirizzarmi e poi casomai approfondiamo il resto. Ti ringrazio per la disponibilità, ciao e buona serata

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Io in genere concepisco due tipi di vacanza in montagna: quella zaino in spalla, quindi un trekking di più giorni di rifugio in rifugio, oppure quella che prevede una base in un paese strategico ed escursioni giornaliere “a margherita” nei dintorni. Nella prima ipotesi, valuta di fare un tratto dell’Alta Via delle Dolomiti n.1 o n.2 che è anche più bella. Nel secondo caso, opterei per un paese super-centrale come Canazei, Selva, Arabba, Corvara. Buna anche Madonna di Campiglio, lato Brenta. Sono peraltro tutte località che offrono un minimo di vita serale.

  11. Marco

    Ciao,
    ho provato a leggere, leggere e poi ancora leggere…ma la confusione mentale ha avuto la meglio….
    Alla fine ho solo segnato dei posti che non conosco…..e non so se possono andar bene x noi.
    Dal 16 a 23 agosto ho prenotato un volo per Verona con mia moglie (siamo sulla 40ina) e la bimba di 20 mesi.
    Noleggeremo l’auto e poi vorremmo spingerci a nord, direzione Trentino per poi “tornare” man mano lungo la sponda orientale del Lago di Garda, verso Verona.
    Sto cercando almeno un paio di località dove alloggiare…queste le caratteristiche:
    – Non troppo calde
    – Non troppo “alte”
    – Da cui possiamo raggiungere valli/cascate/castelli (ma quante pretese, eh???) senza far troppa strada
    – Vicine a localita’ in cui vi possiamo anche visitare altre attrazioni storiche/musei
    – Tipicamente movimentate (quindi non isolate)
    – Non troppo care
    Non siamo interessati ovviamente a scalare montagne, fare trekking, ma una passeggiatina o funivia (chiusa) ci piacererebbe farla
    Vi prego di aiutarmi…..
    Grazie Marco

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Eccoci qua in aiuto! Vai diretto a Moena, uno dei paesini più belli della Val di Fassa, e stai li alcuni giorni per godere delle Dolomiti, poi torna indietro e fai tappa a Moena, sul bel lago di Molveno, per un paio di giorni nel verde, da li puoi fare tutta Statale lungo il lago di garda fino a Verona.

      • Marco

        Scusami, un dubbio:
        “..poi torna indietro e fai tappa a Moena, sul bel lago di Molveno”?

        Potete suggerirmi delle localita’ “da non perdere”, seppur per un giretto di mezza giornata?
        Ancora grazie

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Quando sei in val di Fassa, concentrati su quella, poi fai trasferimento e a Molveno goditi il lago, eventualmente una girata a Madonna di Campiglio o sui monti della Paganella, che sono proprio adiacenti.

  12. Giampiero Piciacchia

    Buongiorno,
    siamo una famiglia con due bambini di 8 e 11 anni, siamo andati una decina di volte ( ! ) in Austria, sempre cambiando localita, una settimana a cavallo del Ferragosto, vorremmo variare, ci interessa oltre alle solite cose anche un centro paese dove passeggiare e non deve costare molto, siamo abituati al Tirolo…mi intriga la Valle d’Aosta, grazie.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E allora… che Valle d’Aosta sia! Purtroppo dovete prepararvi a prezzi ben più alti in quanto l’Austria in estate è poco richiesta, mentre la Valle d’Aosta è tutta esaurita, specie ad agosto e specie nelle località più belle, che poi sono quelle che vi consiglio: Courmayeur, Cogne, Cervinia, La Thuile. In particolare la prima se volete anche fare due passi. Una buona alternativa a basso costo è direttamente la città di Aosta, ben posizionata e piacevolissima, anche se non ha l’atmosfera del paese di montagna.

  13. VALENTINA SPIZZICO

    Ciao Marco, io e mio marito siamo stati per la prima volta, l estate scorsa in Valle d Aosta,precisamente a Courmayeur. Ci è piaciuta tantissimo e quest’ anno vorremmo ripeterci,ma il dubbio è se optare nuovamente per le Alpi o andare sulle Dolomiti…cosa ci consigli eventualmente come mete più belle del Trentino alto Adige?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      SI, merita provare le Dolomiti. Dove? Avete l’imbarazzo della scelta, iniziate leggendo il nostro articolo “Dolomiti in estate, quale località scegliere?”.

  14. franco

    buongiorno.
    sono un appassionato del trentino e vorrei portare mia moglie e mio figlio per la prima volta quest’anno.
    avremmo deciso per san candido…per un bimbo di 1 anno la vede adatta anche come altitudine ? eventualmente mi consiglierebbe un’alternativa ??
    e cosa ancora più importante….3 sett di giugno o 2 sett di luglio ?? o cambia poco ??
    grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Per prima cosa, precisiamo che San Candido è all’estremo nord dell’Alto Adige, il Trentino è una regione più a sud. Per noi magari non cambia niente, ma gli abitanti ci tengono!
      Per quanto riguarda l’altitudine per il bambino, devi chiedere al tuo pediatra. Alternative, anche più basse, ce ne sono in abbondanza, a partire da tutte le vallate dolomitiche più note. Un suggerimento su tutti: Ortisei è un paese carino e basso di altitudine.
      Quanto all’ultima domanda, penso che tu intenda “terza” di giugno e “seconda” di luglio: a giugno hai prezzi più bassi e meno gente, il clima è simile.

  15. Rossella

    Buongiorno siamo una coppia di 30 anni di torino e cercavamo per agosto una vacanza in montagna. È la prima volta che decidiamo la montagna e vorremmo relax, camminate,giri in bici e buon cibo. Siamo completamente inesperti un consiglio per favore. Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Le cose che cercate sono tipiche di ogni vacanza in montagna: il mio suggerimento è quello di leggere un po’ dei nostri approfondimenti sulle località più conosciute, per iniziare a farvi un’idea.

  16. Giuseppe

    Ciao Marco!
    innanzitutto complimenti per il sito, molto utile e ben fatto,volevo chiederti un consiglio per quest’estate, ultima settimana di agosto e prima di settembre
    A dire il vero ho prenotato a san Martino di Castrozza io e la mia compagna con un bimbo lattante.
    Chiedendo un parere a un mio amico esperto di montagna mi ha consigliato la valle Aurina san Martino in badia o li vicino…

    Ora sono confuso, mi sapresti consigliare dove posso trovare paesaggi imperdibili senza impegnarsi troppo nelle escursioni visto il lattante e possibilmente in una piccola analisi sulle caratteristiche dei due posti in valutazione..

    forse san Martino di Castrozza è più movimentata?..

    te ne sarei molto grato visto che un tuo consiglio sarebbe più che un suggerimento…
    anche un’altra località se pensi che sia utile alla mia richiesta.

    Ti ringrazio moltissimo

    Beppe

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      San Martino è nelle Dolomiti e ha la caratteristica di essere una paese un poco isolato, contornato da montagne stupende, il che gli conferisce fascino e piacevolezza alla vacanza, come essere “su un’isola”. La Valle Aurina a mio giudizio è una meta per turisti di montagna già un po’ più smaliziati, in quanto offre molto a chi cerca tranquillità e passeggiate, e meno a chi vuole qualche diversivo. Paesaggisticamente a mio avviso vince San Martino, nel complesso secondo me è una buona scelta. Altre località giuste per voi sono tutte le più note delle Dolomiti, delle quali trovi ampie descrizioni qui sul sito.

      • Giuseppe

        ringrazio moltissimo per il suggerimento

        Per quest anno vada San martino
        il prossimo a san candido.

        grazie mille!!

  17. luca

    Salve
    Vorrei provare per la prima volta una vacanza in montagna la prima settimana di giugno con mia moglie ed i mie genitori,noi abbiamo 45 anni ed i genitori 80.
    Cerco un posto dove fare camminate tranquille con un centro pedonale dove fare shopping tra i vari negozi e movimento serale.grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il suggerimento che vi do è quello di cambiare periodo e andare più verso la fine di giugno, altrimenti troverete molte cose chiuse, in primis impianti di risalita e rifugi, che poi sono una delle attrattive principali. Come paesini carini con quelle caratteristiche, avete l’imbarazzo della scelta, da Madonna di Campiglio a Cortina, da Ortisei a San Candido. Cambiando zona, Livigno ha un centro pedonale stupendo, e anche Courmayeur.

  18. Monica Casale

    Buongiorno,
    quest’anno vorremmo fare le vacanze estive in montagna, cosa che non abbiamo mai fatto, siamo completamente inesperti. Il periodo sarebbe i primi 10 giorni di settembre. Abbiamo 2 bambini di 6 e 4 anni, quindi cercavamo un posto adatto a loro. Rischiamo che sia molto freddo?
    Avrei visto un family hotel in Val Pusteria, ma alcuni mi consigliano la Val di Fassa….tu cosa ne pensi?
    Grazie mille!
    Monica

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Sono entrambe vallate stupende e vi troverete bene comunque. Ottime con i bambini. Freddo? In quella stagione potrebbe accadere di tutto: belle giornate soleggiate e secche, o anche un paio di giorni di temporali e neve.

  19. Monica

    Buonasera, vorrei un consiglio su dove andare in montagna quest’anno estate la settimana di ferragosto. Gli ultimi tre anni io e mio marito siamo stati a Moena, Ortisei e Madonna di Campiglio e Ortisei sicuramente l’abbiamo amata molto, ci piace camminare e fare escursioni, anche se non siamo allenatissimi. Avevamo pensato Corvara, San Candido o comunque Alta Pusteria oppure cambiare e andare in Val D’Aosta. Grazie in anticipo per i consigli sempre preziosi. Un saluto, Monica

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Direi che hai individuato zone ottime. Quelle Dolomitiche sono certamente tra le più belle, ma forse sposerei l’idea di cambiare e visitare la Valle d’Aosta, che offre un paesaggio molto diverso. Suggerisco Courmayeur come base, molto strategica e il paese è carinissimo.

      • Monica

        Buongiorno, ci stiamo orientando verso la val D’Aosta, oltre Courmayeur quale altro paese ci puoi consigliare anche un pò più economico. Grazie e buona giornata. Monica

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Se volete rimanere centrali, Aosta stessa. In valli laterali, direi che i migliori sono Cogne, Cervinia e La Thuile.

  20. Giacomo

    Salve, siamo una coppia di trentenni e anche quest’anno vorremmo trascorrere una settimana sulle dolomiti per fare passeggiate ed escursioni di facile e media difficoltà. Andremmo con i mezzi (treno/autobus) la prima settimana di Luglio e, non disponendo dell’auto, ci piacerebbe stare in una località in cui le escursioni siano facilmente raggiungibili dal centro cittadino oppure vi siano dei collegamenti agevoli in bus a valle. Negli anni passati siamo già stati a Madonna di Campiglio, Canazei e San Martino di Castrozza e, per le nostre esigenze, abbiamo trovato ideali le prime due.
    Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E’ strano che vi siate trovati male con i trasporti a San Martino, essendo una cittadina compatta e con le montagne tutte raggiungibili subito! Comunque, una soluzione sempre ottimale è l’Alta Pusteria, che ha un comodissimo treno di fondovalle, caso raro in Italia. Direi ottima anche la classica Cortina, anch’essa in una “conca” con tutto a portata di mano.

  21. Gloria

    Salve, siamo una coppia di sessantenni e vorremo passare qualche giorno in giugno o in luglio in montagna, cerchiamo un posticino tranquillo con bei paesaggi, per problemi di salute non possiamo fare salite ripide e tratti lunghi, che luoghi ci consiglia? Grazie per la disponibilita’

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Le salite in montagna ci sono per definizione, ma basta rimanere a passeggiare fondovalle per evitarle, e magari godersi i panorami dall’alto sfruttando gli impianti di risalita e facendo delle brevi passeggiate sui sentieri in quota. per questo ci sono molte zone che fanno per voi, sicuramente tutte le Dolomiti del Trentino Alto-Adige e del Veneto, ma anche la valle d’Aosta può essere ok. Non disdegnate neanche l’Austria.

  22. Simona

    Salve, vorrei un consiglio, l’anno scorso io e mio marito abbiamo trascorso una settimana in val Gardena, ci siamo trovati benissimo, quest’anno volevamo ripetere l’esperienza in montagna ma cambiare località fare una nuova esperienza, ho pensato a San Candido, ci piace camminare anche se non siamo molto allenati, ma, vorremmo trovare una località vivace anche per il dopo cena, cosa mi consigli??? Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ottima scelta San Candido!

  23. stefano

    Buongiorno, siamo io mia Moglie e nostro figlio di 18 mesi. Partiamo da roma. Abbiamo fatto solo bolzano e le zone limitrofe (Renon, Merano, bressanone). Vorremmo organizzare un viaggetto per quest’estate, magari fine agosto. L’intenzione è di partire con il treno e muoversi con i mezzi pubblici. Non abbiamo preferenze di luoghi in particolare, Va bene tutto. Ci piacciono le passeggiate, bici (non troppo impegnativo) panorami. Dove possiamo andare? Grazie mille per il consiglio. Saluti.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Per chi non ha auto consiglio sempre la Alta Pusteria, che è una delle poche valli servite da un treno, peraltro comodissimo. Devi inoltre sapere che è lontana e cara, ma stupenda.

  24. Silvana

    Ciao, quest’ estate per la prima volta vorremmo trascorrere una settimana in montagna. Siamo 3 ragazze (e un cane di piccola taglia) e siamo affascinate dai paesaggi che spesso vediamo in tv. Ci piacerebbe fare qualche escursione non eccessivamente impegnativa e magari provare un centro termale. Purtroppo le nostre ferie coincidono solo la settimana prima di ferragosto ma non vorremmo spendere uno sproposito. Abbiamo bisogno di qualche consiglio perché la scelta è molto ampia. Grazie!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La richiesta è generica e quindi faccio un po’ a gusto mio. Vi indirizzerei verso l’Alta Pusteria, e precisamente a Brunico dove c’è un eccellente centro termale (attenzione, nudista come il tutto l’Alto Adige!) e ampie possibilità di passeggiate ad ogni livello, shopping e panorami stupendi. Sono i luoghi della fiction “Un Passo dal Cielo”, lo so che l’avete vista!!
      Ma il periodo è decisamente caro per la zona. Come alternativa a più buon mercato, guardate un hotel con centro benessere in Val di Fiemme.

  25. Serena

    Ciao Marco,
    vorrei andare in campeggio in Valnoise, ho trovato un campeggio in un paese che si chiama Bramans, lo conosci? Ci sono dei posti che mi puoi consigliare dove andare assolutamente oppure dove non andare assolutamente?
    Purtroppo il periodo è quello peggiore, a cavallo di Ferragosto, leggevo nei tuoi commenti che il tempo non sarà bellissimo…confermi?
    Grazie, un saluto
    Serena

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ti confesso che è una zona che conosco poco e tanto meno posso dare valutazione su uno specifico campeggio. Quanto al meteo, quella della piovosità ad agosto è una indicazione statistica di massa, non certo una previsione!

  26. Franca

    Salve!! io sto organizzando x 6 persone una piccola gita di 3 giorni a settembre , come anniversario dei 40 matrimonio. Cerchiamo un posticino dove sostare e poter fare camminate e visitare dei bei posti , essendo non giovani ma 60enni camminate non impegnative. In più cittadine carine da vedere. Il tempo non dovrebbe essere ancora brutta la prima quindicina di settembre vero?? X quello che riguarda l alloggio albergo comodo possibilmente con piscina interna mezza pensione . Ci sarebbe piaciuto arrivare in treno ma non so se da Viareggio ci sono buoni treni. Tutto ciò che chiedo ,se puoi rispondere ,ti ringrazio della gentilezza accordatami. Ciao Franca

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il meteo è l’incognita principale. potrebbe neanche nevicare, ma va detto che settembre è in genere un mese con poche precipitazioni. In treno qualche meta raggiungibile c’è, ma tra cambi e sbattimenti poi sul posto senza mezzo proprio, secondo me non conviene proprio, men che mai per 3 soli giorni! Non andando troppo lontano, potreste orientarvi su Andalo e Molveno.

  27. Roberto

    Ciao Marco,
    Vorrei un consiglio su dove trascorrere la prima settimana di Luglio in trentino. Prima esperienza in montagna con mia moglie, figlia di 14 anni e bimbo di 4. Ci piacerebbe fare una vacanza rilassante immersi nella natura alternando escursioni ad attività adatte ai piccoli. Ero orientato per la zona di siusi…dove sono stato da bambino e di cui ho un ottimo ricordo, ma ho trovato una buona occasione a folgarida in val di sole.
    Cosa consigli per la prima volta ha chi a voglia di innamorarsi della mintagna.

    • Franca

      Ciao Roberto , non so cosa ti interessa come divertimenti. Io per esempio ad agosto sono stata a madonna di campiglio e mi sono trovata veramente bene. X i ragazzi e i bambini c è un parco meraviglioso x giocare e percorsi di ogni tipo x camminare . Funivie a non finire con spettacoli in altura bellisiimi, Malghe da visitare e laghetti da vedere dove poter anche pescare. Senza considerare un Golf e spettacoli in piazza e mercatini. Io ho alloggiato al hotel Splendid molto caratteristico , in legno, dove all’interno si mangia da Dio e la cortesia di tutto il personale non ha eguale. C è anche la piscina ed il centro benessere all’interno. Insomma stupenda vacanza, senza spendere un patrimonio.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Per prima cosa, fai attenzione a cosa è Trentino e cosa Alto Adige, che soprattutto in loco ci tengono!
      Sono due posti molto belli entrambi, forse come prima meta tra le due suggerirei la Val di Sole, che è più varia e con maggiori attrazioni turistiche, mentre l’Alpe di Siusi è natura pura, per amanti della montagna già un po’ smaliziati.

  28. Nicola

    Caro esperto,
    Sto pensando di spendere una settimana in montagna quest’estate (ahime’ ad agosto, purtroppo temo avro’ poca scelta per via del lavoro). Sono sciatore da molti anni e adoro la montagna, ma ammetto di averla sfruttata poco nella stagione estiva. Sebbene sia tentato dalle Dolomiti, trovandomi in Piemonte mi chiedevo se avessi localita’ da suggerire appunto nelle valli piemontesi/valdostane?
    Gli obiettivi sono semplici: relax, natura, passeggiate in montagna e ovviamente un occhio alla buona cucina!
    Grazie in anticipo.
    Nicola

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La Valle d’Aosta è stupenda d’estate e offre quello che cerchi, in particolare la buona cucina che è migliore di quella sud-tirolese delle Dolomiti. Courmayeur, Cogne, Cervinia, Pila, sono solo alcuni dei posti perfetti per fare base.

  29. Paola Aliprandi

    Ciao, questa estate vorremmo provare l’esperienza di una vacanza in montagna; navigando nel web ho trovato un paesino che mi ha incuriosito: Terento, in provincia di Bolzano. Cosa ne pensi? Considera che abbiamo tre bambine di 3, 7 e 10 anni. Grazie mille ciao. Paola

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Terento si trova all’inizio della Val Pusteria, una delle valli più apprezzate. La sua posizione però non è il massimo in quanto tutte le attrazioni del luogo sono verso la fine della vallata, in Alta Pusteria, a San Candido, Dobbiaco, ecc. Dal paese non avete paesaggi maestosi, ma è comunque un paesino di montagna carino e da li siete comunque comodi per altre zone tipo Valle Aurina e val Badia. Se lo avete scelto per il costo allora ok, in quanto le altre zone citate sono più costose.

  30. Bruna

    Buon giorno.questa volta la richiesta non sará per le vacanze.voglio trasferirmi con bambini in Trentino e stavo scegliendo tra Val di sole,Val di non o Val di fassa.vorrei un consiglio quale potrebbe essere migliore; sia per le scuole e tempo libero per bambini,che per trovare lavoro o la casa.Grazie mille per la risposta. Bruna

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Una scelta molto decisa! Mettiamo in ordine: Val di Non – Val di Sole – Val di Fassa: la Val di Fassa è più bella, più cara, meno accessibile e meno pratica per viverci, le altre a scalare.

  31. Andrea

    salve

    che ne dice delle dolomiti friulane? ho già sperimentato Valle Aurina, Val Pusteria, Val Gardena e Alpe di Siusi e volevo cambiare ma non scendere di livello

    grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Sono certamente interessanti e potrebbero essere la meta giusta per variare, basta non aspettarsi quel top di ordine ed efficienza turistica che trovi ad esempio in val Gardena. Senza sminuire le zone Friulane, anzi, per molti possono risultare più vere e godibili.

  32. Francesco

    Salve siamo una coppia cinquantenne e quest’anno abbiamo deciso di andare in montagna e volevo consigli sù dove .Io sono attratto per Dobbiaco e zone limitrofe, da premettere che oltre a passeggiare per boschi e prati, vorremmo fare anche percorsi culinari della tradizione……hahahahah .Alternative?
    Grazie anticipatamente x la risposta,
    Francesco

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Mi pare un’ottima scelta! Se vuoi valutare alternative, leggi il nostro articolo che parla delle varie vallate Dolomitiche.

  33. loredana

    salve, vorrei sapere se la zona della val di sole è adatta ad una vacanza con bambini di circa sei anni , se quindi oltre a passeggiate fattibili per loro sia organizzata anche con parchi e divertimenti a misura di bambino…eventualmente quali sono le località più indicate e più belle?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      SI si, la Val di Sole è ottimamente organizzata per i turisti e per le famiglie!

  34. Giuseppe

    Buonasera caro esperto,
    vorrei chiederle un consiglio su dove soggiornare quest’estate.
    sono in dubbio se scegliere S:Martino di Castrozza oppure la Val di sole, precisamente a Marilleva 1400.

    chiedo un suo consiglio ma tenga presente che ho un bambino di un mese.

    ora la nostra idea è di fare delle belle escursioni nei boschi e visitare laghi alpini,con paesaggi mozzafiato nel limite del possibile … ma leggendo vari consigli su bambini natanti non devono superare i 2000 m di quota,

    Quale località mi consiglia in virtù della sua esperienza?

    La ringrazio anticipatamente.

    Cordiali saluti

    Giuseppe

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non me la sento di rispondere alla questione dei problemi di altitudine dei bambini. Affidatevi al vostro pediatra. Ma così a occhio direi che sarebbe meglio fare base un po’ più in basso di San Martino o di Marilleva 1400, ad esempio rimanere nel fondovalle della val di SOle. Entrambe le località sono belel e offrono moltissime opportunità di escursioni, forse un po’ più impegnative quelle di San Martino di Castrozza.

      • Giuseppe

        GRazie mille Marco per il suggerimento.

        oppure potrebbe andare bene anche la val gardena

        saluti e grazie ancora

  35. Susanna

    Ciao, io e mio marito, come prima e unica esperienza di vacanze in montagna, per 3 anni di fila siamo stati ad Ortisei (e dintorni…Santa Caterina, Selva…) al mese di giugno. Esperienza stupenda tanto da temere ora il confronto con altre località. Volendo ora cambiare dove potremmo andare? Ci piacerebbe un paesaggio altrettanto suggestivo con escursioni/passeggiate/panorami, ma non siamo da “ferrata”…piuttosto contesti boschivi…rimanendo anche sulle Dolomiti e/o altri versanti.
    Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      In effetti la val Gardena è molto bella, ma le altre zone delle Dolomiti di pari livello! Scegliete una tra le zone classiche: Alta Pusteria, Alta Badia, val di Fassa, Cortina e non rimarrete delusi.

  36. Sonia

    Ciao, io e mio marito stiamo pensando di andare in vacanza ad Agosto per la prima volta in montagna e abbiamo un bimbo di un anno e mezzo. In quale località converrebbe andare? grazie in anticipo per la risposta.
    Saluti!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La domanda è generica e non so in base a cosa potrei farti una scelta! Ma se leggi i nostri articoli qui sul sito puoi intanto farti un’idea delle varie località.

  37. Alex

    Ciao, dopo un’ottima esperienza a Canazei, saremmo molto attratti da una vacanza sull’Alpe di Siusi e vorremmo soggiornare sull’altopiano, non nei paesi più in basso, evitando così percorso a tornanti ogni giorno sui mezzi.
    Dal momento che cercando sui motori di ricerca “hotel Alpe di Siusi” vengono proposte sistemazioni nei paesi ai piedi dell’altopiano, quali sono le località da indicare per trovare sitemazioni “in alto”?
    Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Cerca Saltria e Compaccio (Compatsch).

      • Alex

        Grazie!
        Per quella zona consiglieresti luglio o settembre?

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Dipende. Tra i primi di luglio e fine settembre, sicuramente luglio. Se tra fine luglio e i primi di settembre, meglio settembre!

  38. ila

    Salve ad agosto vorrei andare in alta pusteria con il mio fidanzato. Potresti consigliarmi dove alloggiare? al centro in un paesino o un hotel un po più in montagna? Vorrei fare escursioni, andare in bici e visitare il più possibile.
    Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ovunque alloggerai potrai fare tutte le escursioni che vuoi, senza limiti. Se preferite usare solo mezzi pubblici meglio stare in centro in uno dei paesi, ma in verità ha poco senso rinunciare all’auto in estate in montagna!

  39. Nick 75

    Salve Siamo una coppia di 40enni e vorremmo andare in montagna in Trentino a luglio. Vorremmo una località dove ci si muova a piedi, con un bel centro dove poter passeggiare con negozietti e di giorno poter fare passeggiate non impegnative nel verde a piedi e/o in bici .Che zona ci consiglieresti? Grazie
    p.s L’estate scorsa siamo stati in AUstria a Seefeld in tirol e ci è piaciuta.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      So che per Trentino sottintendi anche l’Alto Adige, ma siccome altrimenti consigliamo sempre gli stessi posti, ti prendo in parola e te ne dico due proprio in Trentino: Molveno (con lago, più “dolce”) e San Martino di Castrozza (montagne più alte e spettacolari).

  40. Sabrina

    Salve,quest’estate vorremmo andare una settimana a luglio in montagna siamo una famiglia con due ragazzi uno di 11 anni e mezzo e una di 13 e mezzo.Siamo un po preoccupati perché i nostri figli dicono di non amare molto la montagna perché si stancano a camminare molto.Mi potresti cortesemente consigliare una zona,dove spostandosi ci sono anche cose da fare e da vedere adatti per la loro età.grazie
    Ciao ad integrazione del precedente messaggio volevo precisare che per montagna intendevo trentino e alto adige eche partiamo da Roma.ciao grazie mille

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Qui il problema non è tanto scegliere un posto, bensì cercare delle attività che possano interessarli. Camminare fa fatica ai bambini, si sa, ma se stimolati nel modo giusto saranno loro a chiedervi di andare. I modi sono tanti, dai sentieri a tema, molto presenti nelle vallate Dolomitiche più turistiche, alle prospettive di rifugi carini. Un’altro ottimo sistema per avvicinarli alla montagna è quello di iniziarli al lato più atletico, sto pensando ad escursioni impegnative, tratti di facile via ferrata, e magari anche un corso di roccia, ovviamente da fare con le guide alpine del posto. Mettiamoci anche mountain bike, parchi giochi e secondo me la vacanza divertente vien fuori, ma, come dicevo, pensate un po’ in anticipo alle attività.

  41. Francesca

    Ciao!
    Io e alcuni miei amici (tutti sui 20 anni) vorremmo fare un bel giro in montagna quest’estate, camminando molto e campeggiando in tenda in posti sconosciuti e isolati, da cui poter ammirare splendidi paesaggi e cieli stellati. Abbiamo fatto tutti scoutismo, quindi siamo abituati e allenati, vorremmo un consiglio per l’itinerario. Che zona ci consigli? Dove possiamo campeggiare senza avere altre persone attorno?
    Ti ringrazio tantissimo, Francesca.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Non per smontare le vostre ambizioni, ma ti segnalo che nella maggior parte delle località più belle è assolutamente vietato fare campeggio libero, specie nei parchi naturali. Se parliamo di montagna, però, ci sono molte soluzioni alternative, la prima che mi viene in mente è l’uso dei bivacchi, si tratta di mini-rifugi ad uso spesso libero, non gestiti, da usare come appoggio la notte. Ne trovate sempre sui percorsi come le “Grandi Vie delle Dolomiti”. E’ poi tollerato il pernotto in quota in occasione di escursioni impegnative, scalate, ecc. ma qui si va un po’ sul complicato.
      Se è una esperienza in montagna quella che cercate, vi suggerisco di documentarvi ancora un po’ per calibrare il vostro viaggio sul vostro livello. Non sottovalutate mai la montagna!

      • SILVIA

        Ciao Marco visto che la valle Aurina risulta un po’ ” scomoda ” avrei deciso per valle di Siusi precisamente Castelrotto. Mi sembra una zona servita con la possibilità di muoversi con più facilità. Che ne dici
        Silvia

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          La Valle di Siusi è un posto incantevole e unico, tuttavia Castelrotto è alla base dell’altopiano e, pur essendo un bel paese tipico, non ha i panorami dei paesi delle vallate più note.

  42. SILVIA

    Ciao Marco. Stavo pensando alla mia solita settimana che trascorro a fine agosto come ogni anno. L’anno scorso sono stata a San Vigilio di Marebbe. Stupendo!!!!
    Non conosco la valle Aurina e volevo optare per quest’ultima.
    Volevo sapere visto che una volta lì non utilizzero’ l’auto se ci sono mezzi pubblici gratuiti per spostarsi. A San Vigilio era tutto comodissimo.
    La mia attenzione è caduta su Campo Tures o Cadipietra. Quale dei due è un punto più facile per muoversi e più ” vivo ” come centro.
    Grazie
    SILVIA

    • Tiziana

      Cadipietra e CampoTures sono sulla stessa strada provinciale ma il secondo è più paese mentre Cadipietra è un piccolo agglomerato. Autobus e Citybus li servono entrambi. Ma per il treno devi arrivare a Brunico

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      SI tratta di una zona più “selvaggia”, per quanto ancora turistica. Ma l’assenza di poste da sci la rende meno comoda in estate rispetto ad un polo come San Vigilio. L’uso dell’auto a mio giudizio è inevitabile in Valle Aurina, qualunque sia il paese, ma non sarà certo un problema.

  43. stefano v

    Salve a tutti, vorrei chiedere info circa una vacanza estiva zona san candido e dintorni. Specifico che siamo un gruppo di circa 20 persone tra adulti e bambini e ci piacerebbe visitare questa zona, visto che gli ultimi due anni siamo sempre andati zona ortisei. Chiedo nello specifico se questa zona e ben servita con funivie di risalita e poi sentieri di discesa per le passeggiate, ed anche se la zona di montagna è servita con rifugi di ristoro. Grazie a tutti per la risposta.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ma ovviamente si, è una delle zone top delle Dolomiti! Semmai il problema è trovare una sistemazione per 20, dato che è zona richiestissima.

  44. Michela Briziarelli

    Ciao! Sono Michela e scrivo da Perugia. Quest’anno per la prima volta mi piacerebbe passare le mie ferie estive in montagna. Con me c’è la mia famiglia e i miei due cani di taglia medio piccola.
    Vorrei sapere gentilmente se mi puoi consigliare dove sarebbe meglio andare ( avendo due cani) ed il periodo…
    Grazie mille

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      La questione dei cani è legata alla singola struttura: in genere sui siti di hotel e residence trovi info sulle specifiche politiche al riguardo. Quanto alla località, qui sul sito puoi farti un’idea delle nostre vallate preferite!

  45. Gabriella paralupi

    Avendo il marito in carrozzina mi sarebbe d’aiuto avere delle indicazioni di hotel per disabili con possibilità di qualche passeggiata Il paese non ha importanza per sui 1300mt di altezza,per le vacanze nel mese di luglio ringrazio e resto in attesa cordialmente gabriella Paralupi

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Mi dispiace Gabriella, su questo sito non facciamo servizio di agenzia e i nostri consigli sono per lo più per le località e non per le specifiche strutture ricettive.

  46. Cecilia

    Ciao!!!! Avrei una domanda, siamo una coppia di ragazzi di 24 anni e volevamo passare la nostra estate in montagna, una settimana… io da piccola sono sempre andata sulle Dolomiti con i miei genitori e penso che la montagna d’estate sia bellissima…con le lunghe passeggiate e quei rifugi..meravigliosi!!! (Anche perché non so sciare ehehe) dove potremo andare ? Io sono stata a Corvara e sempre in quei dintorni… ho visto Val Gardena non mi dispiace… certo non cerchiamo la movida ma neanche posti un po’ “smorti” per la nostra età..luoghi dove poter camminare tra il verde e le montagne e fare escursioni fino ai rifugi (con qualche mucca da sfondo anche ahahha) grazie mille!!!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Conosci una delle parti più belle delle Dolomiti! Anche per variare, vi suggerisco la val di Fassa, è ottima per quello che cercate e un po’ più economica di Val Gardena e Alta Badia.

  47. Massimo secci

    Salute marco sarebbe molto gradito un consiglio. Prima volta vacanza in montagna periodo 21-28 agosto, quale localita scegliere, c’è veramente tanto caos e traffico. Siamo una coppia adulta ci piacerebbe godersi la montagna senza stress. Grazie e complimenti

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Beh sono sempre in imbarazzo per richieste così generiche in quanto i posti belli sono davvero tanti. Partendo dall’esigenza di avere poco caos potrei consigliarvi alcune vallate meno battute dal turismo di massa, ma magari per una prima volta in montagna è meglio orientarsi sulle località più conosciute, che tanto la propria pace la si trova sempre, facendo qualche escursione. Vi consiglio di iniziare a leggere i nostri vari approfondimenti sulle Dolomiti.

  48. Maddalena Neri

    Ciao a tutti, a breve dovrò preparare le mie prossime vacanze estive in montagna, ma con molta probabilità quest’anno dovremo andare la settimana dal 19 al 26 agosto. C’è un alto rischio di pioggia, avvicinandosi a settembre?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      …Sfera di cristallo…..
      Comunque agosto è tutto un po’ incerto, di per se’, non per la vicinanza a settembre che come mese, in media, è più secco di agosto.

  49. Laura

    Ciao marco,
    Questa estate vorremmo fare 10 giorni in montagna con 1 bimbo di 1 anno e 1 di 3. Abbiamo gia fatto val di Fassa, Gardena, pusteria e madonna di campiglio gli anni scorsi.il grande nn è un gran camminatore quindi cercavamo una zona con passeggiate adatte a bambini..pensavamo a san cassiano ma nn ci viene in mente altro..hai qualche consiglio?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      SI, direi che vi manca proprio l’Alta Badia se volete rimanere in zona! Altrimenti, direi San Martino di Castrozza, sempre rimanendo in Dolomiti.

      • Laura

        Stiamo dando un occhiata ai prezzi e siamo titubanti tra San vigilio di marebbe, al centro tra la val pusteria e l’alta badia e forse comodo come punto di partenza o san cassiano, zona che proprio nn conosciamo…qualche consiglio??

        • Marco (staff)
          Marco (staff)

          Sono entrambi carinissimi (San Cassiano più piccolo), ma tra i due San Vigilio è a mezza via tra Alta Badia e Alta Pusteria, quindi buona base se si vuole visitare entrambe, mentre San Cassiano è perfetto per Alta Badia e zona di Cortina. La Villa e Corvara/Colfosco, sono invece sono centrali rispetto all’Alta Badia.

  50. Noemi

    Ciao!! Vorrei chiederti un consiglio, vogliamo andare in montagna la prima settimana di luglio e abbiamo un bimbo che avrà 8 mesi! Vorremmo un posto dove ci si muove a piedi, con un bel centro dove poter passeggiare e mangiare, negozietti, e magari qualche escursione ma niente di faticoso avendo un neonato! Che zona mi consiglieresti? Grazieee!!!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      I pediatri consigliano sempre di rimanere a basse altitudini avendo bambini piccoli, ma francamente non saprei dire quanto questa sia una cosa da rispettare scrupolosamente, comunque rimanendo “bassi” uno dei primi paesini che mi viene in mete è Ortisei, ma ti assicuro che di località che soddisfano le vostre esigenze ce ne sono a bizzeffe e qui sul sito ne trovate diverse recensite, per trarre ulteriori spunti.

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)